Marilyn Manson

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Marilyn Manson

Marilyn Manson, pseudonimo di Brian Hugh Warner (1969 – vivente), cantante statunitense.

Citazioni di Marilyn Manson[modifica]

  • "L' Anticristo Superstar" era una metafora che serviva a sintetizzare un pensiero, e cioè che il rock e la Chiesa incarnassero una stessa icona reazionaria fatta di dogmi. L'Anticristo era ciò che rompeva questi dogmi. (da un'intervista a Tutto, 1998  Mese e numero? Mese e numero?)

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

Portrait of an American Family[modifica]

Etichetta: Nothing/Interscope, 1994, prodotto da Trent Reznor.

  • A furia di autolesioni riesco ad addormentarmi [...] Vedi, mi procuro cicatrici. (da Get your gunn)
  • Lo pseudo-moralismo funziona molto bene nei talk-show per i deboli. Ma le tue opinioni selettive e tutti i tuoi distintivi da buono non significano niente per me. (da Get your gunn)
  • Odio quello che sono diventato per sfuggire a ciò che odiavo essere [...] Questa è la mia vera testa, questa è la mia vera testa. Indosso questa maschera perché per voi sono troppo. (da Organ Grinder)

Antichrist Superstar[modifica]

Etichetta: Interscope, 1996, prodotto da Trent Reznor, Dave Ogilvie, Marilyn Manson, Sean Beavan.

  • Sono nato senza dita medie a sufficienza. (da Irresponsible Hate Anthem)
  • Odio chi odia, stuprerei chi stupra [...] Sono l'idiota che non riesce a essere se stesso. (da Irresponsible Hate Anthem)
  • Lascia perdere, non resistere, ti picchierò, non è colpa tua se hai sempre torto, i deboli esistono per giustificare i forti: la bella gente, la bella gente [...] Hey, tu. Cosa vedi? Qualcosa di bello, qualcosa di libero? Hey, tu stai cercando di essere crudele? (da The Beautiful People)
  • Ragazzo, se vivi con le scimmie, è difficile rimanere pulito. (da The Beautiful People)
  • Il mondo allarga le gambe per un'altra stella; il mondo mostra il suo volto per un'altra cicatrice. (da Little Horn)
  • Ogni volta che faccio piangere mia madre un angelo muore e cade dal cielo. (da Cryptorchid)
  • Quando esprimi un desiderio, stà attento a non caderci dentro. (da Deformography)
  • Se non posso averti, non potrà nessuno. (da Deformography)
  • Sono ciò che desideri e ciò che vuoi è così irreale. (da Deformography)
  • Quando arriverai in paradiso desidererai essere all'inferno. Quando ti renderai conto di esserci già arrivato? (da Wormboy)
  • Poi mi sono spuntate le ali e non me n'ero neanche accorto, quando ero un verme pensavo che non ce l'avrei mai fatta. (da Wormboy)
  • Non si può sempre raccogliere cosa semini. (da Angel With The Scabbed Wings)
  • Questo è ciò di cui dovresti avere paura. Tu sei ciò di cui tu devi avere paura. (da Kinderfeld)
  • Non riesco a credere alle cose che non credono a me. (da 1996)
  • Ora avete esagerato: eccovi il vostro Antichrist Superstar. (da 1996)
  • Dal momento che nasce incomincia a morire. (da Minute Of Decay)
  • Ho guardato davanti a me e ho visto un mondo che è morto. Forse lo sono anch'io. (da Minute Of Decay)
  • Senza la minaccia della morte non c'è nessun motivo per vivere. (da The Reflecting God)
  • Sono andato da Dio proprio per vedere, e mi sono reso conto che stavo guardando me stesso. (da The Reflecting God)
  • Quando stai soffrendo, sappi che allora io ti ho tradito. (da Track#99)

Mechanical Animals[modifica]

Etichetta: Interscope, 1998, prodotto da Dave Ogilvie, Marilyn Manson, Sean Beavan.

Voce narrante dell'alieno alpha[modifica]

  • Ora il mondo è così brutto, perché è un grande e grosso mondo bianco e siamo prosciugati dai nostri stessi colori. (da Great Big White World)
  • Il giorno che abbiamo perso la nostra anima forse non eravamo così umani. (da Mechanical Animals)
  • Se piangiamo ci arrugginiremo. (da Mechanical Animals)
  • Ci tagliano la gola come se fossimo fiori, ed il nostro latte è stato divorato. (da The Speed of Pain)
  • Quando lo vuoi se ne va troppo velocemente; quando lo odi sembra che duri sempre. (da The Speed of Pain)
  • Mi piacerebbe poter dormire ma non posso distendermi perché sulla schiena c'è un coltello per ogni giorno che ti ho conosciuta. (da The Speed of Pain)
  • Spero che moriremo tenendoci per mano per sempre. (da The Speed of Pain)
  • Questo non è Dio, questo non è Dio. Dio è solo una statistica. Dio è il numero al quale non puoi contare. [...] Ciò che luccica è freddo. (da Posthuman)
  • Una pasticca per renderti stupida, una pasticca per renderti insensibile, una pasticca per renderti chiunque altro. Ma tutte le droghe di questo mondo non la salveranno da sé stessa; la sua bocca era una ferita vuota. (da Coma White)

Voce narrante dell'alieno nelle vesti della rockstar Omēga[modifica]

  • Per nuotare devi ingoiare. (da The Dope Show)
  • Siamo tutte star adesso, nello show delle droghe. (da The dope show, citando Andy Warhol)
  • Il rock è più morto di un morto, lo shock è solo nelle vostre teste. Il vostro sesso e droga è ciò con cui ci cibate, quindi fanculo le vostre proteste, mettetele a letto. (da Rock is dead)
  • C'è un buco nella nostra anima che riempiamo in droga, e ci sentiamo bene. (da I Don't Like The Drugs (But The Drugs Like Me))
  • Non mi piacciono le droghe ma io piaccio a loro. (da I Don't Like The Drugs (But The Drugs Like Me))
  • Sono finto come una torta nuziale. (da New Model no. 15)
  • Mi sparerei perché ti amo, ma se mi amassi sparerei a te. (da Foundamentally Loathsome)

Holy Wood[modifica]

Etichetta: Interscope, 2000, prodotto da Dave Ogilvie, Marilyn Manson, Sean Beavan.

  • Non sono uno schiavo di un Dio che non esiste, non sono uno schiavo di un mondo che se ne frega di te. (da The Fight Song)
  • Non ho mai odiato l'unico vero Dio, ma ho odiato il Dio delle persone che odio. (da Disposable Teens)
  • La morte è il nostro Dio, che sta uccidendo tutti noi. (da In the Shadow of the Valley of Death)
  • A volte mi sento così indegno, a volte mi sento scartato. Vorrei essere buono abbastanza e allora saprei di non essere solo. (da In the Shadow of the Valley of Death)
  • Questa è l'evoluzione, la scimmia, l'uomo, poi la pistola. (da Cruci-fiction In Space)
  • Scriviamo le nostre preghiere su una piccola bomba, la baciamo sulla fronte e la spediamo a Dio. (da The Death Song)
  • Mi unisco alla folla che vuole vedermi morto, già sento di appartenerci per la prima volta. (da Burning Flag)
  • Se muori mentre nessuno sta guardando, allora le tue qualifiche diminuiscono e sei dimenticato. Ma se ti uccidono nelle loro TV sei un martire e un agnello di Dio. (da Lamb of God)

Eat Me, Drink Me[modifica]

Etichetta: Interscope, 2007, prodotto da Marilyn Manson, Tim Skold.

  • Ti amo così tanto, devi uccidermi adesso. (da If I Was Your Vampire)
  • Se tu sei Bonnie, sarò il tuo Clyde. (da Putting Holes in Happiness)
  • Piccola ragazza, piccola ragazza, chiudi quegli occhi, quel blu mi fa andare fuori di testa. (da Heart Shaped Glasses)

The High End of Low[modifica]

Etichetta: Interscope, 2009, prodotto da Marilyn Manson, Twiggy Ramirez, Sean Beavan, Chris Vrenna.

  • Il mio dolore non ha vergogna di ripetersi. (da Devour)
  • Ciò che non ti uccide, lascerà una cicatrice. (da Leave a Scar)
  • Tutti verranno al mio funerale, per assicurarsi che io sia morto davvero. (da Four Rusted Horses)
  • Proibito in paradiso e inutile all'inferno. (da Four Rusted Horses)
  • Assicuriamoci che la musica sia alta abbastanza, non la sentiremo neanche finire. (da Blank and White)
  • Voglio celebrare, voglio vendervi odio, oggi è il giorno in cui morirete fottutamente. (da Blank and White)
  • Dio è morto ma resta sempre bianco. (da Blank and White)
  • Se Dio ci passasse davanti, gli prenderemmo tutta la sua droga, bruceremmo i suoi soldi e la sua casa e aspetteremmo che il fuoco si diffonda. (da Running to the Edge of the World).
  • A volte l'odio non basta per ridurre tutto in cenere. (da Running to the Edge of the World)
  • Non cerchiamo morte, cerchiamo distruzione. (da Running to the Edge of the World)
  • Vedo un nuovo inizio che cresce dietro il sole, ma per quanto possiamo correre non lo raggiungeremo mai. (da Running to the Egde of the World)
  • Voglio ucciderti come fanno nei film. (da I Want to Kill You Like They Do in the Movies)
  • Questo è business, non piacere, piccola. (da I Want to Kill You Like They Do in the Movies)
  • ... e mi dicevi "sarebbe meglio che tu mi trattassi in maniera diversa, altrimenti...". "Altrimenti" sembra una stupida fottuta cosa da dire a uno come me. (da WOW)
  • Come cazzo facciamo a sapere quali sarebbero i modi in cui ti rifiuteresti di morire se io fossi un mostro?! (da Unkillable Monster)
  • Dio è una scusa. (da We're From America)
  • La Terra sta aspettando di mangiarci vivi. (da I Have to Look Up Just to See Hell)
  • Ti amo a pezzi, ho bisogno di frattaglie umane, devo guardare in alto solo per vedere l'inferno. (da I Have to Look Up Just to See Hell)
  • Questa non è pioggia, licantropi stupratori, questo è Dio che sta pisciando su di voi. (da Into the Fire)
  • È meglio lasciare qualcosa che sta cadendo piuttosto che rischiare di essere trascinati giù. (da Into the Fire)
  • Se non sai cosa significhi "per sempre", ti mostrerò come ci si sente senza di lui. (da 15)

Citazioni su Marylin Manson[modifica]

  • Vorrei alzare calici come un prete perfetto, | Marilyn Manson mi farà da chierichetto. (Caparezza)

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]