Riscaldamento globale

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Citazioni sul riscaldamento globale.

  • Il riscaldamento non è globale ma locale. I ricercatori che lavorano con i modelli climatici tendono a sovrastimarli credono che rappresentino la realtà. Così il riscaldamento climatico è diventato un'ideologia. (Freeman Dyson)
  • Il mondo si incammina verso una conclusione tragica e l'uomo moderno, che negli ultimi duecento anni ha inquinato, desertificato, avvelenato il pianeta e scisso l'atomo per trasformare la sua energia in armi di annientamento, resta l' unico responsabile di quel che si profila all'orizzonte. (Leonardo Padura Fuentes)
  • L'uomo negli ultimi 5000 anni ha conquistato il mondo e nessuno lo può fermare. Certo, l'uomo sopravviverà ma credo che in 75 anni ci saranno milioni di rifugiati per il cambiamento climatico, molte città saranno sott'acqua o devastate da uragani e le foreste si trasformeranno in deserti. Non lo so se siamo in tempo per fermare un processo che sta andando avanti da secoli ormai. (Moby)
  • La battaglia contro il surriscaldamento è in ultima analisi una battaglia tecnologica e sarà vinta quando la vendita e l'acquisto di nuovi impianti diventeranno un affare per il venditore e il compratore. In altre parole l'ambientalismo avrà la meglio quando sarà un business. I segnali esistono e mi auguro che l'Italia sia pronta a coglierli. (Sergio Romano)
  • La riduzione dell'80 per cento delle emissioni di gas serra per il 2050 stabilita dal G8 è importante come meta finale ma per raggiungerla è necessario concretizzare prima delle tappe intermedie senza le quali si rimane nel campo delle buone intenzioni. L'Europa ha dato il buon esempio ma altre se ne possono stabilire anche a livello nazionale dando corpo ad azioni pratiche da cui ottenere risultati utili. (Stefania Prestigiacomo)
  • Non possiamo esprimere previsioni fino a che non scopriamo le vere cause, ad esempio dell'innalzarsi dei mari. (Freeman Dyson)
  • Se continuiamo a bruciare combustibili fossili come ora, avremo esaurito il nostro budget di carbonio in vent'anni. (Malte Meinshausen)
  • Sin dalle origini della letteratura e della scienza, l'uomo è stato ossessionato dall'incubo di devastazioni che minacciano di annientare la civiltà e il pianeta stesso. L'opera più famosa della cultura occidentale, La Bibbia, si conclude appunto con la rivelazione di San Giovanni, o Apocalisse, nella quale l'apostolo visionario tratteggia una battaglia di proporzioni immani, scatenata dalle forze celesti, e destinata a cancellare dalla Terra un'umanità pervertita e condannata, prima di cedere il passo a una nuova dimensione. (Leonardo Padura Fuentes)
  • Tanti mi dicono che sul riscaldamento globale mi sbaglio. La vita è sempre in cambiamento e l'uomo ha il compito di intervenire sulla natura per garantirsi la sopravvivenza. (Freeman Dyson)

Altri progetti[modifica]