Monkey Island

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Monkey Island, serie di avventure grafiche prodotta dalla LucasArts e ideata da Ron Gilbert.

Frasi[modifica]

The Secret of Monkey Island[modifica]

  • Nel profondo dei Caraibi, l'isola di Mêlée. (Prima frase della presentazione)
  • Mi chiamo Guybrush Threepwood e sono un temibile pirata! (Guybrush Threepwood)
  • Io sono la gomma, tu la colla. (Guybrush nei dialoghi con i pirati incrociati sull'Isola di Mêlée)
  • Combatti come un contadino! (Guybrush durante i duelli ad insulti)
  • Molto appropriato. Combatti come una mucca. (Risposta all'insulto precedente)
  • Siete un branco di maiali puzzolenti e ubriaconi. (Guybrush Threepwood)
  • Tutto quello che ho è questo pollo di gomma con una carrucola in mezzo. (Guybrush Threepwood)
  • Credo di averlo lasciato negli altri pantaloni... (Guybrush Threepwood)
  • È la seconda più grande testa di scimmia che abbia mai visto. (Guybrush Threepwood)
  • Spegni il computer e vai a dormire. (Conclusione completa del gioco)
  • Otis: Fammi uscire di qui! Sono una vittima della società!
    Guybrush: Ugh... per non parlare dell'alitosi! (Prigione su Mêlée Island)
  • Hai delle banane in tasca o sei solo contento di vederci? (I cannibali, riferendosi al fatto che Guybrush aveva rubato delle banane)
  • Oh sicuro! Andare verso il sole. (Guybrush a Monkey Island quando il giocatore clicca sul sole)
  • Mamma mia, certo che fa CALDO qui. (Guybrush a Monkey Island)
  • Guybrush: Sto cercando trenta tizi morti e una donna.
    Cannibale: Non penso di volerne sapere altro su questa faccenda.
  • Guarda dietro di te! Una scimmia a tre teste! (Guybrush Threepwood)
  • Ringrazi di essere morto, NON È VERO?! (LeChuck al suo primo ufficiale Bob)
  • Rieleggete il Governatore Marley. Quando c'è un solo candidato c'è solo una scelta. (manifesto elettorale sul molo di Mêlèe Island)
  • Me lo sentivo che all'inferno ci sarebbero stati i funghi. (Guybrush Threepwood)
  • Negoziante: Allora, cosa hai detto che facevi?
    Guybrush: Sono un pirata puzzolente e ubriacone!
    Negoziante: Puzzolente, sicuro... ubriacone, forse... Ma pirata!
  • Guybrush: Per favore non uccidermi!
    LeChuck: Dimmi un solo motivo per cui non dovrei farlo.
    Guybrush: Ho una moglie e tre figli!
    Elaine: Guarda che ti ho sentito, sai?

Monkey Island 2: LeChuck's Revenge[modifica]

  • Quanto legno roderebbe un roditore se un roditore potesse rodere il legno? (Guybrush Threepwood)
How much wood could a woodchuck chuck if a woodchuck could chuck wood?
  • [Il dialogo intero con il falegname]
    Guybrush Threepwood: Quanto legno potrebbe rodere un roditore, se un roditore potesse rodere il legno?
    Falegname: Un roditore non potrebbe rodere nessun legno, visto che un roditore non può rodere il legno.
    Guybrush Threepwood: Ma se un roditore potesse rodere e rodesse un po' di legno, quanto legno roderebbe un roditore?
    Falegname: Anche se un roditore potesse rodere il legno, e anche se un roditore rodesse il legno, dovrebbe un roditore rodere il legno?
    Guybrush Threepwood: Un roditore dovrebbe rodere se un roditore potesse rodere il legno, e se un roditore volesse rodere.
  • Guybrush: Vuoi aiutarmi a cercare il tesoro sepolto?
    Kate Capsize : Dove vuoi essere sepolto, tesoro? (Guybrush mentre cerca di rimorchiare il capitano Kate)
  • Ricorda: dovunque andrai, per terra e per mare, non potrai mai nasconderti da Largo LaGrande! (Largo LaGrande)
  • Una volta c'era una ragazza di nome Carrie. Che pensò di volersi sposare presto. Ella andò in città a cuccare. Non si sposò e venne sepolta. (cimitero di Scabb Island)
  • Nessuno ha mai comandato Jean Lousie. Né per mare, né per terra. Jean ha fatto quello che gli pareva. Finché non ha baciato la figlia del pistolero. (cimitero di Scabb Island)
  • Qui giace Marco Largo La Grande, inferno sul mare o sulla sabbia. La buona notizia è che è morto, la cattiva è che pare sia resuscitato. (cimitero di Scabb Island)
  • Oh. Credevo di voler parlare con te, ma non voglio. (Guybrush Threepwood)
  • Guybrush: Allora, cosa fai qui esattamente?
    Wally: Sono un cartografo.
    Guybrush: Fai le operazioni a cuore aperto?!
    Wally: No... Sono quel genere di cartografo che fa mappe.
  • Guybrush : Ma tu non vendevi navi?
    Stan : Sì, ma ho preferito passare ad un bussines dove i clienti insoddisfatti non tornino a lamentarsi. (Stan, riferendosi al suo negozio di bare usate)
  • Se questo è due, e questo è quattro, questo cos'è? (Buttafuori della Bisca Clandestina)
  • Wow, un secchio di fango! Ed è mio, tutto mio! (Guybrush)
  • LECHUCK È TORNATO! (Guybrush)
  • Questa nave è così piccola, che i topi che la stanno lasciando hanno la gobba. (Guybrush Threepwood)
  • Trasformate una disgustosa abitudine in una prestigiosa abilità (Il Capo Sputo)
  • Ciò che potrei usare adesso è un grattapiedi. (Guybrush Threepwood)
  • Posso trattenere il respiro per dieci minuti. (Guybrush Threepwood)
  • Perché non fai qualcosa di costruttivo come insegnare pallacanestro acquatica alle vongole? (titoli di coda)
  • La felicità è un caldo tricheco. (Rapp Scallion)
  • Le viole sono blu
    le rose sono rosse
    stiamo salendo a bordo
    curatevi quella tosse. ( iscrizione su una bara nel cimitero di Scabb Island)
  • Sciacquo?! Non abbiamo bisogno di saliva puzzolente! (iscrizione su un a bara nel cimitero di Scabb Island)
  • ...se continui così servirai Bloody Mary... dal tuo naso! (Largo La Grande)
  • Così irrompo nella chiesa e dico: "Ora me la paghi, sacco di patate!" e così LeChuck si mette a piangere, "Guybrush, abbi pietà!" (Guybrush)

The Curse of Monkey Island[modifica]

  • Guybrush Threepwood, per le mie budella in cancrena, non so come abbia fatto a fuggire dalla mia fiera dei dannati, ma non fuggirai al ferro della mia spada. (LeChuck)
  • Non posso, signor Brush. Ora sono il malvagio pirata Sanguealnaso. (Wally B. Feed)
  • Pappapishu! (Guybrush)
  • Per l'ombelico di Nettuno, questa era vicina ... (LeChuck un momento prima di saltare in aria)
  • Wally: Ehi, Elaine! Bell'anello!
    Elaine: Grazie, Wally. È l'anello di fidanzamento di Guybrush.
    Wally: Ehi, assomiglia a quel diamante che LeChuck teneva nella sua stiva. Quello con quella ORRIBILE, SFIGURANTE maledizione vudù ... Ma sono sicuro che Guybrush non ti avrebbe dato quell'anello.
    Elaine: GUYBRUSH!!!
    Guybrush: Ehm...
  • Angelo dei pirati, che vegli su di noi! (Edward Van Helgen)
  • Te l'ho già spiegato Guybrush. Non finché non mi avrai battuto nel lancio del tronco. (Haggis McMatton)
  • Toh, una scimmia a tre teste! (Guybrush)
  • LeChuck: Salpa con me e farò di te la regina dei defunti.
    Elaine: Non posso, mi lavo i capelli stasera. (Filmato introduttivo)
  • Divideró la mia dolce metá in due distinte metá. Cosí capirá quanto io l'amo. (LeChuck)
  • Salve sono Guybrush Threepwood, un temibile pirata!
  • Se solo potessi mettere le mani su quell'arma... Se solo potessi mettere le mani, e basta. (Murray, il demoniaco teschio parlante)
  • Guybrush: Posso chiamarti Bob?
    Murray: Puoi chiamarmi Murray! Sono una potente forza demoniaca! Sono il messaggero della tua disfatta! E le forze dell'oscuritá mi applaudiranno quando varcherò la porta dell'inferno reggendo la tua testa su una lancia!
    Guybrush: Varcheró?
    Murray: E va bene, ROTOLERÓ attraverso la porta dell'inferno! Devi per forza fare il guastafeste? (dialogo fra Guybrush e Murray, un teschio parlante)
  • Guybrush: Sei spaventoso quanto un fermaporte.
    Murray: Ma un fermaporte molto cattivo, vero?
    Guybrush: Lascia perdere.
  • Cretino! Hai dato del formaggio ad una divinità allergica al lattosio! Sai cosa significa? Che hai provocato l'avvento della divina dissenteria! (Lemonhead)
  • Un pirata, con qualunque nome lo chiami, resta sempre puzzolente. (Slappy Cromwell)
  • Barbagialla: MADRE DE DIOS! El Pollo Diablo!
    Guybrush: [incatramato e impiumato] Si! He dejado en libertad los prisioneros y ahora vengo por ti! (Sì! Ho liberato i prigionieri e ora vengo per te!)
  • Guybrush: Ne ho abbastanza delle tue malvagità! facciamola finita!
    LeChuck: Ma ci sono cose molto più terrificanti che voglio dirti!
    Guybrush: Non ti sto piú ascoltando. Vedi? Ti sto ignorando.
    LeChuck: Ha! Devi ascoltarmi!
    Guybrush: LA LA LA LA LA LA LA... Non ti sento... LA LA LA LA LA LA!

Canzoni di Guybrush[modifica]

[Queste sono tutte le canzoni che Guybrush canta per cercare di entrare a far parte nel quartetto di pirati barbieri cantanti.]

  • Ho una scimmia nella tasca
    che mi svuota la cambusa
    il suo sguardo è vuoto e assente
    ho il sospetto che sia fusa... (Ho una scimmia nella tasca, nota canzone per bambini)
  • Per le notti tra le onde
    abbiam tutte le mutande
    seta, raso e pur cotone
    farai sempre un figurone
    quando salpi non rischiare
    senza boxer non partire
    compra Silver's Long Johns! (traspirano!) (Silver's Long Jonhs, noto jingle pubblicitario)
  • Il mio vecchio parlò un giorno a Tritone
    e chiese: "Perché tutto questo dolore?"
    "Perché gli uomini non conoscono l'emozione?"
    e ora ho un amico nel... (Ho un amico nel mare, nota canzone pirata)
  • Io ti amo baby,
    ma il mare nega il nostro amor
    e non c'è benda così grande
    che possa lenire il mio cuor... (Gamba di legno, cuore in tempesta, nota ballata romantica)
  • Plunder, Plunder, mi domando
    sei un isola fatale?
    marinai, barbieri, sarti
    Puerto Pollo, la capitale... (Plunder in my mind, noto inno isolano caraibico)

Fuga da Monkey Island[modifica]

  • Se chiudo gli occhi posso ancora sentire le scimmie. (Guybrush Threepwood)
  • Non abbiamo fatto una crociera assieme a Monkey Island? (Guybrush)
  • Che strano; ho sempre pensato che il proprietario dello Scumm Bar fosse un tizio di nome "Ron". (Guybrush)
  • Barista, riempimi di grog! (Guybrush Threepwood)
  • È rosa! (Guybrush Threepwood) [riferito alla sua barca da pirata]
  • Bella bandiera! Mi fa venir voglia di cavalcare un maiale. (Guybrush Threepwood)
  • Iron Maiden, fantastici! Non ho idea del perché ho detto questo. (Guybrush Threepwood) [Guardando una vergine di Norimberga nelle prigioni di Lucre Island]
  • Che storia spaventosa! (Guybrush Threepwood)

Tales of Monkey Island[modifica]

Launch of the Screaming Narval (Il varo del Narvalo Urlante)

  • Ora, se mi può scusare, avrei alcune massicce emorragie interne di cui occuparmi. (Reginald Van Winslow)
Now, if you'll excuse me, I have some massive internal hemorrhaging to attended to.
  • LeChuck: Sheepwood, ti dispiace? Sono nel mezzo di una profana cerimonia vudù!
    Guybrush: Profana QUESTO! (Guybrush trafigge LeChuck)
    Elaine: Profana questo?
    Guybrush: Beh, non mi ha dato molto tempo per pensarci...
LeChuck: Sheepwood, do ye mind? I'm in the middle of an unholy voodoo ceremony!
Guybrush: Unholy THIS!
Elaine: Unholy this?
Guybrush: Yeah, well he didn't give me a lot to work with...

Siege of Spinner Cay (L'assedio di Spinner Cay)

  • Guybrush: Posso avere un biscotto?
    Capo Beluga: No, non puoi.
    Guybrush: Oh, mi scusi... POTREI avere un biscotto?
    Capo Beluga: No, non potresti.
    Guybrush: Biscotto?
    Capo Beluga: No. (Guybrush e Capo Beluga)
Guybrush: Can I have a cookie?
Boss Beluga: No, you can't.
Guybrush: Oh, I'm sorry... MAY I have a cookie?
Boss Beluga: No, you may not.
Guybrush: Cookie?
Boss Beluga: No.

Lair of the Leviathan (La tana del Leviatano)

Trial and execution of Guybrush Threepwood (Il processo e l'esecuzione di Guybrush Threepwood)

  • Elaine: Va' all'inferno, LeChuck.
    LeChuck: Be', non puoi dire che non ci abbia provato.
    Elaine: Go to Hell, LeChuck!
    LeChuck: Well, you can't say I didn't try.

Rise of the Pirate God (L'ascesa del Dio Pirata)

  • Guybrush Threepwood libero! Guybrush Threepwood libero! No alle tasse! Abbasso la porcellana! (Guybrush rinchiuso in prigione)
Free Guybrush Threepwood! Free Guybrush Threepwood! No to taxes! Down porcellan!

In diversi episodi[modifica]

  • Attento! Dietro di te, una scimmia a tre teste! [Frase utilizzata da diversi personaggi più volte nel corso del gioco in modo da poter distrarre qualcuno per il tempo necessario per scappare via]
  • Sto vendendo queste belle giacche di pelle. (Guybrush, quando viene scoperto dai nemici, riferimento ad un altro gioco della Lucas Art, Indiana Jones and the Last Crusade)

I duelli di spada[modifica]

In una certa fase del gioco Guybrush deve imparare a combattere nei duelli di spada; spada alla mano, l'unico modo per vincere tali duelli è saper rispondere alle affermazioni (le offese) dello sfidante e allo stesso tempo pronunciarne altre alle quali l'avversario non possa rispondere. Per ogni affermazione alla quale Guybrush risponde correttamente (e per ogni offesa alla quale l'avversario dà la risposta sbagliata) Guybrush farà un affondo; al contrario, per ogni risposta errata di Guybrush all'offesa del pirata di turno (e per ogni risposta corretta del pirata all'offesa pronunciata da Guybrush) sarà il pirata ad affondare; generalmente, dopo tre – quattro affondi consecutivi il malcapitato perderà l'impugnatura della spada e sarà sconfitto.

The Secret of Monkey Island[modifica]

  • Offesa: Combatti come un contadino!
    Risposta: Molto appropriato, combatti come una mucca.
  • Offesa: Adesso t'infilzerò con la mia spada come uno spiedino!
    Risposta: Prima dovresti smettere di agitarla come un piumino.
  • Offesa: Non puoi competere con i miei poteri, povero cretino.
    Risposta: Sarei proprio nei guai se mai tu li usassi.
  • Offesa: Nessuno mi ha mai colpito a sangue e non succederà mai!
    Risposta: Riesci a correre COSÌ veloce?
  • Offesa: Una volta avevo un cane più intelligente di te.
    Risposta: Ti avrà insegnato tutto quello che sai.
  • Offesa: Mi fai vomitare.
    Risposta: Mi fai pensare che qualcuno l'abbia già fatto.
  • Offesa: Non hai ancora smesso di portare i pannolini?
    Risposta: Perché, ne volevi uno?
  • Offesa: Non accetterò la tua impertinenza restando seduto.
    Risposta: Le tue emorroidi ti danno ancora fastidio, eh?
  • Offesa: La gente cade ai miei piedi quando mi vede arrivare.
    Risposta: Ancor prima che ti sentano l'alito?
  • Offesa: Questa è la FINE per te, topo di fogna!
    Risposta: Che lingua TAGLIENTE... mai quanto la mia SPADA, però.
  • Offesa: Hai le maniere d'un mendicante.
    Risposta: Volevo essere sicuro che tu fossi a tuo agio con me.
  • Offesa: Ho avuto questo sfregio in faccia in una dura battaglia!
    Risposta: Spero tu abbia imparato a non mettere le dita nel naso.
  • Offesa: Non ci sono parole per descrivere quanto sei disgustoso.
    Risposta: Sì, ci sono, ma non le hai mai imparate.
  • Offesa: Ho sentito dire che sei uno spregevole codardo.
    Risposta: Che peccato che nessuno abbia mai sentito parlare di TE.
  • Offesa: Pulirò il tuo sangue col mio fazzoletto!
    Risposta: Dunque hai avuto quel lavoro di custode, eh.
  • Offesa: Nel mio ultimo duello avevo le mani sporche di sangue.
    Risposta: Spero tu abbia imparato a non metterti le dita nel naso.
  • Offesa: Ho conosciuto scimmie più educate di te.
    Risposta: Sono contento che tu sia andato alla riunione di famiglia.

The Curse of Monkey Island[modifica]

  • Guybrush Threepwood: Somigli a quel fesso di mio zio Vito.
    Pirata: Tua zia troverebbe il paragone alquanto ardito.
  • Guybrush Threepwood: Ogni nemico io l'ho sempre annientato!
    Pirata: Col tuo fiato sicuramente l'avrai soffocato.
  • Guybrush Threepwood: Sei più repellente di una scimmia in négligée.
    Pirata: Somiglio TANTO alla tua fiancée?
  • Guybrush Threepwood: Sei il mostro più orrendo mai creato.
    Pirata: Un po' come le ragazze che hai corteggiato.
  • Guybrush Threepwood: Quando tuo padre ti ha visto, dev'essere rimasto basito.
    Pirata: Almeno il mio può essere reperito!
  • Guybrush Threepwood: Per le mie imprese in tutti i Caraibi vengo celebrato.
    Pirata: Peccato che sia tutto inventato!
  • Guybrush Threepwood: Preferisci essere sepolto o cremato?
    Pirata: Con te in giro preferirei essere affumicato!
  • Guybrush Threepwood: Ti infilzerò come un porco in un buffet!
    Pirata: Quando avrò finito con te sarai un filetto grillè!
  • Guybrush Threepwood: Mai visto uno spadaccino più goffo di te.
    Pirata: Avresti potuto, ma eri troppo impegnato nel macramè.
  • Guybrush Threepwood: Non potrò dormire finché non ti avrò massacrato.
    Pirata: Forse dovresti passare al decaffeinato.
  • Guybrush Threepwood: Non avrò pietà per te!
    Pirata: A quanto pare non ne hai neanche per te.
  • Guybrush Threepwood: Engardè, Touchè!
    Pirata: Oh, basta coi cliché.
  • Guybrush Threepwood: Ti lascerò devastato, mutilato, sforacchiato!
    Pirata: Solo il tuo odore mi rende nauseato, agitato e infuriato!
  • Guybrush Threepwood: Un motteggio più arguto del mio non c'è.
    Pirata: Certo, chi può avere un fiato più fetente di te!
  • Guybrush Threepwood: Uccidere te sarebbe un trascurabile omicidio.
    Pirata: Allora uccidere te sarebbe un trascurabile fungicidio
  • Guybrush Threepwood: Davanti alla mia faccia devi restare impietrito.
    Pirata: Oh, dovrei fare un paragone ardito!
  • Guybrush Threepwood: Sei brutto.
    Pirata: Ah, questo è il meglio che riesci a fare?
  • Guybrush Threepwood: Sei stupido.
    Pirata: È insultante che tu abbia usato questo insulto con me.

Altri progetti[modifica]