Bugia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Menzogna)
Pinocchio, il personaggio di Carlo Collodi, ha appena detto una bugia

Citazioni sulla bugia e la menzogna.

Citazioni[modifica]

  • Amo meglio d'esser tenuto ignorante, che bugiardo. (Benedetto Varchi)
  • A volte nella vita è meglio mentire per evitare che succeda il peggio. (Love Hina)
  • Chi è a corto di bugie non può salvarsi. (Alda Merini)
  • Chi non conosce la verità è uno sciocco, ma chi, conoscendola, la chiama bugia, è un delinquente. (Bertolt Brecht)
  • Chi mente a se stesso e presta ascolto alle proprie menzogne, arriva al punto di non distinguere più la verità, né in se stesso, né intorno a sé. (Fedor Dostoevskij, I fratelli Karamàzov)
  • Chiunque permette alla propria lingua di dire un mendaccio, non dice il vero, e chiunque non dice il vero, mente. (William Shakespeare)
  • Ci sono bugie tanto commoventi da meritare di essere credute. (Alessandro Morandotti)
  • Come a dir bugie costa fatica, ché la parola scorre dal pensiero e bisogna sviarla per forza, così a pensare il falso si sente fatica in noi, e trasparisce nel volto. (Augusto Conti)
  • Come è governato il mondo e come cominciano le guerre? I diplomatici raccontano bugie ai giornalisti e poi credono a ciò che leggono. (Karl Kraus)
  • Confessione e bugia sono la stessa cosa. Per poter confessare, si mente. Ciò che si è non lo si può esprimere, appunto perché lo si è; non si può comunicare se non ciò che non siamo, la menzogna. (Franz Kafka)
  • Cos'è la storia dopo tutto? La storia sono fatti che finiscono col diventare leggenda; le leggende sono bugie che finiscono col diventare storia. (Jean Cocteau)
  • Cosa c'è di bello nella verità? Prova a mentire, invece. Le bugie sono la moneta corrente del mondo. (Closer)
  • E nessuno mente tanto quanto l'indignato. (Friedrich Nietzsche)
  • È consigliabile servirsi della menzogna solo nelle grandi occasioni, considerandola come un rimedio eroico al quale si mette mano solo nei casi di emergenza: la menzogna è uno di quei medicinali che presentano rischio di assuefazione. (Pitigrilli)
  • Epeneto diceva che la colpa di tutti gli errori e di tutte le ingiustizie era dei bugiardi. (Plutarco)
  • E perché solo la menzogna e l'errore, la degradazione e la pornografia avrebbero il diritto di essere proposti e spesso, purtroppo, imposti dalla propaganda distruttiva dei mass media, dalla tolleranza delle leggi, dalla timidezza dei buoni e dalla temerità dei cattivi? (Papa Paolo VI)
  • Grande noia mi fanno i menzogneri, | si 'uprontamente dicon lor menzogna; | ma io lo vero dicol volentieri. (Giacomo da Lentini)
  • Il mentitore è sempre un piccolo tattico, mentre chi evita di mentire segue una strategia. (Giuseppe Pontiggia)
  • Il più grande nemico della menzogna non è la verità: è una nuova menzogna. (Juan Goytisolo)
  • Il potere non deriva da un distintivo o da una pistola. Il potere deriva dalle bugie, e bisogna dirle grosse, finché non avrai il maledetto mondo intero che sta al tuo gioco. Li avrai in pugno non appena sarai riuscito a mettere tutti d'accordo su quello che in cuor loro sanno bene non essere vero. Allora sei il capo. Puoi falsificare la realtà sotto i loro occhi e loro ti sorrideranno. Puoi trasformare un farfugliante sciroccato come il mio onnipotente fratello in un santo. Puoi picchiare a morte tua moglie con una mazza da baseball come ho fatto io e lasciare le tue impronte dove accidenti ti pare e una dozzina di testimoni giurerà su una pila di Bibbie che tu eri a migliaia di chilometri da lì. (Sin City)
  • Io maschio ben costrutto | per l'amore ed avvezzo agli sportivi | giochi fisici, io, l'uomo dai lascivi | impeti, l'uomo in cui l'istinto è tutto, | io sono triste. || Io fecondo animale | che non conosco il rispetto | dell'altalena sociale, | e mi compiaccio dando lo sgambetto | alle dottrine dell'intelligenza, | saltando di piè pari sopra il petto | della menzogna detta convenienza, io sono triste. (Nino Oxilia)
  • L'ipocrisia è soltanto un vizio simile agli altri, debolezza e forza, istinto e calcolo. Invece una menzogna così totale che alimenta ciascuno dei nostri atti deve abbracciare strettamente la vita, sposarne il ritmo. (Georges Bernanos)
  • La bugia è l'optional del mistero. (Alda Merini)
  • La donna che mente ha parecchi amici, e conduce un'esistenza di grande solitudine. (Adrienne Rich)
  • La maggior parte dei vecchi hanno qualcosa di malfido, di menzognero nel loro modo di comportarsi con le persone più giovani di loro. (Franz Kafka)
  • La maschera è bellezza e la menzogna è l'amore. (Mario Mariani)
  • La menzogna, come l'olio, galleggia sulla superficie della verità. (Henryk Sienkiewicz)
  • La menzogna cortese e l'adulazione possono certamente riuscire utili in determinate occasioni, ma, nella maggior parte dei casi, debbono essere onestamente classificate tra gli espedienti escogitati per rendere la convivenza umana decorosa e piacevole. Sono lubrificanti che fanno scorrere con minori attriti i rapporti tra uomini. (Luigi Barzini junior)
  • La menzogna è una strada senza uscita. Se si imbocca questo cammino si è costretti a inventare bugie sempre più grosse. (Maison Ikkoku)
  • La menzogna non è nel discorso, è nelle cose. (Italo Calvino)
  • La talpa ha li occhi molto piccioli e sempre sta sotto terra, e tanto vive quanto essa sta occulta; e come viene alla luce, subito more, perché si fa nota: così la bugia. (Leonardo da Vinci)
  • La verità è ciò che è utile al genere umano, la menzogna ciò che gli è dannoso. (Arthur Koestler)
  • Le bugie più crudeli sono spesso dette in silenzio. Un uomo può essere rimasto seduto in una stanza per ore senza aprir bocca, e tuttavia uscire da quella stanza come un amico sleale o un vile calunniatore. (Robert Louis Stevenson)
  • Le bugìe sono per natura così feconde, che una ne suole partorir cento. (Carlo Goldoni)
  • Lisandro sosteneva che la verità è meglio della menzogna, ma il valore dell'una e dell'altra è determinato solo dall'uso che se ne fa. (Plutarco)
  • Mentire vuol dire fare l'amore con la verità. In una parola: fotterla. (Flavio Pagano)
  • Mio nonno diceva sempre: è meglio una bugia detta a fin di bene che cinquecento verità. (Chiedimi se sono felice)
  • Mio padre era uno scrittore, ti sarebbe piaciuto. Diceva sempre che gli artisti usano le bugie per dire la verità, mentre i politici le usano per coprire la verità. (V per Vendetta)
  • Nel paese della bugia, la verità è una malattia. (Gianni Rodari)
  • Nessuno ha una memoria tanto buona da poter essere un perfetto bugiardo. (Abraham Lincoln)
  • Non senza ragione si dice che chi non si sente abbastanza forte di memoria deve evitare di essere bugiardo. (Michel de Montaigne)
  • Non si può vivere a lungo basandosi su una menzogna. (Fabrice Hadjadj)
  • Non vi è nulla di irreparabile oltre la menzogna. (Georges Bernanos)
  • Per quanto ci si sia inoltrati per la via della menzogna, è sempre meglio fermarsi che continuare a percorrerla. La menzogna davanti agli altri è solo svantaggiosa: ogni questione viene sempre risolta in modo più diretto e più rapido con la verità che non con la menzogna. La menzogna davanti agli altri non fa che confondere le cose e allontanarne la soluzione, ma la menzogna davanti a se stessi, data per verità, rovina tutta la vita di un uomo. (Lev Tolstoj)
  • Quando la menzogna si accorda con il nostro carattere diciamo le bugie migliori. (Friedrich Nietzsche)
  • Quando mentiamo, camuffiamo le nostre menzogne con frammenti di verità. (Passengers - Mistero ad alta quota)
  • Quando qualcuno mente, fa sempre qualcosa che lo smaschera. (Nickname: Enigmista)
  • Se abbastanza gente ci crede, una bugia non è più una bugia. (Chuck Palahniuk)
  • Talvolta, la menzogna dice meglio della verità ciò che avviene nell'anima. (Maksim Gorkij)
  • Tutti accettano una menzogna convenzionale, anzi la trovano meravigliosa. Uno ha il coraggio di insinuare che non è bella, e anzi che non è vera. E così via, da una parola all'altra, tutti finiscono col giudicarla falsa, ignobile, ributtante. (Corrado Alvaro)
  • Una bugia è solo una bella storia che qualcuno rovina con la verità. (Barney Stinson)
  • Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (Mark Twain)
  • Una delle principali differenze tra un gatto e una bugia è che un gatto ha soltanto nove vite. (Mark Twain)
  • Una verità in ritardo è una puntuale menzogna. (Aldo Busi)

Proverbi italiani[modifica]

  • A forza di dire una bugia, si finisce col crederla una verità.
  • Chi è bugiardo, è ladro e... goloso.
  • Chi alle bugie, con le bugie fa scudo, copre con sottil rete un corpo ignudo.
  • Chi comincia col mentire, finisce con l'ingannare.
  • Chi mente ruba; e chi ruba, mente.
  • Chi non sa dire bugie crede che tutti dicano la verità.
  • Chi sempre mente, vergogna non sente.
  • Chi si fida in bugia, col ver perisce.
  • Chi tollera il mentire, insegna a rubare.
  • Costa poco prometter con parole, a chi promesse mantener non vuole.
  • Credesi il falso al verace, negasi il vero al mendace.
  • Dal bugiardo mi guardi Iddio, perché non me ne posso guardar io.
  • Dio ti guardi da bugia d'uomo per bene.
  • È meglio il vero rusticamente dire, che civilmente mentire.
  • È più facile acchiappare un bugiardo che uno zoppo.
  • Fai parlare un bugiardo e l'hai colto.
  • I bugiardi giurano più volentieri che gli altri.
  • I bugiardi non sono creduti neanche quando dicono la verità.
  • Il diavolo è il padre della menzogna.
  • La bugia è come la valanga: più rotola e più s'ingrossa.
  • La bugia è madre dell'inganno.
  • La bugia cola dal naso.
  • La bugia corre su pel naso di chi la dice.
  • La bugia ha corto piede e zoppica.
  • La lingua d'un muto è da preferire a quella d'un bugiardo.
  • La menzogna sempre resta con vergogna.
  • Le bugie hanno le gambe corte.
  • Le bugie non invecchiano.
  • Le bugie sono come gli zoppi che si conoscono da lontano.
  • Le bugie sono l'arma della gente da poco.
  • Quando l'angelo vuol diventare demonio, impara a mentire.
  • Tosto o tardi alfin bisogna, che si scopra la menzogna.
  • Un buon bugiardo deve avere una buona memoria.
  • Un labbro menzognero è in odio al Sommo Vero.
  • Un po' di vero fa creder vero tutta la bugia.
  • Una bugia tira l'altra.

Toscani[modifica]

  • Al bugiardo non è creduto il vero.
  • Il vero punge e la bugia unge.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]