Relazione

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Relazioni)

Citazioni sulle relazioni interpersonali.

  • Certo che oggi la vita è diventata proprio comoda... Basta entrare in un discount per trovare cibo, cosmetici e... perfino telefoni cellulari. Che peccato: tra le altre cose non vendono anche rapporti umani. (Welcome to the NHK)
  • Della relazione l'essere umano vive, dell'amore in realtà non sa che farsi. Nella relazione l'essere umano si riconosce nella parità di un soggetto, nell'amore diventa dipendente e perde la sua personalità. L'amore riguarda uno solo, la relazione riguarda due. (Sergio Rostagno)
  • Le relazioni senza disaccordi sono come i matrimoni senza musica. (Un tocco di zenzero)
  • Lo scopo della relazione è la sua stessa essenza, ovvero il contatto con il Tu; poiché attraverso il contatto ogni Tu coglie un alito del Tu, cioè della vita eterna. Chi sta nella relazione partecipa a una realtà, cioè a un essere, che non è puramente in lui né puramente fuori di lui. Tutta la realtà è un agire cui io partecipo senza potermi adattare a essa. Dove non v'è partecipazione non v'è nemmeno realtà. Dove v'è egoismo non v'è realtà. La partecipazione è tanto più completa quanto più immediato è il contatto del Tu. È la partecipazione alla realtà che fa l'Io reale; ed esso è tanto più reale quanto più completa è la partecipazione. (Martin Buber)
  • Lo scopo di una relazione è di decidere quale parte di voi stessi vi piacerebbe che «venisse allo scoperto», non quale parte di un altro voi potreste catturare e trattenere. (Neale Donald Walsch)
  • Nessuna relazione umana sincera è possibile senza che l'uomo vi arrischi ciò che è suo. (Romano Guardini)
  • Terminati i soldi, terminata la relazione: stanno così le cose, baby! (Love Hina)
  • Tutte le relazioni umane sprofondano nelle paludi della vanità e dell'egoismo. (Sándor Márai)
  • Tutto l'amore del mondo a volte non basta per costruire una relazione. (Malika Ayane)

Altri progetti[modifica]