Pinocchio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Pinocchio

Pinocchio, personaggio letterario protagonista del romanzo per ragazzi Le avventure di Pinocchio di Carlo Collodi.

Citazioni di Pinocchio[modifica]

Frasi[modifica]

  • Babbo, sono vivo, e... è vero. Sono un bambino vero! (Pinocchio)
  • Fa venire sonno l'abbiccì | gl'è che noi ragazzi siam così, tutti così | a noi un ci garba punto quel cri cri! (Pinocchio)
  • Mi muovo! So parlare! Cammino! (Pinocchio)

Dialoghi[modifica]

  • Principe Azzurro: Tu! Non puoi mentire. Perciò dimmi burattino: Dov'è Shrek?
    Pinocchio: Eee, bè, non so dove non è.
    Principe Azzurro: Mi stai dicendo che non sai dove è Shrek?
    Pinocchio: Non sarebbe impreciso presumere che non potrei esattamente non dire che sia o non sia quasi parzialmente inesatto.
    Principe Azzurro: Sai allora dov'è!
    Pinocchio: Al contrario! È possibile, più o meno, che io non respinga del tutto l'idea, che in nessun modo, con qualunque dose d'incertezza, innegabilmente...
    Principe Azzurro: Smettila!
    Pinocchio: ... so o non so dove non dovrebbe probabilmente essere, sempre che lui non sia dove non è... anche se lui non fosse dove sapevo che era... ciò potrebbe significare... (Shrek terzo)

Citazioni su Pinocchio[modifica]

  • Arlecchino, Pinocchio e Pulcinella sono l'Italia del popolo, che si rappresenta, si denigra e si riscatta con la felicità che trasmette questo trio. Un'Italia del passato, ma che si può riconoscere oggi dovunque. (Raffaele La Capria)
  • Chi fa un viaggio rischia di arrivare; è accaduto ad Ulisse, accade anche a Pinocchio. Dopo fatiche e metamorfosi, egli è ammesso alla definitiva iniziazione alla condizione umana. Ma appunto allora, con assoluta, lancinante chiarezza, avvertiamo che Pinocchio ha subìto l'iniziazione sbagliata. Il suo itinerario è stato insieme un viaggio verso, ed una fuga; come accade nei luoghi fatali, i due percorsi coincidono. Dunque la pedagogica minaccia «Pinocchio deve morire» ha trovato, ha eccitato il sicario? No: Pinocchio, lo sappiamo, sa uscire indenne dal fondo del mare, da un nodo scorsoio, dai pugnali degli Assassini. Per consumare la sua iniziazione, Pinocchio ha dovuto scegliere la sola morte che gli fosse consentita: ha dovuto suicidarsi. (Giorgio Manganelli)
  • È quello che io chiamo fattore "Pinocchio" per cui la radice quadrata della proboscide è uguale alla somma delle sinusiti per 3,14. (Il dormiglione)
  • Il legno, in cui è tagliato Pinocchio, è l'umanità. (Benedetto Croce)
  • Ma anche io come Pinocchio vendo il mio abbecedario per un bacio d'amore. (Alda Merini)

Film[modifica]

Serie televisive[modifica]

Videogiochi[modifica]

Altri progetti[modifica]