P.J. O'Rourke

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da P. J. O'Rourke)
P.J. O'Rourke

Patrick James O'Rourke (1947 – vivente), autore satirico americano.

  • Non potevo restare per sempre Maoista. Ero diventato troppo grasso per indossare ancora le zampe d'elefante. E mi resi conto che comunismo significava dare le mie mazze da golf a una famiglia dello Zaire. (da Republican Party Reptile, 1986)[1]

Republican Party Reptile[modifica]

  • Un bambino che cresce in un ambiente eccessivamente sicuro può non imparare mai che è un bambino, non fino a quando non si sposa ed ha una moglie che glielo dica.
  • Ogni generazione trova la droga di cui ha bisogno.
  • La pésca è uno sport inventato dagli insetti e voi siete l'esca.
  • Freddie Aguilar, etichettato come "il Bob Dylan delle Filippine". Ciò è ingiusto, dato che è bello, suona bene la chitarra, sa eseguire un accordo e scrive canzoni che abbiano senso.
  • Sono un Repubblicano tesserato e considero il socialismo una violazione del principio americano secondo cui non dovete ficcare il naso negli affari degli altri se non per fare soldi.
  • In effetti, la sicurezza non ha posto da nessuna parte. Tutto ciò che è divertente nella vita è pericoloso. Le corse dei cavalli, per esempio, sono molto pericolose. Ma tentate di progettare un cavallo sicuro e il risultato è una mucca (un terribile animale da guardare con i trotters). È impossibile essere vivo e sicuro.
  • L'uomo si è sviluppato in Africa. Non ha continuato a fare così là.
  • L'industrializzazione è venuta in Inghilterra ma l'ha finalmente abbandonata.
  • Né i conservatori né i comici credono che l'uomo sia buono. Ma gli uomini di sinistra lo credono.
  • La costituzione sovietica garantisce a tutti un lavoro. Un'idea graziosa e inquietante, direi.
  • Questa era gente che ha creduto che tutto ciò che riguardava l'Unione Sovietica fosse perfetto, ma portavano dietro la carta igienica.

Note[modifica]

  1. citato in Charles Shaar Murray, Jimi Hendrix. Una chitarra per il secolo, traduzione di Massimo Cotto

Bibliografia[modifica]

  • P.J. O'Rourke, Republican Party Reptile, 1987

Altri progetti[modifica]