Platoon

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Platoon

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Platoon
Paese USA
Anno 1986
Genere drammatico, guerra
Regia Oliver Stone
Sceneggiatura Oliver Stone
Attori
Note
  • Vincitore di 4 premi Oscar:
    • Miglior film
    • Miglior regia
    • Miglior montaggio
    • Migliori sonoro

Platoon, film statunitense del 1986 con Tom Berenger e Willem Dafoe, regia di Oliver Stone.

  • C'è stato qualcuno che ha scritto: «L'inferno è l'impossibilità della ragione». Questo posto è così, è l'inferno. (Soldato Chris Taylor)
  • È come curare un mal di testa con una decapitazione! (Rhah)
  • Le scuse sono come i buchi del culo, tutti quanti ne hanno una. (Sgt. Red O'Neill)
  • Un giorno dopo l'altro tentavo solo di conservare le forze, ma anche il mio equilibrio mentale. È tutto annebbiato, non ho le energie per scrivere, non so più quello che è giusto e quello che è sbagliato. Il morale degli uomini è basso, c'è una guerra civile all'interno del plotone: metà degli uomini con Elias e metà con Barnes. Tra noi circola il sospetto e l'odio. Non riesco a credere che combattiamo tra di noi quando dovremmo combattere contro i Viet Cong. Conto i giorni e vedo solo a venti centimetri dalla mia faccia. Non c'è molto altro da dire. Spero che voi stiate bene, nonna. Di' a mamma e papà che io... Be', digli qualcosa. Chris. (Soldato Chris Taylor)
  • Morite bastardi. Scappate, figli di puttana. Cazzo è bellissimo, ammazziamoli tutti! (Soldato Chris Taylor durante una crisi di nervi in combattimento)
  • Tieni le munizioni pronte e il cazzo dritto e il destino cambierà. (King)
  • Ma sia quel che sia, quelli che tra noi l'hanno scampata hanno l'obbligo di ricominciare a costruire, insegnare agli altri ciò che sappiamo, e tentare, con quel che rimane delle nostre vite, di cercare la bontà e un significato in quest'esistenza. (Soldato Chris Taylor)
  • Quando muoio, seppellitemi sottosopra, così il mondo può baciarmi il culo. (Frase scritta sull'elmetto di Chris Taylor)
  • Io ora credo, guardandomi dietro, che non abbiamo combattuto contro il nemico; abbiamo combattuto contro noi stessi e il nemico era dentro di noi. (Soldato Chris Taylor)

Dialoghi[modifica]

  • Soldato Chris Taylor: Barnes ce l'ha a morte con te, vero?
    Sgt. Elias Grodin: Barnes ci crede in quello che fa.
    Soldato Chris Taylor: E tu? Tu ci credi?
    Sgt. Elias Grodin: Nel '65, sì... Ora, no. Quello che è successo oggi è solo il principio: questa guerra la perdiamo...
    Soldato Chris Taylor: Andiamo... Lo credi sul serio? Noi?
    Sgt. Elias Grodin: L'America le ha suonate a tanta di quella gente che secondo me è arrivato il momento che ce le suonino. Tutto qui.

Altri progetti[modifica]