Men in Black II

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Men in Black II

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Men in Black II

Paese USA
Anno 2002
Genere commedia fantascientifica
Regia Barry Sonnenfeld
Soggetto Robert Gordon, Lowell Cunningham
Sceneggiatura Barry Fanaro, Robert Gordon
Produttore Laurie MacDonald, Walter F. Parkes
Interpreti e personaggi
Note
Musiche: Danny Elfman

Men in Black II, film statunitense del 2002 di Barry Sonnenfeld con Will Smith e Tommy Lee Jones.

Frasi[modifica]

  • Dovete cambiare carrozza! C'è un problema elettrico larvato nel sistema! (Agente J)
  • No no no! Seduti! È solo un vermone di duecento metri! (Agente J)
  • Posso avere la vostra attenzione, prego? [sparaflesciando un vagone intero di passeggeri] La città di New York vi ringrazia di aver partecipato all'esercitazione. Se fosse stata una vera emergenza sareste stati mangiati. Perché voi non ascoltate, siete ignoranti, ma vi pare che uno si spacca entrando dal finestrino della metro? È questo il problema con voi newyorkesi: "Abbiamo già visto tutto, oh no, un verme tipo cento metri, salvaci sig. Uomo Nero!". Io vi chiedo cortesemente di cambiare carrozza e voi ve ne state lì? [Nuovo flash] Grazie di aver partecipato alla nostra esercitazione e speriamo vi siano piaciute le nuove carrozze più piccole e a risparmio energetico; attenti al gradino, passerete una buona serata. (Agente J)
  • E qualcuno potrebbe gentilmente controllare la data di scadenza dei sedativi per vermi metrofagi! (Agente J)
  • Quasi tutti quelli che lavorano alle poste sono alieni! (Agente J)
  • Tutto è perduto! Tutto è perduto! (Piccoli Alieni) [Quando Kevin infila il dito nella sfera gelatinosa in cui vivono]
  • Stupido pianeta! Per comandarlo basta la combinazione giusta di ghiandole mammarie! (Seerlena)
  • K è tornato, donatore di luce! Evviva K! Evviva K! (Piccoli Alieni) [Nell'armadietto]
  • Tu sei l'uomo che volle essere... re dell'armadietto! (Agente J)
  • Ragazzi... ricomponetevi. (Agente K) [Parlando ai vermoni tagliati a pezzi]
  • Dovrai passare sui nostri cadaveri di titanio. (Jarra)
  • Piove perché tu sei triste bambina. (Agente K)
  • Siamo ciò che siamo, anche se lo dimentichiamo a volte. (Agente K)
  • Evviva J! Evviva J! (Piccoli Alieni) [Nell'armadietto]

Dialoghi[modifica]

  • J: Ti senti bene?
    Laura: Un ora fa un uomo che conoscevo da tutta una vita è scomparso sotto i miei occhi per colpa di una donna con dei cosi che le uscivano dalle dita e di un tipo a due teste con il quoziente di un cannolo... a parte questo sì, tutto bene. Senti da bambini, prima che ci insegnino a cosa credere e come pensare è il nostro cuore a dirci che esiste qualcos'altro la fuori, io so che cosa ho visto, tu ora dimmi cosa dovrei credere...
    J: Sono un membro di un organizzazione segreta che sorveglia e controlla l'attività aliena sul pianeta Terra, Ben era un alieno e anche quelli che l'hanno ucciso, io non so perché l'hanno fatto ma ti prometto che presto lo scoprirò...
    Laura: Ok.
    J: Ok?
    Laura: Ok.
    J: Ok... mi dispiace molto ma devo...
    Laura: Uccidermi.
    J: No, no... solo... devo sparaflesciarti e poi tutto tornerà come prima...
    Laura: E dopo che mi hai... sparaflashato... se ti incontro di nuovo ti riconosco?
    J: Io vedrò te... ma tu non vedrai me.
    Laura: Dev'essere dura.... devi essere molto solo.
  • Frank: Le hai detto che l'ami? [A Laura]
    Agente J: Ehi, piantala. È la testimone oculare di un crimine, non c'è altro.
    Frank: Blablabla... Sei attratto. Non è neanche della mia specie e sono attratto anch'io.
    Agente J: E io dovrei farmi dare consigli sull'amore da uno che si rincorre per leccarsi il culo?
    Frank: Vacci piano, bello. Questa è discriminazione canina, e non mi piace!
  • Agente J: Andiamo a mettercelo!
    Kevin Brown: Che cosa?
    Agente J: L'ultimo abito che indosserai... di nuovo...
  • Jeebs: Ciao, J, era da un po' che non ci si vedeva, hai occhiato quel gioiellino decappottabile qui davanti, eh? E sì sto carburando da bestia! Devi farti un giro sul mio sito web, è jeebsypunto... [Entra K] Ok, blocca; lui è in pensione, no?
    Agente J: Ci serve il deneuralizzatore!
    Jeebs: Stai scherzando!?
    Agente J: Il tassametro scorre Jeebs!
    Jeebs: [Rivolgendosi a K] Tu ti ricordi di me?
    Kevin Brown (K): Direi di no, sono bravo con le facce... [indica il naso di Jeebs] Quello me lo ricorderei!
    Jeebs: Ah ah, il grande capo è diventato un neutro!
    Kevin Brown (K): Sei tu che mi dividi dai miei ricordi, bello, ce l'hai questo benedetto deneuralizzatore ?
    Jeebs: Mh, no! Li ho appena finiti, non posso aiutarvi, non ce l'ho! [J e K lo guardano male] E anche se ce l'avessi? Se non funziona lui muore e tu mi scoppi la testa; se funziona ho rimesso in giro K che per divertirsi mi scoppia la testa, quindi, cosa ci guadagno io? [J gli punta una pistola alla testa] O... Ok, vecchia sagoma, lo tengo di sotto in cantina, vicino agli spazzaneve.
  • Seerlena: È passato tanto tempo, Zeta. Sono commossa che ti ricordi di me, mi fai sdilinquire tutta.
    Zeta: Non si dimentica mai una bella... ehm... quello che sei!
    Seerlena: Zeta. Zeta, guardati. Dopo 25 anni sei sempre un gran bel colpo d'occhio!
    Zeta: Ho tolto carne e latticini. Tu invece sei sempre lo stesso mucchio contorto di melma in un involucro diverso.
  • Agente J: Fermo, fermo cosa fai?
    Agente K: Guido sempre io!
    Agente J: Aspetta no, frena, frena, frena.
    Agente K: Me lo ricordo!
    Agente J: Si ma tu ricordi però, che guidavi quel vecchio rottame ambulante preistorico. Vedi io invece guido la nuova ficata! [Lo indica] Vecchio rottame. [Si indica] Nuova ficata.
  • Agente K: Sai quello che fai?
    Agente J: Sì, sto per attaccare uno degli alieni più temuti dell'universo, con quattro vermoni e un postino in pensione.
  • Laura: Non è giusto.
    Agente J: Non lo è mai.

Altri progetti[modifica]

Men in Black di Barry Sonnenfeld
Men in Black · Men in Black II · Men in Black 3