Marvel Zombi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Marvel Zombi, miniserie del 2006 edita dalla Marvel Comics, scritta da Robert Kirkman e disegnata da Sean Philips.

  • [Magneto ha richiuso il portale tra il nostro mondo e quello degli Zombi] Sì, siamo prigionieri qui, è vero. Con te! (Devil)
  • [dopo che Magneto gli ha tagliato via la fronte] Guardate cosa mi ha fatto quel Bastardo! se... quando lo prendiamo... mi spetta doppia razione! (Colonnello America)
  • [Occhio di Falco vede Magneto] Si mangia mutante stasera! (Occhio di falco)
  • [L'uomo Ragno si avvede di aver mangiato Mary Jane e Zia May] Io ho mangiato mia moglie... mia zia! Perché!? Perché l'ho fatto!? (Uomo Ragno)
  • [Iron Man aggredisce Silver Surfer] Lo assaggio io per primo! (Iron Man)
  • [Peter spiega perché indossa la maschera] Ma dopo averlo fatto – dopo aver mangiato mia moglie e mia zia, le sole due persone rimaste che mi amavano veramente... dopo esser diventato quel che sono diventato... non riuscirei più a guardarmi allo specchio – e non voglio correre il rischio di farlo. (Uomo Ragno)
  • [Hank Pym vede i supercriminali attaccare Galactus] Wow. Chi ha chiamato la cavalleria? O meglio, chi li ha invitati a cena? (Hank Pym)
  • [prima di sparare a Galactus] C'è un dio dello spazio per cena! (Luke Cage)
  • [Teschio Rosso uccide Colonnello America, ma viene decapitato dall'Uomo Ragno] Valeva la pena tutto quanto... solo per questo... [Teschio Rosso muore] (Teschio Rosso)
  • Hulk mangia testa Rhino. Testa non buona. Hulk pentito. (Hulk)
  • [Gli zombi potenziati dall'aver mangiato Galactus attaccano un pianeta] È ora di cena, ragazzi! (Hank Pym)

Altri progetti[modifica]