Operazione sottoveste

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Operazione sottoveste

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Operation Petticoat
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1959
Genere commedia, guerra
Regia Blake Edwards
Soggetto Paul King, Joseph Stone
Sceneggiatura Stanley Shapiro, Maurice Richlin
Attori
Note
Titolo alternativo: Il sommergibile rosa

Operazione sottoveste, film del 1959 diretto dal regista Blake Edwards.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Ehm, Signore, il Sea Tiger merita un epitaffio migliore di: "Varato nel '40, affondato nel '41. Missioni: nessuna. Combattimenti: nessuno.". Non si può abbandonarlo in quel modo, è come una bella donna che morisse zitella (se sa cosa intendo dire per zitella). (Sherman rivolto al Capitano Henderson)
  • [Hunkle si lamenta con Sherman del fatto che una richiesta di rotoli di carta igienica è stata respinta con la dicitura: "Materiale sconosciuto. Richiesta annullata.". Sherman fa scrivere ad Hunkle una lettera al reparto di Approvvigionamento]
    Da: Comandante del sommergibile Sea Tiger
    A: Ufficio Approvvigionamenti Arsenale di Cavite, Filippine.
    Tramite: Comando Forze Subacquee.
    Oggetto: Carta igienica.
    #1. Il 6 giugno 1941 questa nave ha inoltrato una richiesta di 150 rotoli di carta igienica. Il 16 dicembre 1941 detta richiesta è stata restituita con la stampigliatura: "Materiale sconosciuto. Richiesta annullata."
    #2. Il Comandante del sommergibile Sea Tiger non può fare a meno di domandarsi cosa viene usato all'Approvvigionamento di Cavite in sostituzione di questo "materiale sconosciuto", un tempo perfettamente noto a questo Comando. (Sherman)
  • È come lo spogliarello: non indagare come lo fanno e goditi i risultati... (Sherman)
  • Lei imparerà tutto su un sommergibile, anche se dovessi iniettarglielo per via endovenosa. (Sherman al tenente Holden)
  • La guerra è un inferno. (Sherman)
  • Quando una ragazza ha meno di 21 anni è protetta dalla legge, quando ha superato i 65 è protetta dalla natura, a qualsiasi età intermedia è caccia libera. (Sherman)
  • Avvistata cisterna. Affondato camion. (Sherman, scrivendo sul diario di bordo)
  • È il primo militare che io conosca che riceverà una medaglia al valore insieme a una condanna della Corte Marziale. (Sherman, parlando del tenente Holden)
  • Tu non sei una donna. Sei molto di più... Sei un meccanico! (Tostin a Edna Heywood)
  • " Da piccolo ero vittima di una campagna tendenziosa: mi dicevano che il denaro non è tutto, e io me la bevevo. Poi scoprii che quelli che affermavano che il denaro non è tutto, erano quelli che ne erano pieni, e che dicevano così per non farsi fregare quello loro. Ci sono due semplici strade per avere i soldi: o li rubi, o te li sposi ! Se uno ha intenzione di sposarli devi frequentare gli ambienti adatti, la gente altolocata. Due cose le ho assodate. Primo: una divisa può introdurre nei migliori ambienti. Secondo: in una camera da letto nessuno indagherà mai sul tuo conto in banca. (Holden a Sherman)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Sherman: Non voglio negare che abbiamo subito alcuni piccoli danni, ma...
    Henderson: Piccoli danni? Ma è così duro a convincersi? Vi hanno affondati!
  • Sherman: Signore, i miei uomini sono degli ottimi tecnici, sanno che devono far da soli e cosa li aspetta, ma siamo convinti di poter presto batterci di nuovo.
    Henderson: Per noi o per il nemico?
  • [Nel sommergibile appena recuperato, Fox porta con sé un involto zuppo e logoro]
    Fox: L'ho trovata! L'ho trovata! L'ho trovata, guarda!
    Molumphry: Ci rinuncio, cos'è?
    Fox: È la torta che mi ha mandato mamma!
    Molumphry: Ma che bellezza... portala al cuoco, digli che te la riscaldi... le madri... non gli poteva mandare qualcosa di utile? Un giunto universale, per esempio?
  • Sherman: Molumphry, possiamo andare a fondo?
    Molumphry: Come un sasso, signore!
  • [Con le donne a bordo tutto l'equipaggio sembra soffrire di una non ben specificata epidemia, sostenendo di provare vaghi sintomi di malessere. Sherman va a controllare]
    Sherman: Williams, che hai?
    Williams: Non lo so, signore, mi sento malissimo.
    Sherman: Ma hai un profumo magnifico... tu cos'hai Harmon?
    Harmon: Ehm, ho dei dolori lancinanti alla testa, signore.
    Sherman: Mmh, forse è l'odore della brillantina...
    Harmon: Sì signore...
    Sherman: Hum, e tu Fox, tu che ti sei messo?
    Fox: Ehm, si chiama "Mi arrendo"... me l'ha mandato mia madre.
    Sherman: Su, su, fuori di qui, neutralizziamo l'Acqua di Colonia con un po' di sudore.
    [Sherman vede Dooley sdraiato su una branda con una pezza bagnata sulla fronte; sembra messo male]
    Sherman: Oh, perfino il nostro infermiere. Bene, cosa abbiamo Dooley?
    Tenente Duran: Sembra che abbia un po'...
    Sherman: Lasci perdere.
    Dooley: [con un filo di voce] Non lo so, signore. Spero solo di vivere fino a domani.
    Sherman: Ooohh... IN PIEDI DOOLEY!!
    [Dooley scatta dalla branda sbattendo la testa e guadagna l'uscita dallo scompartimento]
    Sherman: [rivolto alle donne] Grazie signore, non avranno più bisogno di voi: l'epidemia è finita.

Altri progetti[modifica]