Normalità

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sulla normalità.

  • Abituarsi alla diversità dei normali è più difficile che abituarsi alla diversità dei diversi. (Giuseppe Pontiggia)
  • "Belane, sei svitato?" "Chi lo sa? La pazzia è relativa. Chi stabilisce la normalità?" "Non lo so." (Charles Bukowski)
  • Che baracconata, la normalità. (Aldo Busi)
  • È bello ritornar "normalità". | È facile tornare con le tante stanche pecore bianche. | Scusate, non mi lego a questa schiera: | morrò pecora nera. (Francesco Guccini)
  • È la normalità la vera rivoluzione. (L'ultimo bacio)
  • Il mondo è cambiato. Dobbiamo cambiare noi. Innanzitutto non facendo più finta che tutto è come prima, che possiamo continuare a vivere vigliaccamente una vita normale. Con quel che sta succedendo nel mondo la nostra vita non può, non deve, essere normale. Di questa normalità dovremmo avere vergogna. (Tiziano Terzani)
  • La normalità è conformità alle aspettative collettive. (Robert M. Pirsig)
  • La normalità stessa è un'anormalità. (Gilbert Keith Chesterton)
  • Nell'individuo normale la funzione principale dell'inconscio consiste nel realizzare una compensazione e ristabilire un equilibrio. (Carl Gustav Jung)
  • Occorre far incontrare bambini e ragazzi con l'eccezione, ché a fargli incontrare la normalità ci pensa la vita. (Silvio Ceccato)
  • — Si può parlare di normalità quando riportiamo a casa il carro con i buoi.
    — Cos'è "Normale"?
    — Cos'è "Casa"?
    — Cos'è "buoi"? (Guida galattica per autostoppisti)
  • Tu sei molto meglio di normale! Sei anormale! (Futurama)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]