Marco Tangheroni

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Marco Tangheroni (1946 – 2004), storico medievista italiano.

  • L'uomo del Medio Evo sapeva di avere un solo padrone, Dio, e un solo giudice cui rispondere, Gesù Cristo. Noi, credendo di rifiutare padroni e giudici, li abbiamo in realtà moltiplicati. (dall'intervista riportata in Vittorio Messori, Inchiesta sul Cristianesimo, Mondadori, 1993)
  • Ma perché quest'odio per il Medioevo? Proprio la sostituzione linguista di un termine apparentemente neutro a quello che si dovrebbe usare, ci fornisce la chiave della risposta. In realtà, ben più che di Medioevo, bisognerebbe parlare di civiltà cristiana o di Cristianità [...]. (da La «leggenda nera» sul medioevo, tratto da Cristianità, 6 (1978) febbraio-marzo, n. 34-35, p. 6s.)
  • Gustave Thibon è stato tra gli autori che molto hanno influito sulla mia formazione; l'ho potuto conoscere anche personalmente. (da Della Storia: in margine ad aforismi di Nicolás Gómez Dávila, Sugarco, Milano 2008, p. 110)

Altri progetti[modifica]