Roswell Conspiracies

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Roswell Conspiracies

Serie animata

Questa voce non contiene l'immagine della fiction televisiva. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Roswell Conspiracies: Aliens, Myths and Legend
Paese USA
Anno 1999
Genere serie animata
Stagioni 1
Episodi 40
Ideatore Kaaren Lee Brown
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Roswell Conspiracies, serie televisiva a cartoni animati statunitense, prodotta nel 1999 dalla BKN.

Frasi ricorrenti[modifica]

  • Grazie generale Rinaker! (Logan ed in seguito tutti gli agenti dell' Alleanza in protesta agli ordini di Rinaker)
  • Quando sei nell'Alleanza, non sei mai da solo. (Jefferson Trueblood)
  • A qualunque costo! (Gli agenti dell'Alleanza)
  • Bene, proviamo col "metodo Fitz"! (Fitz prima di inventare un diversivo)
  • Logan: Scusa ma tu... quanti anni hai?
    Sh'lainn: Bel tentativo!

Episodio 1, L'esca (parte 1)[modifica]

  • [Logan è sulle tracce di un ricercato seguendo una pista di Kracker]
    Kraker [al telefono]: Quindi tu sai dove trovarlo?
    Logan: Se puzza davvero come si dice trovarlo non sarà un grosso problema. Comincia a staccarmi l'assegno.
    [gli agenti dell'Alleanza osservano la scena da dietro le quinte]
    Nema: Quel tipo mi piace!
    Fitz: Che coincidenza... è un uomo!
    Nema: Chiudi il becco!
    Rinaker: Silenzio. Questa era la parte facile.
  • [Logan rintraccia la sua preda e questa dopo una breve lotta rivela la sua forma di Licantropo]
    Logan: L'amico sembra di cattivo umore!
    Licantropo: Sei sorpreso, cacciatore di taglie!? Scommetto che non hai mai affrontato qualcuno come me, non è vero?!
    Logan: In tutta franchezza ... [prende un lampadario e glie lo infila in bocca dandogli la scossa] ... l'ho fatto!
  • [Trueblood, Nema e Fitz vanno a recuperare il licantropo catturato da Logan sotto la copertura della polizia locale]
    Trueblood: E ora se volete seguirmi le daremo tutti i dettagli per la ricompensa.
    Logan: Va bene, d'accordo... ma state attenti a quel tizio... vedete ha... una doppia personalità!
    [Logan e Trueblood escono di scena]
    Nema: Bene, Speriamo non ci siano altri testimoni o-
    Sith: Io l'ho visto bene! Era lui! Quello li non è umano, sì, L'ho visto coi miei occhi!
    Nema: Ah davvero...?
    Sith: Si certo! Si è trasformato in un enorme mostro peloso con zanne grandi così! Io l'ho visto, dovete credermi! Si può sapere cosa stà succedendo? Potete darmi qualche spiegazione?
    Fitz: Dobbiamo dirglielo?
    Nema: Mmmm... mi pare che questo tizio sia un cittadino di cui ci si può fidare.
    Sith: Oh, sì, sì, certo, come no! Io so mantenere un segreto, ve lo assicuro!
    Fitz: E va bene, ora le spiego: Si tratta di un esperimento genetico segreto, il governo stà cercando di trasformare i detenuti in animali rari per evitarne l'estinzione! [prende Sith sotto braccio e lo porta in disparte] Ah, ah, sempre meglio della pena capitale, giusto?
    Sith: Oh, Certo. Già.
    Fitz: Però sai... ci sono dei peroblemini legali ed etici da sistemare. Quindi le saremmo grati se non divulgasse questa notizia. [gli infila una tangente in tasca]
    Sith: Oh, sì, sì... nessun problema!
    Fitz: Grazie per la collaborazione.
    Nema: [guardandolo male] Sei veramente disgustoso.
    Fitz: Ammettilo, sei rimasta a bocca aperta!
  • Logan: Sapete che quel tizio è un po strano, anzi direi... davvero strano.
    Trueblood: Signor Logan, non so a cosa vi riferiate.
    [Treblood parte col furgone, Logan si arrampica su un tetto per seguirlo e lo vede decollare]
    Logan: Ma bravo, non lo sai, eh?
  • Trueblood: Logan ha trovato il Licantropo, pensa che sia pronto?
    Rinaker: È in gamba. E sa combattere, ma anche noi sapevamo dove si trovava. La vera prova sarà metterlo sulle tracce di qualcuno che nemmeno noi riusciamo a trovare. Qualcuno che corre un vero pericolo.
    [...]
    Kraker [al telefono]: Di un po, hai ricevuto la mia busta?
    Logan: Sì Kraker, l'ho ricevuta. Di un po, la ragazza della foto ... non è una preda normale, vero?
    Kraker: Come fai a saperlo?
    Logan: Chiamalo istinto.
    Kraker: Si chiama Sh'lainn, richiesta d'estradizione immediata. Se la prendi ci saranno un mucchio di soldi.
    Logan: Lo farò, ma prima devo trovare alcune risposte. Risposte che attendo da un sacco di tempo.
  • Logan: Salve, Walter.
    Walter: Nick! Sono felice di vederti. Ma da quando mi chiami Walter? Sei diventato troppo importante per potermi chiamare papà?!
    Logan: Ah, senti ... ricordi quando da bambino mi insegnasti a combattere e ... ogni tanto mi parlavi di ... cose un po' strane?
    [parte un flashback che mostra Logan bambino addestrato dal padre]
    Walter: Bravo, vai forte figliolo, ma ora ... immagina che abbia delle zanne, grosse zanne di lupo ... che cosa faresti?
    Logan: Ahem...
    Walter: Un arma elettrica figliolo, [indica il lampadario] un arma elettrica. Ricordatelo.
    [Il flashback finisce]
    Logan: Pensavo fossi solo un po' strano fino a ieri, quando è successo.
    Walter: Tu hai incontrato un ... Licantropo!?
    Logan: Non gli ho chiesto il nome ... ma ho preso a calci le sue chiappe pelose!
    Walter: Così si fa!
    [ridono e si danno il cinque]
    Logan: Mi stavi preparando non è così? Perché potessi combattere i mostri?
    Walter: Shhht! Non i mostri figliolo ... gli alieni!
    Logan: Gli alieni?
    Walter: Shhht! Non avrei dovuto farlo, ma volevo che tu fossi pronto ... nel caso l'Alleanza ti avesse contattato!
    Logan: L' Alleanza!? Quelli coi camion volanti e robe di questo genere?
    Walter: Ah. Li hai già incontrati, eh?.
    Logan: Cosa vogliono da me?
    Walter: Io non lo so. Non ne sono sicuro. Dovrai scoprirlo da te.
    Logan: Oh, lo scoprirò. E nel frattempo, hai idea chi sia questa tizia? [gli mostra la foto di Sh'lainn]
    Walter: Sh'lainn Blaze. Una Banshee. Sono atterrate sulle isole britanniche nel 527 Avanti Cristo. Sono pericolose, ma Sh'lainn è ancora giovane, è un idealista. Cercherà delle risposte. Come te figliolo.
    Logan: Davvero? E allora dove andrà?
    Walter: Roswell. Andrà a Roswell.
  • Logan: Kraker, quell'incidente ai magazzini in cui sappiamo che era coinvolta, sai dov'era diretto il camion?
    Kraker [al telefono]: Sì, all'aeroporto La Guardia.
    Logan: No, troppo ovvio, so cosa fa una persona in fuga, non è rimasta sul camion così a lungo, cosa c'è nel raggio di un paio di miglia?
    Kraker: Il sistema ferroviario.
    Logan: Bingo. [...] Amico mio, ho un treno da prendere!
    [gli agenti dell'Alleanza ascoltavano la conversazione da dietro le quinte]
    Nema: Treno? E noi che controllavamo l'aeroporto, grazie Fitz!
    Fitz: Ehi, era la cosa più ovvia!
  • Gente, avete una missione: La ragazza è un problema. Le Banshee la seguiranno, se Logan non la ferma prima che arrivi a Roswell lo farete voi. Con qualunque mezzo. (James Rinaker)
  • Sith: Io vi dico e vi ripeto che è tutto vero!
    Uomo del bar: Sì, come no! Gli sbirri trasformano i delinquenti in animali per salvare l'ambiente.
    Sith: Sì, e mi hanno chiesto di mantenere il segreto.
    Uomo di colore: Sì, un ottimo consiglio! Se fossi in te terrei la bocca sigillata!
    Sith: Credete mi sia inventato tutto? Ma posso provarlo! Date un'occhiata, mi hanno pagato bene per il mio silenzio [cerca di mostrare la tangente di Fitz ma trova solo polvere] ma cos-?!
    Uomo del bar: Cos'è polvere?
    Uomo di colore: Sai al tuo posto avrei chiesto un po di più.
    Uomo del bar: Già, magari anche qualche gomma da masticare.
    Sith: Vi ripeto che è tutto vero, io l'ho visto!
  • La verità non si trova la fuori. La verità cammina in mezzo a noi. Per cinquant'anni l'Alleanza ha sempre lavorato nell'ombra per proteggere l'umanità dagli alieni che vivono in mezzo alla gente. Ma la minaccia interna stà sfuggendo al nostro controllo, ormai la sopravvivenza stessa dell'umanità viene messa in pericolo. Dobbiamo impedire che avvenga il peggio. (James Rinaker)
  • Sh'lainn: Tu sei Logan!? Walter Logan!
    Logan: No, Walter è mio padre. Io mi chiamo Nick. Ma non ci somigliamo molto.
    Sh'lainn: Sei suo figlio?!
    Logan: Te l'ho appena detto.
    Sh'lainn: Un giorno tuo padre venne da noi. Lui desiderava la pace tra gli umani e le Banshee, ma la regina Mab non lo ascoltò.
    Logan: E tu perché sei qui?
    Sh'lainn: Io volevo disobbedire alla regina Mab. Fare la pace con gli uomini e lei mi ha accusata di tradimento. Ora le Banshee mi stanno cercando.
    Logan: Bella storia.
    [combattono e l'uomo le blocca le mani dietro la schiena]
    Sh'lainn: Potrei bruciarti le mani se solo volessi?
    Logan: Provaci, così manderesti in fumo anche i tuoi vestiti, Ho un intuito quasi infallibile che mi suggerisce che non sei il tipo che se ne va in giro in mutande con questo fresco?
    Sh'lainn: Alle ragazze piacciono le tue battutine?
    Logan: Devo confessarti che questa non l'ho mai sfoderata. Ti è piaciuta?
    Sh'lainn: Per quello che importa. Conosci le leggende sulle Banshee?
    Logan: Che sapete quanto ci resta da vivere se non sbaglio?
    Sh'lainn: Esatto: [i suoi occhi si illuminano, i suoi capelli si drizzano e la sua voce si sdoppia] e a te mancano 55 secondi ...
    [...]
    [l'Alleanza e le Banshee fanno esplodere il treno su cui viaggiano e i due sfuggono dall'esplosione per un pelo]
    Logan: Uff ... cel'ho fatta in 34 secondi. Per un pelo.
    Sh'lainn: Oggi hai avuto fortuna.
    Logan: [alza gli occhi e vede un velivolo dell'Alleanza] All'Alleanza piace il gioco pesante.
    Sh'lainn: Anche alle Banshee.
    Logan: Be', grazie. Mi hai salvato.
    Sh'lainn: E tu hai salvato me, Nick [si stringono la mano] a quanto pare abbiamo gli stessi problemi.
    Logan: Abiamo l'Alleanza e le Banshee alle costole, un mucchio di domande senza risposta, È piena notte e abbiamo dei caschi scuri.

Episodio 2, L'esca (parte 2)[modifica]

  • Nema: Prima o poi scopriranno che non è stato un incidente. Dovremmo coprirlo.
    Fitz [indossando una divisa da agente federale]: Questo è ovvio. Ma se facciamo le cose per bene non sospetteranno mai le Banshee. Allora che ne dici?
    Nema: Hai decisamente l'aria del tizio losco e inaffidabile.
    Fitz: Brava! Hai indovinato! Si va in scena
    [Fitz scende dall'auto e Nema prende il telefono]
    Nema [al telefono]: Pronto, l'incidente ferroviario di Roswell, una fuga di gas tossico, hanno dovuto farlo saltare!
    Giornalista [al telefono]: Come? Ma chi parla? lei come fa-?!
    Nema: [riattacca]
    [Fitz si presenta alla stampa come agente governativo]
    Fitz: Per quanto ne possiamo sapere si è trattato di un semplice deragliamento. Comunque c'è un indagine in corso. Non appena sarà possibile determinare le cause dell'incidente sarete i primi ad esserne informat-
    Giornalista: Solo un'ultima cosa. Si dice che il treno trasportasse delle armi chimiche. Lei ne sa qualcosa?
    Fitz: Cosa!? A-a-a-assolutamente f-falso! Le posso assicurare che non c'era traccia di foxgene a bordo del treno!
    Giornalista: Foxgene!? Ma non ho mai parlato di foxgene!
    Fitz: Ahem. Le chiedo scusa, devo fare una telefonata urgente.
    [Fitz esce di scena e la giornalista devia sulla pista delle armi chimiche]
  • Logan: Eccoci a Roswell.
    Sh'lainn: Riconosci qualcosa?
    Logan: Ti ho già detto che sono nato e cresciuto in California. Il tuo Walter Logan non può essere mio padre. Ecco [mostra una foto di Walter] questo è mio padre. Lo conosci?
    Sh'lainn: No. Il Walter Logan che ho conosciuto io 25 anni fa era esattamente identico a te.
    Logan: Scusa ma tu... quanti anni hai?
    Sh'lainn: [lo guarda male] Bel tentativo.
  • [Logan e Sh'lainn arrivano ad una vallata]
    Sh'lainn: Questo è l'indirizzo che avevo. Forse è sbagliato?
    [Logan osserva il posto e ricorda di essere nato e cresciuto a Roswell]
    Logan: No. È giusto. Prima c'era una casa, io vivevo qui e... [indica una collina]... proprio... là... [parte un flashback che mostra Logan a 6 anni in viaggio con la famiglia, dalla collina spunta una luce, Walter Logan vi si dirige e da allora scompare] ... è sparito!
  • [Rinaker ordina il lancio di un missile su Logan e Sh'lainn, i quali si salvano grazie a una premonizione della Banshee]
    Logan: Tutto ok?
    Sh'lainn: Sì, vista la situazione?
  • Logan: Il vento soffiava in quella direzione e la nuvola va in quell'altra direzione.
    Sh'lainn: Quindi seguiamo la nuvola?
    Logan: Fino all'arcobaleno. Voglio delle risposte.
  • Sorelle! La traditrice, Sh'lainn si è nuovamente messa contro di noi! Si è unita al figlio di Walter Logan! Riunite il clan! Se si unirà all'Alleanza noi tutte conosceremo la rovina! Questo non deve succedere! (Regina Mab)
  • Logan: Esattamente qual è l'obbiettivo di voi Banshee?
    Sh'lainn: La regina Mab e le altre odiano la tecnologia. Le onde elettriche, i campi elettromagnetici, disturbano i nostri poteri, perciò le Banshee vivono in luoghi isolati, la vedi quella formazione rocciosa? [indica delle rocce disposte a cerchio] è un avamposto Banshee.
    Logan: E allora perché l'Alleanza cel'ha con voi?
    Sh'lainn: Perché la regina Mab vuole combattere contro la tecnologia' distrugge impianti e mezzi di comunicazione in tutto il pianeta. Invece tuo padre ci voleva aiutare ad integrarci. Ma poi ... è sparito.
  • Trueblood: Mi dispiace signore. È stata una vergogna. Ero troppo impressionato dalle abilità di Logan.
    Rinaker: L'Alleanza non si impressiona Jeff. Ricordatelo.
  • Trovate Sh'lainn Blaze! E portatemela qui! (Regina Mab)
  • [Logan e Sh'lainn guardano le stelle]
    Logan: Allora? Da che stella vieni tu?
    Sh'lainn: Una troppo lontana per essere vista. E poi io sono nata quaggiù.
    Logan: Davvero? E quando?
    Sh'lainn: Bel tentativo.
  • Sh'lainn: Hai davvero intenzione di costituirti?
    Logan: Davo questo consiglio a tutti i fuggitivi che incontravo. Ora sono uno di loro, perciò dovrei seguirlo.
    Sh'lainn: Ma l'Alleanza ha cercato di ucciderti!
    Logan: Solo perché non riusciva a catturarmi. Ma hanno qualcosa che io voglio: risposte. E dato che lo sceriffo è nell'Alleanza... è meglio parlare con lui che entrare nella montagna.
    Sh'lainn: Io... non posso seguirti. Sono troppo spietati.
    [Sh'lainn si volta per nascondere il viso lacrimante, Logan la fa voltare e le prende il viso tra le mani]
    Logan: Forse tu puoi cambiarli. Ascolta. Io dirò loro che tu non sai niente, ti lasceranno in pace.
    [Si fissano]
    Sh'lainn: Mi mancherai Nick. [fugge via piangendo]
  • Mi serve un esercito. E sarete voi! (Nick Logan antrando nella sede dell'Alleanza)
  • Mab: Guardatela ora, la traditrice che ci ha voltato le spalle.
    Sh'lainn: No! Ascoltate, noi Banshee dobbiamo integrarci! Non possiamo continuare a nasconderci dietro il nostro odio!
    Mab: Silenzio! Noi seguiremo le tradizioni! E tu devi essere annientata prima di poterci tradire ancora!
    Sh'lainn: Io non vi ho mai tradite.
  • Morte alla traditrice! E che l'umanità sia la prossima! (Regina Mab)
  • Rinaker: Le cose sarebbero dovute andare diversamente [rivolto a Logan] tu avresti dovuto essere introdotto all'Alleanza gradualmente [rivolto a Sh'lainn] e non volevamo una Banshee... Però... avete dimostrato il vostro valore.
    Logan: Che è successo a mio padre? Quello vero!
    Rinaker: Non lo sappiamo. È una faccenda su cui stiamo ancora investigando. Puoi unirti a noi.
    Logan: Unirmi a voi!? Per colpa dell'Alleanza la mia vita è fasulla!
    Sh'lainn: E poi avete cercato di ucciderci!
    Rinaker: L'Alleanza è fatta così.

Episodio 3, Missione in montagna[modifica]

  • In futuro farai meglio a ricordarti che il male è sempre appostato tra le ombre! (Ruck rivolto a Trueblood)
  • Ruck: Sono contento che tu sia venuto da noi da solo.
    Trueblood: Quando sei con l'Alleanza, non sei mai da solo.
  • Logan: Mi prendete in giro? Il nostro primo incarico è trovare l'abominevole uomo delle nevi?
    Smitheistler: Agente Logan, due squadre di ricerca sono sparite!
    Logan: Brutto tempo, inesperienza, sfortuna... mettetela come volete ma quei ragazzi potrebbero essere la fuori ad aspettare, quindi dite a Rinaker di mandare una sonda di ricognizione senza pilota e-
    Rinaker [apparendo alle spalle di Logan]: L'ho fatto. Due ore fa. L'abbiamo persa. 7.000 metri sopra il monte Machao. Nessun errore agente Logan, c'è sotto qualcosa lassù. Potrebbero essere alieni, potrebbero essere pericolosi, e dal momento che vi siete uniti all'Alleanza è diventata vostra responsabilità.
    [poche ore dopo Logan e Sh'lainn si trovano sull'Himalaya]
    Logan: Oh! Perfetto! C'è una tempesta in arrivo! Grazie generale Rinaker!
  • [Logan e Sh'lainn entrano nella base dell'ultima spedizione di dispersi]
    Sh'lainn: Presto, non abbiamo tempo da perdere!
    Logan: Lo so bene, me ne sto già occupando! [va alla macchina del caffè] Ah... extra-forte e bello caldo, quello che ci voleva! [si abbandona su una sedia] Svegliami quando la missione è finita.
    [cambia scena e si vedono Sh'lainn e Logan arrampicarsi sulla montagna nel mezzo della tormenta]
    Logan: Banshee cocciuta!
    Sh'lainn: Ed è solo una delle tante caratteristiche che adorerai!
  • [Logan e Sh'lainn scappano da una valanga, la Banshee cade a terra e Logan la soccorre e la prende in braccio]
    Logan: Se questo fosse un film, ora mi dovrestoi dimostrare la tua gratitudine.
    Sh'lainn: Ah, si? Be', non guardo molti film!
    [...]
    [Logan e Sh'lainn si salvano dalla valanga grazie ai poteri di teletrasporto di lei]
    Logan: Un'altra tua caratteristicha che adorerò, immagino!
    Sh'lainn: Ora dovresti mostrarmi la tua di gratitudine.
    Logan: Ok, torniamo alla base. Al riparo dalla tormenta; li saprò come ringraziarti!
    Sh'lainn: In che genere di film credi di essere, una commedia?
  • Fitz [comparendo all spalle di Logan e Sh'lainn]: Roar!
    Sh'lainn: [gli salta addosso e lo atterra] Fitz!?
    Fitz: Sh'lainn! Come te la passi?
  • Logan [mostrando una roccia corrosa]: Che te ne pare?
    Fitz: Sembra un colpo d'arma al plasma, probabilmente un fucile.
    Logan: E probabilmete dell'Alleanza.
    Fitz: Già.
    Logan e Fitz: Grazie generale Rinaker!
  • Ok, chi propone di andarsene da questa montagna? Mettiamolo ai voti: io! (Fitz)
  • Ti-Yet: Roooar!
    Logan: Raargh!
    Ti-Yet [ridendo]: Niente male!
    Logan: Hei, Questa non me l'aspettavo.
  • [Ti-Yet porta Logan in una caverna piena di uomini ibernati]
    Logan: Chi sono queste persone?
    Ti-Yet: Coloro che negli ultimi 250 anni si sono avvicinati troppo.
    Logan: Sono vivi?
    Ti-Yet: Sono in ibernazione, e lo stesso accadrà a te.
    Logan: Aspetta, perché fai questo!?
    Ti-Yet: Per proteggere la mia tribù, io sono il Guardiano!
    [Logan guarda alle spalle di Ti-Yet e vede il popolo degli Yeti]
    [...]
    Logan: Di un po, cel'hai un nome?
    Ti-Yet: Ti-Yet, Sono il Guardiano.
    Logan: Be', lo sono anch'io.
    Ti-Yet: Sei il protettore della tua tribù?
    Logan: Sì. La tribù degli umani, la proeggo dalle forze ostili, non solo in parte, proteggo tutto il mio mondo.
    [...]
    Ti-Yet [mostrando la bomba EMP]: Anch'io proteggo il tuo mondo.
    Logan: Cos'è quella?
    Ti-Yet: Una bomba EMP; una delle due costruite.
    Logan: Cosa succede se viene fatta detonare?
    Ti-Yet: La polarità del tuo pianeta sarà capovolta, e a quel punto i suoi abitanti potranno adattarsi e sopravvivere o perire.
    Logan: Hai detto due, dov'è l'altra?
    Ti-Yet: L'altra distrusse il mio mondo, per colpa dei Licantropi. Diedero alla mia razza una scelta: rimanere e morire o abbracciare la schiavitù. Non c'era altra possibilità.
    Logan: Ma poi siete fuggiti.
    Ti-Yet: E i Licantropi ci hanno seguito. Noi gli abbiamo sottratto la seconda bomba EMP per impedire che la usassero sul vostro pianeta e adesso la rivogliono, ma prima dovranno trovarci.
    [...]
    Logan: Che succede?
    Ti-Yet: Licantropi ... [lo afferra e lo mette al muro] tu li hai portati qui!
    Logan: No. non l'ho fatto! [osserva gli altri Yeti portare in salvo la bomba e fuggire per un cunicolo] va con loro, io trattengo i Licantropi.
    Ti-Yet: No! [lo lascia andare] Io sono il Guardiano! Devo restare!
    Logan: Be', anche io. Dopotutto noi guardiani dobbiamo restare uniti!
  • Logan: Bella pistola.
    Ti Yet: Per forza, è una delle vostre.
  • Ruck: È ora di riprenderci ciò che è nostro! Dove l'hai nascosta, schiavo?
    Ti-Yet: Lontano da te. Al sicuro.
    Ruck: Questa è l'ultima volta che mi intralci.
  • Ruck: Da dove sono spuntate le truppe di rinforzo!? La tua nave avrebbe dovuto essere da sola!
    Trueblood: Tel'ho detto prima Ruck: quando sei con l'Alleanza, non sei mai da solo.
  • [l'Alleanza libera tutte le persone ibernate nel corso dei secoli dagli Yeti]
    Fitz: Che ne sarà di loro?
    Dorian: Questo è compito vostro adesso, a occhio e croce direi che avete 250 anni di storia da riassumere.
  • [Ti-Yet viene arrestato dall'Alleanza]
    Logan: Come può fare questo?
    Rinaker: È un'alieno, è il nostro lavoro.
    Logan: Ma lei si è alleato con Ruck e il suo branco!
    Rinaker: Avevano promesso di prendersi i loro schiavi Yeti e abbandonare il pianeta. Peccato solo non abbiano rispettato gli accordi. Sono sorpreso che ci fosse solo uno Yeti e nient'altro.
    Logan: Già, nulla di rilevante ad ogni modo.
    Rinaker: Agente Blaze, hai qualcosa da aggiungere?
    Sh'lainn: Niente, signore. Come le ho detto però, sono stata priva di sensi per tutto il tempo. I dettagli sono un tantino confusi.
    Logan: Legga il suo rapporto generale, troverà tutti i dettagli di cui ha bisogno. [se ne va]
    Rinaker: Il tuo partner è un cane sciolto agente Blaze, e questo può essere un pericolo. Ho bisogno che tu lo tenga d'occhio per me.

Episodio 4, L'androide[modifica]

  • Anche una bugia può nascondere bugie. (Il finto Walter Logan)
  • Logan: Sh'lainn!? Che succede qui?
    Sh'lainn: Nick, io...
    Rinaker: Ti dico io che succede, Logan. Ordini. Io li do, tu li rispetti. Io ti dico cosa fare sia dentro che fuori di qui. E la ricerca di Walter Logan non è un'incarico che ricordo di averti assegnato.
    Logan: Sto solo investigando sulla scomparsa di mio padre! Lui lavorava per lei e lei l'ha rimpiazzato con un estraneo per tutti questi anni senza che io lo sapessi. Be', ora lo so. E mi sono assegnato da solo le sue ricerche!
    Rinaker: Quello che ho fatto l'ho fatto per proteggerti.
    Logan: Da cosa?
    Rinaker: Questo non è rilevante.
  • Rinaker: Devi tenerlo d'occhio.
    Sh'lainn: Perché? Perché non segue sempre il protocollo?
    Rinaker: Sh'lainn... cerca di capire, il protocollo non c'entra, ma uscendo dagli schemi Logan mette in pericolo se stesso e tu sei la sua partner...
    Sh'lainn: Proprio per questo non posso tradirlo!
  • Operatore telefonico: Mi dispiace ma non c'è traccia di spostamento dalla casa di riposo di Roseburg.
    Logan [al telefono]: la prego, controlli di nuovo. Dovrebbe essere appena partito!
    Operatore telefonico: Non c'è niente da ricontrollare mr. Logan. [riattacca]
    Logan: Con chi parlo!? [si accorge che hanno riattaccato e comone un altro numero] Kraker, rintraccia la mia ultima chiamata ricevuta. Da dove venivano, è opera di Rinaker?
    Kraker: No, San Francisco. Una megacorporazione chiamata Intralcom.
    Logan: Intralcom!? Mai sentita. Tienimeli d'occhio.
  • [Logan tenta d'introdursi nell'Area 51 e viene raggiunto da Sh'lainn]
    Logan: Sh'lainn? Che ci fai qui? Non importa, domanda stupida, lo so già! [si allontana e lei lo raggiunge nuovamente]
    Sh'lainn: Nick, sei in pericolo. [Logan si allontana e lei ancora una volta gli si para davanti] Sono sicura che Rinaker sa che sei qui!
    Logan: Sì. Sono certo anch'io che lo sappia, grazie alla mia affidabile partner!
    Sh'lainn: Io non gli ho detto nulla. Sono venuta qui da sola perché ero in pensiero. Nick... [scoppia a piangere] ti sto dicendo la verità.
    Logan: Ti credo [le asciuga le lacrime] non sapresti nemmeno come si fa a mentire.
    Sh'lainn: Oh, grazie tante! Per tua informazione io saprei essere un'ottima bugiarda se voles- [si interrompe vedendo che non la sta ascoltando]
  • La terra e io siamo ottime amiche. (Sh'lainn)
  • Buonasera sergente. NSA. Documenti d'estradizione. Prendiamo i prigionieri. (Fitz recuperando Logan e Sh'lainn, arrestati nell'Area 51)
  • [l'Alleanza arresta Logan]
    Sh'lainn: Nick, credimi, io non ne sapevo nulla.
    Trueblood: Ottimo lavoro agente Blaze.
    Sh'lainn: Che vuol dire "ottimo lavoro agente Blaze"!? Io non ho nulla a che fare con questo!
    Trueblood: Tu hai seguito lui. Noi abbiamo seguito te.
  • Rinaker: Abbiamo una situazione critica grazie a te. Ottimo!
    Logan: Forse ora avrò qualche risposta!
    Rinaker: Oh, le avrai. Ma non ti piaceranno: la tua negligente ricerca ti ha portato a riattivare un unità IED!
    Logan: IED?
    Rinaker: Infiltrazione, Esecuzione, Detonazione. È un predatore bionico. Ed è inarrestabile!
    Logan: E chi sta cercando?
    Rinaker: Te! Ha delle abilità mimetiche, e può rintracciare la sua vittima a qualsiasi distanza. Nel suo programma vengono inserite le caratteristiche del DNA del suo bersaglio.
    Logan: E da dove accidenti ha avuto il mio DNA?
    Rinaker: Da tuo padre. Il tuo vero padre. Gli alieni che lo hanno fatto sparire 22 anni fa hanno creato quest'unità per rintracciare i suoi discendenti.
  • Il beneficio di far parte dell'Alleanza è che ci prendiamo cura gli uni degli altri. (Rinaker)
  • [Logan e Rinaker sfuggono alla creatura salendo su un elicottero]
    Logan: Perché mi segue? Stà mettendo a repentaglio la sua vita inutilmente.
    Rinaker: Forse questo potrà provarti che non sono tuo nemico. [l'untà IED raggiunge l'elicottero e lo fa schiantare ma sia Logan che Rinaker si salvano] Dobbiamo rimanere uniti o- [L'unità IED esce dai rottami dell'elicottero e punta verso Rinaker]
    IED: Obbiettivo inquadrato.
    Logan: È Rinaker l'obbiettivo!
  • [Sh'lainn si fa esplodere assieme all'unità IED, Logan trova solo il suo ciondolo tra le macerie]
    Rinaker: Il suo sacrificio è stato ammirevole. Ha dato la vita per salvare il suo partner.
    Logan: Era questo il suo piano vero?! [afferra Rinaker per il bavero] È la sua vita che ha salvato! Lei era l'obbiettivo!
    Rinaker: No Logan, il programma deve essere stato riscritto. So che ora sei arrabbiato. Ma ti esorto comunque a lasciarmi andare. [Logan lo lascia] Prenditi tempo per superare il momento. e dopo torna a fare rapporto alla base per l'assegnamento di un nuovo partner.
  • [Sh'lainn riemerge dalla terra e Logan la raccoglie] Tel'avevo detto, la terra e io siamo ottime amiche. (Sh'lainn)
  • Logan: Tornerò nell'Area 51, generale. [si allontana con Sh'lainn]
    Rinaker: Splendido.

Episodio 5, Una residenza esclusiva[modifica]

  • [a un notiziario in TV Logan ha visto un licantropo in una casa asediata tentare di liberare degli ostaggi]
    Sh'lainn: Quel tipo era un licantropo? E cercava di aiutare gli umani? Potrebbe essere utile all'Alleanza.
    Rinaker: Un Licantropo? Nell'Alleanza?
    Logan: Ehi, Sh'lainn è una Banshee e mi ha salvato le chiappe più di una volta. Mi dia solo del tempo per capire che sta succedendo in quella casa!
    [Rinaker e Logan si fissano furiosamente]
    Rinaker: Hai due ore. Ma se la situazione degenera interverrà la squadra d'assalto.
  • Lobo: Una Banshee? Che ci fai con lui? [riferendosi a Logan]
    Sh'lainn: Penso che non ci sia ragione per speci diverse di mettersi l'una contro l'altra. E spero che tu la pensi alla stessa maniera.
    Lobo: Questo è fantastico! [Le afferra le mani] So bene quello che pensa di me la mia specie, e immagino che le Banshee non siano molto diverse. Mi chiamo Lobo, comunque.
    Logan: [discostando lo sguardo ingelosito] Lobo? Nome appropriato.
    Sh'lainn: Io mi chiamo Sh'lainn, e penso ce ne siano altri come noi, bisogna solo trovarli e allora ci sarà la pace tra le speci di questo pianeta.
    Logan: Ah-ah. E nel frattempo che facciamo con gli ostaggi?
  • Logan: Scusa se non condivido i sogni di pace planetare di quel... quello che sia, comunque io ho un mio piano!
    Sh'lainn: Ah, questo è così prevedibile. La tua specie ottusa non si fida di nessuno a parte che del proprio simile!
    Logan: In realtà io non mi fido neanche di molti di loro.
  • Sh'lainn: [dopo che Lobo si è rivelato un traditore] Non ci posso credere di essermi fidata di lui!
    Logan: Per forza. Ti ha detto quello che volevi sentire.
  • [Logan e Sh'lainn liberano gli ostaggi]
    Sh'lainn: Presto, andate in questa direzione! [indica una porta finestra e questa esplode]
    Logan: [indicando un'altra direzione] No, meglio in quella direzione!
  • [Rinaker da alla squadra d'assalto l'ordine di bombardare l'edificio dopo la liberazione degli ostaggi]
    Trueblood: I nostri uomini sono ancora dentro, signore.
    Rinaker: Anche i Licantropi però. E questa è una guerra.
  • Nema: [guarando il nuovo travestimento di Fitz] Allora, da che ti sei vestito stavolta?
    Fitz: Ma dai! Guarda bene, che ti sembro?
    Nema: Ahem ... Un secchione informatico? Un secchione scientifico? Un secchione?
  • Cannone al pasma dei Vampiri. A suo confronto la versione dell'Alleanza è un giocattolo. (Michael Verhooven)
  • Scusa Verhooven. Ma gli affari sono affari. (Logan a Michael Verhooven prima di distruggere la sua bomba)
  • Logan: Dicono che la base sia andata distrutta.
    Sh'lainn: Pensi sia vero?
    Logan: Lo spero ma potrebbe essere come con quel tizio, Lobo, forse ci stanno dicendo quello che vorremmo sentire.

Episodio 6, La bomba degli Yeti[modifica]

  • Rinaker: Ruck è un Licantropo forte, un capobranco. Tenerlo in una cella normale sarebbe troppo pericoloso, trasferirlo sarebbe compito di Jefferson ma...
    Sh'lainn: Sì, abbiamo afferrato.
    Logan: Jefferson mi ha dato qualche lezione di volo, dunque dove andiamo?
    Rinaker: L'Alleanza possiede una struttura di massima sicurezza, si trova sull'Atollo di Bikini.
    Logan: Ah, capisco, è dove hanno testato la bomba atomica. Il posto sarà ancora radioattivo perciò dev'essere totalmente off... limits.
    Rinaker: Preparatevi a partire tra un ora.
    Logan: Adoro il fatto che tutto quello che penso venga usato contro di me dall'Alleanza.
  • Cosa avete voi da guardare? (Sith a degli alieni di peluche)
  • [Logan e Sh'lainn sorvolano l'Oceano Pacifico con un hovercraf]
    Logan: L'Oceano Pacifico, bello vero?
    Sh'lainn: Perché? È blu e pieno d'acqua... capirai.
    Logan: Ma che ti prende?
    Sh'lainn: Lo sai, sono una Banshee e non mi sento a mio agio con... con l'alta tecnologia.
    Logan: Credevo tu fossi a favore del progresso.
    Sh'lainn: E lo sono... la macchina a vapore per esempio mi piace molto.
    Logan: Ma si può sapere quanti anni hai?
    Sh'lainn: [Lo guarda male]
    Logan: Lascia stare.
  • C'è una perdita di carburante!? Grandioso, perché non compare una bella insegna con su scritto "sparateci"? (Logan)
  • [Dopo essersi schiantati nell'Oceano Pacifico Logan ritrova Sh'lainn priva di sensi alla deriva e prova a baciarla, lei si sveglia e lo ferma con un dito]
    Sh'lainn: Cosa pensi di fare?
    Logan: Ahem... respirazione bocca a bocca.
    Sh'lainn [sorridendo]: Bel tentativo.
  • Ti-Yet: Avevo detto che volevo parlare con Logan da solo.
    Rinaker: La scelta non spetta a te, se riguarda l'Alleanza voglio sapere cos'hai da dire.
    Ti-Yet: Riguarda tutto il mondo adesso che Ruck si è liberato! [...] Quando Ruck piombò nella mia cella mi iniettò il veleno di un Vampiro e per cinque secondi fui alla sua mercé, bastò perché gli rivelassi l'ubicazione segreta della bomba EMP degli Yeti.
    Logan: Può sterminare l'umanità.
    Ti-Yet: Può fare molto di più ora. Finora non vi ho mai raccontato la verità Noi Yeti eravamo determinati a non farci mai più schiavizzare, aumentammo la potenza della bomba fino a un quarto. In caso di detonazione la polarità del pianeta esploderà, l'atmosfera prenderà fuoco, l'erruzione del nucleo manderà in pezzi la crosta terrestre. Anche se i licantropi dovessero fuggire non ci saranno sopravvissuti da schiavizzare, quella bomba polverizzerà l'intero pianeta.
    Logan: Mmm... non è una prospettiva molto allegra.
  • Quel che conta è non pardere tempo. (Rinaker)
  • [Logan e Ti-Yet si scontrano con Sh'lainn nel corridoio]
    Sh'lainn: Ti-Yet, Nick, ma... [Logan la afferra per un braccio e la porta con loro]... che stà succedendo? Che dobbiamo fare?
    Logan: Salvare il mondo.
    Sh'lainn: Ah. Un'altra volta?
  • Sh'lainn: Non usiamo un mezzo dell'Alleanza?
    Logan: Dopo lo scherzo della perdita del carburante, no grazie. Preferisco la mia auto.
    Ti- Yet: Carina.
    Logan: Molto di più: è una Tornado del '70, motore a otto valvole, iniezione elettronica, 3000 di cilindrata. L'auto più robusta mai costruita, non può essere migliorata in nessun modo.
  • Ruck: Perché avete modificato la bomba?
    Ti-Yet: Perché esistono cose peggiori dell'estinzione, e una di queste è la schiavitù.
  • Logan: Che fine ha fatto la bomba?
    Rinaker: Questa è un'informazione riservata.
    Sh'lainn: Oh, e quindi non abbiamo il diritto di saperla.
    Ti-Yet: Il mio popolo vorrebbe indietro quell'ordigno.
    Rinaker: Ti-Yet, il tuo popolo verrà catturato e messo in gabbia.
    Logan: Ma perché?! Gli Yeti sono pacifici!
    Rinaker: Però questo è il nostro pianeta, loro sono degli intrusi.
  • Logan: Benvenuto nell'Alleanza agente Ti-Yet.
    Ti-Yet: [a Rinaker] Grazie generale Rinaker.

Episodio 7, L'incidente[modifica]

  • [Nel 1947, dopo aver inscenato l'incidente di Roswell]
    Jackson Trueblood: Allora? Com'è andata?
    Rinaker [sorridendo]: Direi che la cospirazione di Roswell è iniziata.
  • Rinaker: Per oltre mezzo secolo la cospirazione ha funzionato grazie agli sforzi congiunti del generale Arthur Logan e di agenti come Jackson Trueblood e Adrian Gomez, che riposino in pace. [rivolto a Nick Logan e Angela Gomez] Nick e Angela, voi dovete essere orgogliosi dei succesi ottenuti dai vostri nonni, [rivolto a Jefferson Trueblood] e tu Jefferson di quelli di tuo padre. Era un buon amico.
    Logan: E dove sarebbe il successo? Nell'aver simulato l'arrivo di alieni dall'aria innocua a Roswell? Scommetto che il mio vero padre avrebbe una visione diversa di questi successi.
    Rinaker: La scomparsa del tuo vero padre non era pianificata, ma mentre la gente la fuori si chiede se questi alieni dall'aria innocua esistano o no, noi abbiamo risparmiato loro l'orrore di scoprire cosa c'è veramente la fuori. [...] Abbiamo evitato il panico e protetto il pianeta per 50 anni e di ciò siamo molto fieri.
  • [Dopo aver visto un filmato dello space shuttle attaccato da un satellite alieno]
    Trueblood: Sembravano alieni.
    Sh'lainn: Possiamo rivederlo?
    Logan: Non serve lo potremo rivedere ogni quindici minuti al telegiornale: "oggetto alieno attacca space-shuttlle"!
  • Fitz: Brutto colpo per la cospirazione. Un satellite alieno che se ne stà lassù a scattare fotografie da più di 50 anni, caspità questo potrebbe rivelare parecchie verità finora oscure.
    Sh'lainn: L'attentato a Kennedy per esempio.
    Trueblood: O l'Apollo 11.
    Sh'lainn: O Martin Luther King.
    Logan: [pensando a suo padre] O la scomparsa del padre di un bambino.
    Rinaker: [entrando nella stanza] O l'incidente di Roswell.
  • Se qualcuno si impadronisse di quel satellite, voglio dire qualcuno di estraneo a noi, voi, io, l'intera Alleanza e forse persino tutto il genere umano... saremmo fuori gioco. (Rinaker)
  • [Fitz frigge i circuiti della stazione spaziale bavandoci sopra la glassa di una ciambella ed impedendo il lancio di una sonda-razzo]
    Nema: Dimmi, il merito è tuo o della glassa?
    Fitz: Tu quale dici che è più plausibile?
    Nema: [sorride]
  • [Sh'lainn salva Logan da un Licantropo e frena la sua caduta]
    Logan: Bella presa, irlandese.
    Sh'lainn: Nemmeno un misero "grazie"?
  • [Dopo aver rubato una navicella dei Licantropi]
    Ti- Yet: [...] Credo che riuscirò a portare quest'affare in orbita, anche se l'atterraggio potrebbe essere difficoltoso.
    Sh'lainn: Oh, no, non dirlo! È già abbastanza brutto separare una Banshee dalla terra, ma se proprio devo andare in orbita voglio un ritorno assicurato... e un sacchetto per-[Logan la porta via]
    Trueblood: Allora, qual è la tua risposta? Lo puoi fare o no?
    Ti-Yet: Sarà dura ma... sì.
    Sh'lainn: Dura!? Oooh, mi stà già venendo la nausea. E credetemi, vi conviene non essere nei paraggi quado una Banshee rimette...
  • [Sh'lainn ha la nausea durante il volo nello spazio]
    Logan: Prova a guardare un punto lontano. magari la costellazione del delfino, oppure-
    Sh'lainn: Ti uccido se mi dai un altro suggerimento.
  • Ti-Yet: Potremmo portare giù il satellite usando i suoi bracci di posizionamento.
    Trueblood: Puoi farlo atterrare?
    Ti-Yet: No. Non ho detto questo.
  • [Logan prova a visionare le riprese fatte dal satellite usando i computer dell'Alleanza ma non compare nulla]
    Logan: A bordo del satellite abbiamo visto delle immagini, dove sono adesso?
    Rinaker: Ovviamete si trattava di dati corrotti.
    Logan: Come un sacco di cose qua dentro.

Episodio 8, Troppi misteri[modifica]

  • Logan: Capi di bestiame mutilati? [scoppia a ridere]... stai scherzando, spero! E dimmi, qual è la prossima missione? Il fantasma di Elvis?
    Smith-Heisen: Ah... ti prego; abbiamo schedato i cloni di Elvis molto prima che tu ti unissi a noi.
  • Smith-Heisen: Ascolta agente Logan, l'intelligence ritiene che valga la pena di andare a fondo.
    Logan: Oh, e da quando l'Alleanza ha un "intelligence"?
  • [dopo ore di viaggio in macchina per il Wyoming]... E quando riportammo il campione al laboratorio per le analisi si scoprì che era un mio capello, probabilmente la strumentazione aveva subito dei danni all'apparecchiatura d'analisi, be', non ci crederete ma il vecchio Rinaker diede tutta la colpa a me, quando è evidente che la responsabilità era tutta di Alascano. [mette la mano sul ginocchio di Logan] Oooh! I miei motori stanno andando in fibrillazione! Finalmente una missione operativa dopo mesi di ricerche in laboratorio, sono così su di giri! (Marina Petrovic)
  • Fitz [rivolto a Logan, sarcastico]: Ok, riporta la dottoressa a casa tutta intera e vedi di non rimanere senza benzina in campagna, hai capito che intendo?
    Dr. Petrovic: Oh, Fitz, tu hai sempre voglia di scherzare. [afferra le guance di Logan e ride] Naturalmente se succedesse io terrei la bocca chiusa!
    Logan: [ingerisce degli antiacidi]
  • [Fitz e Nema camminano per una città deserta]
    Fitz: Non c'è nessuno!
    Nema: Credi che abbiano saputo del tuo arrivo e se ne siano andati?
    Fitz: Credi che sia troppo tardi per scambiarti con la Petrovic?
    Nema: Eh, si! Temo che sia troppo tardi!
  • Fitz: Una città deserta, le ombre che si muovono... se incontrassimo delle formiche giganti vorrei i diritti per il film!
    Nema: Wow, un altro film di serie B, proprio ciò di cui il mondo ha bisogno!
  • Non c'è nulla nel buio che non ci sia anche alla luce del giorno. (Padre di Kyle)
  • [telefonando a Logan e alla Petrovic mentre viene inseguito dagli alieni] "P.L.V.A.": Portate Le Vostre Armi! (Fitz)
  • Kyle: Quei mostri hanno portato via il mio papà!
    Logan: [ricorda la scomparsa di so padre] Davanti ai tuoi occhi?
    Kyle: Sì, aiutami a ritrovarlo, ti prego!
    Logan: [ricorda la scomparsa di so padre] Certo. Puoi contarci.
  • [Nema e Fitz vegono avvolti in un bozzolo alieno costituito da sostanze allucinatorie]
    Fitz [in stato di simil-ebbrezza]: Wow. Questi cosi mi fanno sentire così strano.
    Nema [in stato di simil-ebbrezza]: Be', non fare il tacchino.
    Fitz [in stato di simil-ebbrezza]: Fa la brava, dammi un bacio prima che muoia!
    Nema [in stato di simil-ebbrezza]: Se ti bacio sarà io a morire. E poi, abbiamo dei "dettagli" da sistemare, no?
    Fitz [in stato di simil-ebbrezza]: Oh, men'ero completamente dimenticato! [rivolto agli altri prigionieri dei bozzoli] Mantenete la calma signori, c'è una spiegazione perfettamente logica per questa situazione perfettamente logica! Siamo vittima di rapitori terroristi che indossano delle maschere di carnevale, no azi, in realtà-
    Nema [in stato di simil-ebbrezza]: Siamo stati catturati da certi mostri alieni che ci mangeranno tutti per cena!
    Fitz [in stato di simil-ebbrezza]: Andiamo, sii seria. Chi crederebbe a questo?
  • [in stato di simil-ebbrezza]"Le formiche mutanti all'attacco!" Protagonista Simon Fitzpatrick nei panni di se stesso! (Fitz)
  • [in stato di simil-ebbrezza] Hei Logan, ecco il mio vecchio compare! Ti voglio bene amico! (Fitz a Logan)
  • [in stato di simil-ebbrezza] Sai doc, ti voglio bene! (Fitz alla Petrovic)
  • Orsi mutanti senza pelo, una conseguenza della contaminazione dell'acqua. (Fitz cercando di giustificare il rapimento alieno alle vittime)
  • Fitz: Figurati se ti ho chiesto di darmi un bacio! Tu avevi le allucinazioni, bella!
    Nema: Certo; una conseguenza della contaminazione dell'acqua!

Episodio 9, I minotauri[modifica]

  • Trueblood: Stà indietro Logan, non ci serve il tuo aiuto. Questa è una situazione per la squadra Star!
    Logan: Forse potrei-
    Trueblood: Abbiamo già abbastanza problemi con due cacciatori di taglie, credimi: non ce ne occorre un terzo!
  • Smith-Heisen: Anni fa i Minotauri combatterono una guerra contro le Banshee e furono sconfitti, da allora furono inprigionati in una sorta di stato di catalessi, ora la regina Mab li ha liberati.
    Logan: Mab. Cacciatori di taglie... Sh'lainn!
    Smith-Heisen: Ci sei arrivato.
  • Parliamoci chiaro Sh'lainn, sei di nuovo sola. Il rancore della regina Mab non fa che aumentare. Era già tremendo quando minacciava solo te... ma ora che minaccia anche i tuoi amici e... i tuoi compagni... (Sh'lainn)
  • Non cercare il cacciatore. Cerca la sua preda. (Logan)
  • Mab mi ha detto che per restare libero devo portarle la tua testa, però non ha detto che deve restare attaccata al resto del corpo! (Canmorth a Sh'lainn)
  • E tu dovresti essere il miglior amico dell'uomo? Non ti vorrei mai in casa! (Logan a Cerbero)
  • Logan: Kraker, potrei darti un bacio!
    Kraker: Questo è il motivo per cui sto dietro le quinte.
  • Il nostro è un lavoro particolare. Nessuno può dirci come svolgerlo e dove. (Fitz a Nema)
  • Canmorth: Mab mi ha fornito certe protezioni contro i tuoi poteri.
    Sh'lainn: Mab mi accusa di aver tradito la nostra specie, ma la vera traditrice è lei che si è rivolta a un mostro come te! Le Banshee amano la vita e disprezzano la tecnologia, mentre tu...
    Canmorth: Faccio l'opposto. Ma ti ringrazio di esserti ribellata alla regina Mab, il suo odio mi ha ridato la libertà. E adesso farò in modo di non perderla!
  • [Nema soccorre Sh'lainn da Canmorth e la porta via in auto]
    Sh'lainn: Sarebbe stato meglio raggiunger il campo base, avrei potuto usare il teletrasporto.
    Nema: Certo, saresti scappata finché non avresti più potuto correre. Anche Logan era un cacciatore di taglie, ricordi? E lui ha detto di tenerti d'occhio.
    Sh'lainn: Nick!? Nick è qui?
    Nema: [sorride] È stato lui a mandarmi da te.
    Sh'lainn: No! Non può, deve andarsene! Noi Banshee facciamo sogni premonitori, ho visto Nick in sogno la scorsa notte e il suo viso era un teschio!
    Nema: E tu credi che preannunciasse la sua morte?
    Sh'lainn: Io non vedo altri significati.
    Nema: Forse hai ragione, ma non sempre bisogna credere a quello che si vede.
  • [Il Minotauro Caronte porta a Mab il corpo esanime di Sh'lainn dopo aver battuto Canmorth]
    Mab: Devo ammettere che mi hai sorpreso Caronte, credevo che Canmorth non avesse rivali come cacciatore. Ma a quanto pare le cose sono cambiate.
    Caronte: Infatti.
    Sh'lainn [rinvenendo]: Uh-hnnm...
    Mab: Cosa!? È ancora viva!?
    [Caronte lega Mab con delle catene, la scaraventa contro una parete e si toglie l'elmo rivelando di essere Logan]
    Mab: Tu!
    Logan: Volevi il miglor cacciatore di taglie Mab: l'hai avuto! Ora la caccia è finita! Definitivamente! Perché ti giuro che se qualcun altro verrà a cercare Sh'lainn... io verrò a cercare te! Ti è chiaro?
    Mab: Come desideri.

Episodio 10, Emergenza nella Foresta Pluviale[modifica]

  • ¡Cuidado, el Chupacabra! ["Attenti, il Chupacabra!"] (Manriano)
  • Rinaker: Gli indigeni lo chiamano Chupacabra.
    Logan: Succhiacapre? Mi dica che stà scherzando!
    Sh'lainn: [a Logan, bisbigliando] Lui non scherza mai.
    Logan: [a Sh'lainn, bisbigliando] Questo lo so bene.
    Rinaker: Potrebbe essere un'alieno.
    Logan: Però non è pricoloso, attacca solo delle mucche! Siamo diventati ambientalisti!? [a Sh'lainn] Non dire niente!
    Sh'lainn: Ma le mucche sono così dolci!
    Rinaker: No, queste no. Dopo essere state morse attaccano gli operai.
    Logan: E allora?
    Rinaaker: Operai che lavorano per la Intralcom.
    Logan: Ok, capo. Ora hai la mia attenzione. [...] Il succhiacapre e io dobbiamo incontrarci.
  • Siamo in piena Foresta Pluviale, qui è tutto un brulichio di energia vitale, non la senti? (Sh'lainn a Logan)
  • Fitz: Diecimila chilometri quadri di Foresta Pluviale, tutti della Intralcom, non abbiamo il permesso di stare qui quindi tatto, eh?
    Logan: [imbracciando un'arma] Ehi, discrezione è il mio secondo nome!
    Nema: Sì, come no, e il mio secondo nome è pazienza!
    Fitz: Già, non tocchiamo questo tasto.
  • [dopo che la loro macchina viene colpita da un missile Logan e S'lainn si gettano nell'acquacon dei sedili eiettabili]
    Sh'lainn: Lo sai, è stato corroborante!
    Logan: Uno di questi giorni mi piacerebbe fare una nuotata che non sia questione di vita o di morte!
    Sh'lainn: E magari senza uscirne con delle sanguisughe sulla faccia! [Sh'lainn scoppia a ridere e Logan si toglie le sanguisughe]
  • Chupacabra: Tu Logan non Logan!
    Logan: Scusa?
    Chupacabra: Tu Logan non Logan, no Logan, Logan non Walter Logan!
    Logan: [gli si avventa contro] Conosci mio padre!? [Chupacabra lo solleva di peso e lo scaraventa via]
    [...]
    Chupacabra: Tu Logan non Walter Logan! Walter Logan non Walter Logan! Logan buono, Logan cattivo!
    Logan: Cosa?
    Traghettatore: Molto tempo fa Chupa morse un'uomo che credeva essere Walter Logan! Ma non lo era!
    Logan: Il nome del mio secondo padre è Walter!
    Traghettatore: Quel Logan era un'alieno.
    Logan: Non era lui.
    Chupacabra: Cattivo Logan, cattivo! D'Vorak morde, orrore! Orrore! Diventato Chupacabra! Ma morso aiutato Chuacabra capito mente alieni... e alieni odiano ossigeno! Vogliono pianeta debole! Vogliono foresta bruciata!
    [...]
    Logan: Che tipo di alieno era questo Walter?
    Chupacabra: Alieno cattivo! Non lupo, non Banshee...
  • Fitz: Scoperto qualcosa sulla Intralcom?
    Logan: No. Chupacabra era proprio D'Vorak... e ha la mente malata.
    Sh'lainn: Vuole solo proteggere la Foresta Pluviale ormai.
    Logan: [sorride] Siamo ancora in contatto. [prende il cellulare e contatta Chupacabra chiamandolo al cellulare lasciatogli prima del loro congedo]
    Chupacabra [al telefono]: Aaaah!
    Logan [al telefono]: Ehi, Chupacabra-
    Chupacabra [al telefono]: Logan non Logan! Lui trovato Chupacabra. lui- Aaaaaah! [cade la linea]
    [Logan, Sh'lainn, Fitz e Nema raggiugngono il segnle del cellulare di Cupacabra in elicottero e lo trovano ridotto a una carcassa fumante]
    Fitz: Allora? Cos'è stato?
    Logan: Qualunque fosse il passato di Chupacabra... ora l'ha trovato.
    Sh'lainn: E la Foresta Pluviale ha perso il suo difensore.

Episodio 11, Conto alla rovescia[modifica]

  • Visione di morte! Tutti quanti. Ogni agente dell'Alleanza. Morte. Tra dodici ore... moriranno tutti. (Sh'lainn)
  • Smith-Heisen: Mi scusi signore ma perché vuole portare un velivolo sconosciuto e potenzialmente pericoloso all'interno dell'Alleanza?
    Rinaker: L'esame preliminare dell'agente Ling ha dimostrato che non trasporta ne armi ne equipaggio, probabilmente è un mezzo per la raccolta dati.
    Smith-Heisen: Ma questa procedura esula dal controllo di sicurezza... alla luce della premonizione dell'agente Blaze-
    Rinaker: Non sospenderò tutte le operazioni solo a causa delle superstizioni Banshee, e poi, mi sembra di ricordare abbia predetto la morte di Logan svariate volte... ma lui è ancora in ottima salute.
  • [Sh'lainn contrae la Maledizione del ferro e si trasforma in un violento ammasso di metallo vivente, gli agenti dell'Alleanza la attaccano invano]
    Logan: Che cosa vuoi fare!? È Sh'lainn quella la dentro!
    Trueblood: No. Non lo è più.
  • Mab: Lurido verme impudente, sapedo che abbiamo messo una taglia sulla tua testa... come ti permetti di profanare questo luogo sacro?
    Logan: Sono venuto senz'armi, per salvare la vita di una di voi... Sh'lainn!
    Shrian: [sobbalza]
    Mab: Cosa minaccia la vita della traditrice umano? Parla!
    Logan: Una malattia. Dopo essere entrata a contatto con una sonda aliena è tornata al suo stato Banshee più primordiale ed ora trasforma la tecnologia attorno a sé.
    Shinta: È la maledizione del ferro, non c'è dubbio maestà.
    Mab: Una Banshee che stà troppo a contatto con le macchine viene avvelenata. Il suo corpo inizia a cercare la tecnologia e a trasformarla in materia organica.
    Sh'tra: Niente può fermare una Banshee se contrae la maledizione del ferro!
    Logan: [indicando i monoliti] Lei ha detto che le pietre potevano salvarla!
    Mab: Sciocco umano. Queste pietre sono sacre sì... ma non fermano la maledizione del ferro! La sua vita è terminata, così come la tua!
    [le Banshee attaccano Logan, che tuttavia viene salvato da Ling, il quale le mette in fuga]
    Logan: Perché ci hai messo tanto?
    Ling: Stavo chiamando la mia coscienza. Per tua fortuna ha risposto.
    Shinta: [aparendo alle spalle di Logan] Umano, non sono i monoliti le pietre che stai cercando. Sono queste [gli porge un sacchetto] le pietre della terra. La loro magia è potente. Nessuna Banshee, nemmeno una traditrice, deve soffrire il dolore della maledizione del ferro. Sh'lainn era mia amica, devi farle toccare questa pietra.
  • Sh'lainn, sono io. Noi siamo amici, ricordi? Noi ci fidiamo l'uno dell'altra, dipendiamo l'uno dall'altra per le nostre vite, noi ci proccupriamo di non far morire l'altro. (Logan a Sh'lainn in preda alla maledizione del ferro)
  • [Logan e Sh'lainn sono in riva a un lago in congedo]
    Sh'lainn: Ora voglio dimenticare tutto, noi... non dobbiamo tornare subito al bunker, vero?
    Logan: No, finché non ti sarai riposata e non avranno finito di ripararlo. Hai combinato proprio un bel disastro, eh?
    Sh'lainn: [stiracchiandosi al sole] Già. Non è che la cosa mi dispiaccia poi tanto.
    Logan: Vero. In questo momento a Roswell non c'è nulla di cui dobbiamo preoccuparci.

Episodio 12, La grande fuga[modifica]

  • [Trueblood annuncia che Logan e Fitz sono morti in missione]
    Sh'lainn: Il generale Rinaker non aveva alcun diritto di mandarli incontro a quel ciclone!
    Nema: Sì, lo so, ma non poteva sapere che-
    Sh'lainn: [in lacrime] Avrebbero potuto tirarsi indietro!
    Nema: E quando mai quei due sbruffoni si sono tirati indietro di fronte a qualcosa?
  • [Logan e Fitz pilotano un aereo in mezzo ad una tormenta]
    Logan: Forse madre natura ha scoperto il relitto di quell'UFO... per qualche motivo non ci vuole tra i piedi!
    Fitz: Può darsi. La sai una cosa amico... mi risulta che Haiti sia la capitale mondiale dei riti Voodoo. Pensi che qualche fanatico voglia tenerci lontani?
    Logan: Vuoi tornare indietro?
    [si guardano e scoppiano a ridere]
    Fitz: Questa si che è bella. Parlando seriamente, atterriamo vicino a un villaggio!
  • [dopo un'atterraggio di fortuna]
    Logan: Siamo nell'occhio del ciclone!
    Fitz: Bene. Allora sputiamoci dentro e andiamo al villaggio più vicino. [Logan si avventura nel bosco] Ahem, Logan, amico, il villaggio più vicino è a valle. [Logan prosegue nella sua direzione] Non su, giù! [Logan prosegue nella sua direzione] Ho capito, tu vuoi trovare il delitto dell'UFO. Be', fa come ti pare! Io ti aspetterò comodamente seduto al bar del villaggio leccandomi dalle labbra la schiuma di un buon cappuccino! [Logan prosegue nella sua direzione] Ah. Ehi, Looogan! [sospira e lo segue]
  • [Logan salva Fitz dall'annegamento e non riuscendo a farlo rinvenire tenta di fargli la respirazione bocca a bocca]
    Fitz: [rinvenendo] Ehi, Nick! Quanto sei affettuoso!
    Logan: Fitz! Ah, ecco io... be', insomma... sai cominciavo a temere di dovermi portare tutta la tua ciccia giù fino al villaggio, amico.
    Fitz: Parlando del villaggio, li senti? Questi sono tamburi voodoo!
    Logan: Sì, certo, oppure al bar stanno servendo l'ultimo giro di caffèlatte!
    Fitz: Quale caffèlate, io ho detto che volevo un cappuccino!
    Logan: Ok. Più o meno è la stessa cosa!
    Fitz: Che!? Si vede che non te ne intendi!
  • Logan: Ordinami della doppia cioccolata con panna, ok?
    Fitz: Sì, con contorno di galline sacrificate. Siamo venuti a cacciarci in un villaggio voodoo! [...] Da quella parte! [indicando del fumo nella foresta] per quello che ne so io, quello è un rituale di magia nera!
    Logan: Ne hai mai visti?
    Fitz: Be', no! Però ho ritagliato un'articolo da una rivista specializzata.
    Logan: Allora, zitto!
    Fitz: Se ti trasformano in uno zombie ti becchi un bel "te l'avevo detto!".
  • E in questo remoto santuario, nella profonda valle, dove indugiano le tempeste, le vostre anime purificate dal fuoco generano una nuova vita... una vita Vodun! (Ung-han)
  • Ung-han: I Vodun non chiedono mai aiuto a nessuno, Hagadza, credevo te lo avessimo dimostrato nella nostra visita nel tuo mondo!
    Hagadza: I miei ricordi di quell'evento sono rimasti laggiù, nel cimitero.
    Ung-han: Hah, il cimitero! È li che simo costretti a prendere possesso di questi corpi ormai inerti e senza vita!
  • [I Vodun stano per introdurre un loro simile nel corpo di Fitz]
    Fitz: Mi piacerebbe entrare nel vostro club dei morti viventi ragazzi, ma vi informo che la mia mente non fa per voi... troppo cibo spazzatura, troppa TV...
    Hagadza: Ma non è la tua mente che vogliamo, maschio umano. Solo il tuo corpo. Rrrahhhr!
  • Fitz: Rischiavo di perdere tutto il mio fascino e la mia personalità per colpa di un parassita alieno!
    Logan: Avresti potuto solo migliorare!
    Fitz: Carino!

Episodio 13, Il fuggitivo (parte 1)[modifica]

  • Truebllod: [lamentandosi di Logan] Lui dovrebbe limitarsi a rintracciare gli alieni, invece fa continuamente di testa sua! Catura alieni a tutte le ore e poi li butta addosso a me, così, alla rinfusa, senza documentazione! Neanche fossi un segretario!
    Alascano: [lamentandosi di Logan] Ha preso possesso della sala attrezzature, ormai è fuori controllo!
    Smith-Heisen: [lamentandosi di Logan] Nessuna sanzione ufficiale, nessun piano operativo, nessun'aiuto da parte della squadra detagli o della star. Non so proprio che passi per la testa a Logan!
    Rinaker: [li fissa in silenzio]
    [la scena cambia e si inquadra Logan nell'ufficio della Tabada]
    Logan: Una vacanza!?
    Smith-Heisen: Sì, agente Logan. Sai, un'occasione per rivedere gli amici la fami- cioè... volevo dire...
    Logan: Ma io non voglio una vacanza. Non ho alcun bisogno di vacanze, io!
    Smith-Heisen: Non è un suggerimento è un'ordine. E viene direttamente da Rinaker. Hai pestato i calli a chiunque qui dentro, il tuo comportamento da cane sciolto non sarà tollerato a lungo!
    Logan: Io combatto! Mentre voi compilate documenti gli alieni si rafforzano, chi può dire cos'abbiano in mente alcuni di loro!
    Smith-Heisen: Alcuni di loro, sono tuoi amici!
    Logan: Svegliatevi! O uno di questi giorni vi accorgerete che siete una minoranza sul vostro stesso pianeta!
  • Sh'lainn: Va tutto bene?
    Logan: Sì, sì, certo. Mi godo la mia vacanza, giusto!?
    Sh'lainn: Non devi prendertela con me.
    Logan: Scusa.
    Sh'lainn: Credo tu abbi bisogno di una ciambella.
    Logan: Tu non sai di che cosa ho bisogno!
    Sh'lainn: Perché non dovrei saperlo? Perché sono un'aliena, vero? So bene cosa provi quando pensi a tuo padre, Nick, ma il tuo dolore non farà altro che crescere se lo nutri con l'odio! [mettendogli una mano sulla spalla] Nick, non-
    Logan: [scrollandosi di dosso la sua mano] Cos'è questa? Una sotto-filosofia Banshee?!
    Sh'lainn: No, solo le parole di qualcuno che ti vuole bene. [esce dalla stanza in lacrime]
  • Logan: Sotto in nome del Condotto in questo sistema ci sono oltre 300 file. Tutti protetti dal suo codice. Perché?
    Rinaker: Tu dovresti essere in vacanza, Logan.
    Logan: Le ho rivolto una domanda.
    Rinaker: Se avessi intenzione di risponderti non mi sarei preso la briga di codificare i dati, non ti pare?
  • Quell'auto era la mia bambina. Averla perduta è stata l'ultima goccia generale. (Logan dopo che Rinaker fa esplodere la sua auto)
  • Voglio crederci. (Logan)
  • Gauling: Finora hai combattuto solo le sezioni militari, ma sono una minoranza, ecco, osserva i tuoi cosiddetti nemici: [mostra una stanza piena di alieni neonati o indifesi] molti di noi vivono nel terrore, spostandosi da un posto all'altro continuamente.
    Logan: E il Condotto?
    Sirena: È semplicemente una rete di collegamento tra tutti questi rifugi segreti, ma purtroppo è solo una soluzione temporanea.
    Logan: Ditemi di mio padre.
    Gauling: Walter Logan stava tentando di integrare il Condoto con l'Alleanza.
    Choaf: Finché un giorno non ci ha traditi mettendo una bomba in uno dei rifugi!
    Logan: No, non può essere così! C'era un'alieno, si faceva passare per mio padre. Dev'essere stato lui!
    Gauling: Si vociferava una cosa del genere, ma non ti sarà facile convincere gli altri di ciò, i loro ricordi sono amari e dolorosi per quanto riguarda la famiglia Logan.
  • [l'Alleanza fa irruzione in un rifugio del Condotto]
    Sh'lainn: È una barbarie! Come può permettere questo tipo di intervento!? Loro non rispondono al fuoco!
    Rinaker: Sono alieni. E danno aiuto a un fuggitivo. Facciamo ciò che è necessario!
  • Il mio cerchio è quasi concluso ormai. E vorrei terminarlo servendo gli altri. Attento. Sei venuto qui con tante domande, ma le risposte non sempre saranno quelle che ti aspettavi. (Gauling a Logan prima di morire)
  • [l'Alleanza fa irruzione in un rifugio del Condotto]
    Nema: Questa storia puzza!
    Fitz: Non dirlo a me, non era quello che mi aspettavo quando mi sono arruolato.
  • Essere cacciati, perseguitati, inseguiti, la maggior parte di noi conosce solo questo. Si impara presto a non aspettarsi molto di più. In fondo siamo solo alieni. (Sirena)
  • [Sh'lainn soccorre Logan dalle truppe dell'Alleanza che lo inseguivano]
    Logan: [le cinge la vita e la fa volteggiare] Sh'lainn! [rimettendola a terra] Io... ecco... sono stato un idiota. Puoi perdonarmi?
    Sh'lainn: [dolcemente] Sempre!
  • Mi serviva qualcuno da incolpare e ho scelto gli alieni. Ho scelto male. (Nick Logan)

Episodio 14, Il fuggitivo (parte 2)[modifica]

  • Logan: Quindi tu eri un'agente dell'Alleanza?
    Sith: Già. Ma poi sono diventato scomodo per molti, un po come te!
    Logan: E conoscevi mio padre?
    Sith: Sì, una brava persona. E le brave persone hanno la brutta abitudine di scomparire. Pensavo che se qualcuno poteva aiutarmi quello eri tu, dovevo coinvolgerti, e così ho portato l'Alleanza al covo di quel licantropo, non è stato difficile!
    Logan: Sei stato tu?
    Sh'lainn: E da allora ti sei messo a recitare la parte del visionario!
    Sith: Sì. Era un'ottima copertura! Be', che mi dici? Ti hanno mentito, ti hanno sparato addosso ed ora sei in fuga con un gruppo di profughi alieni, che vuoi fare?
    Sirena: Già, qual è la prossima mossa?
    Logan: Affronteremo Rinaker e l'Alleanza!
  • Buongiorno colleghi, nel caso non ci rivedessimo buon pomeriggio, buona sera e buona notte! (Logan prima di stendere due agenti dell'Alleanza)
  • Logan: [prima di saltare da un aereo in fiamme] Stringiti forte a me!
    Sh'lainn [sorridendo]: Nei tuoi sogni!
    Logan [sorridendo]: Ogni tanto.
  • [Logan, Sh'lainn e Sith irrompono nella sede dell'Alleanza e rimangono bloccati in una sparatoria]
    Sh'lainn: Andate avanti, io li trattengo!
    Logan: Non se ne parla!
    Sh'lainn: Resta qui e morirai! Sono una Banshee, certe cose le sò! [gli prende il viso tra le mani e lo bacia] Va. Trova la verità!
  • [Logan e Sith irrompono nell'ufficio di Rinaker]
    Sith: Facciamolo fuori!
    Logan: No! [getta a terra il fucile di Sith] Sono qui per scoprire la verità, non per commettere un omicidio!
    Rinaker: [sorride compiaciuto]
    Sith: Come preferisci, lasciami controllare il computer, se contiene qualcosa su tuo padre riuscirò a trovarlo! [si reca al computer di Rinaker]
    Logan: Ma dovresti conoscere i suoi codici di accesso immagino.
    Sith: Già! Ma vedi, io so bene come funziona la sua mente. [Sith e Rinaker si lanciano un'occhiataccia]
    Logan: Non mi sono mai veramente fidato di lei generale, mi ha sempre dato l'impressione di giocare sporco, tramare nell'ombra, ingannare, mischiare le carte per distogliere la verità! Tutta questa cospirazione è iniziata e finirà con lei!
    Rinaker: Stai brancolando nel buio, stai cercando le risposte giuste nei luoghi sbagliati! Io e tuo nonno costruimmo l'Alleanza, ed essa è ancora oggi un omaggio alla sua memoria. Memoria che tu disonori.
    Logan: "Disonori"!? Ha un bel coraggio! Lei ha cercato di ucidermi più di una volta lei... lei... lei ha distrutto la mia auto!
    Rinaker: Faccio ciò che è necessario di volta in volta. Non devo piacerti, ma se pensi di poterti fidare di quel tizio... allora perché stà tentando di far saltare in aria il nostro reattore?
    [Logan si volta e nota che Sith ha innescato l'autodistruzione del nucleo del bunker]
  • L'epoca dell'occultamento è finita... in nome della moltitudine degli Shadoen, voi siete condannati! (Sith rivelando la sua identità di Shadoen)
  • Ho potuto constatare ciò che già sospettavamo, l'Alleanza è diventata forte. Troppo forte! (Sith a Rinaker)
  • Quello che più ho apprezzato di te Logan, sono state la tua perseveranza e la tua ostinazione. In un certo senso stiamo per concludere la nostra breve conoscenza sulle stesse note! (Sith a Logan)
  • Logan: [riferito a Sith] Non riesco a capire! Che cos'è? E perché non sono riuscito a vederlo per ciò che è davvero?
    Rinaker: Perché è uno Shadoen, ed è impossibile da riconoscere. Perfino per te. Gli Shadoen non sono mutaforma, loro imprimono le loro tracce mnemoniche in un clone umano, cosicché a tutti gli effetti, diventano quella persona. A parte un piccolo elemento virale nel DNA sono umani quanto te. Poco fa quello che avete visto nel mio ufficio è stato uno Shadoen che ha attivato la sua bomba di DNA, cosa che gli è possibile fare solo una volta.
  • Ci sono tradimenti che non conosci Nick Logan. Livello omegaaaaaaaa! (Sith prima di morire)
  • [Logan impedisce la fusione del reattore] Sei in anticipo di due secondi. Non è neanche emozionante. (Ti-Yet)
  • Rinaker: Visto il contributo dato in questa circostanza siete entrambi rintegrati in servizio. Su condizionale, si intende.
    Logan: Scusi, e la mia macchina?
    Rinaker: Alascano ci sta già lavorando! [esce di scena]
    Sh'lainn: Quindi, siamo tornati al punto di partenza. Oppure no?
    Logan: Prima ho accusato gli alieni, poi gli umani... il fatto è che purtroppo ogni razza è capace di slealtà e tradimenti!
    Sh'lainn: Sì, ogni razza è capace di slealtà e tradimenti... ma anche di coraggio, generosità e amore. Siamo tutti uguali Nick, a questo puoi credere. [pausa] Se ti aiuta.
    Logan: [sorride] Ciò che viene da te... aiuta.

Episodio 15, La regina delle banshee (parte 1)[modifica]

  • [Logan e Sh'lainn svolgono una missione nelle fogne di Parigi]
    Logan: Tipico, finalmente riesco a farmi un viaggio tutto pagato nella città delle luci e devo starmene qui al buio!
    Sh'lainn: Già, e io che invece mi preoccupavo soprattutto di essere immersa fino alle ginocchia nella melma!
  • Sh'lainn: Dimmi dove sono gli altri ostaggi o proverai l'ira di una Banshee!
    Vampiro: Preferirei morire che tradire la mia gente, al contrario di te... Sh'lainn Blaze!
    Sh'lainn: Cosa!? Io non ho-
  • Rinaker: Ho una nuova missione per voi, ci sono stati segnalati dei Licantropi ostili a Londra.
    Logan: Oh, ma che bella notizia... un'altra città piena di sole!
  • Logan: L'incontro con quel Vampiro ti ha scossa, eh?
    Sh'lainn: Un pochino, sì...
    Logan: Sh'lainn, ignora quel succhia-sange, tu non hai mai tradito il tuo clan... non hai mai rivelato nulla su di loro all'Alleanza!
    Sh'lainn: Lo so. Ma loro no. E poi... le mie consorelle mi mancano... anche se non sono mai state capaci di capirmi...
  • Il Logan-express stà partendo senza di te, Sh'lainn! (Logan in discoteca tentando di convincere Sh'lainn a ballare)
  • [Dopo che Sh'lainn ha distrutto l'impianto audio della discoteca involontariamente con i suoi poteri di Banshee]
    Logan: Che significa questo freakshow? Quale parte di "non dare nell'occhio" non hai capito?
    Sh'lainn: [in lacrime] Io non appartengo a nessun luogo.
  • Questo è un grande balzo per l'umanità! (Logan saltando da un tetto)
  • Geniali. Non alla moda ma funzionali! (Logan parlando delle sue bretelle)
  • [Sh'lainn combatte un gruppo di Licantropi sul London Bridge mentre Logan tenta di risalirlo dopo essere caduto]
    Logan: Sh'lainn, magari in questo momento la mia vita sembra precaria ma stare li a ululare non è d'aiuto!
    Sh'lainn: Non sono io quella che ulula!
  • [Le messaggere di Mab appaiono a Sh'lainn e le si inchinano]
    Sh'lainn: Shinta, Sh'tra... ma che state facendo, smettetela!
    Sh'tra: Altezza, la regina Mab è stata attaccata!
    Sh'lainn: Ma di che stai parlando!? E poi perché mi hai chiamato "altezza"?
    Shinta: Secondo le regole del clan tu sei l'erede diretta al ruolo di matriarca.
    Sh'lainn: Ma non è possibile! Io non sono sua figlia, che ne è di-
    Shinta: Le leggi del clan non si discutono! Sh'lainn Blaze erediterà la corona!
    Sh'tra: È tempo che tu ti occupi del bene del clan!
    Sh'lainn: Ma io ho sempre avuto a cuore solo il bene del clan! Siete state voi a voltarmi le spalle!
    Shinta: Le Banshee non sopravviveranno in questo mondo senza una guida Sh'lainn... vieni con noi.
    [Sh'lainn afferra le mani alle due e sparisce]
  • Oh certo, nessun problema, inventerò una spiegazione plausibile. Tipo: Turista Americano con il morbo della Mucca Pazza tenta di far scoppiare la Terza Guerra Mondiale! (Fitz commentando la distruzione del London Bridge)
  • Logan: [passando un rilevatore di microspie a Fitz] Cerca se ho addosso qualche microspia.
    Fitz: [scansionandolo] Ma, questo non è in dotazione all'Alleanza! [il dispositivo rileva una microspia]
    Logan: Tu cercheresti una spia dell'Alleanza con un rilevatore dell'Alleanza!?
  • Sorelle del Tir-In-Am-Ban, lasciate che vi presenti Sh'lainn Blaze, regina delle Banshee! (Shinta all'incoronazione di Sh'lainn)
  • Che nulla possa mai nuocere al nostro grande Albero della Luce. (Sh'lainn incoronata regina)
  • [Logan entra nel regno delle Banshee per liberare Sh'lainn e viene incatenato]
    Logan: Bella gratitudine! Io sono venuto fin qui per salvarti e questo è il tuo ringraziamento!?
    Sh'lainn: Finalmente sono stata riaccettata tra la mia gente... perché dovrei essere salvata?
    Logan: Forse sarò un ingenuo ma... non posso credere che tu sia diventata rtegina dello stesso clan che fino a ieri cercava di ucciderti, voglio dire: guarda questo posto! Quel trono così scenografico, la corona... questa non sei tu!
    Sh'lainn: Sbagli, questa sono veramente io! E questa è la mia casa, non tornerò mai indietro con te. Specialmente ora.
    Logan: Cosa vorresti dire!?
    Sh'lainn: Che in qualità di regina delle Banshee ho appena dichiarato guerra all'Alleanza!

Episodio 16, La regina delle banshee (parte 2)[modifica]

  • Logan: Sh'lainn, non puoi attaccare l'Alleanza... sarebbe una sciocchezza!
    Sh'lainn: Io non sono una sciocca, sono la regina delle Banshee! E il tuo generale Rinaker si pentirà di aver rapito la nostra regina Mab, perché non poteva certo aspettarsi che io avrei erdotato il suo scettro!
  • Mab: Voi avvelenate la terra... e avvelenate noi!
    Varla: Un beneficio che non avevamo considerato. Ma non sarà più importante dopo che avremo sradicato il vostro Albero della Luce e poi... cos'è che succederà!? Oh, sì... ora ricordo... tutte le Banshee moriranno!
    Mab: Non mi spaventi, per voi è impossibile accedere al nostro rifugio.
    Varla: Chi controlla la tecnologia controlla il mondo, e ha la chiave di tutte le porte!
    Mab: Peccato che voi tecnovermi rimarrete sempre chiusi fuori.
  • Oh' madre terra proteggici! (Shrian durante la guerra tra Banshee e Alleanza)
  • Chiedo il permesso di salire a bordo generale! (Sh'lainn a Rinaker penetrando nel dirigibile dell'Alleanza)
  • [Logan tenta di rompere le sue manette]
    Shrian: Rassegnati umano, quei bracciali sono più duri del diamante!
    Logan: Perché non sei andata a combattere con le altre Banshee?
    Shrian: Perché questo non è consentito alla figlia di una- oh!
    Logan: Figlia!?
    Shrian: N-non dovrei neanche parlare con un maschio umano!
    Logan: L'unica che non dovrebbe combattere... è la figlia della regina!
    Srian: Tu non sai niente dei nostri usi!
    Logan: In realtà Sh'lainn non ha ereditato il trono, non è così? L'erede sei tu! Vi siete serivite di lei per attaccare l'Alleanza!
    Shrian: L'idea non è stata mia: sono state Sh'tra e Shinta a convincermi, per il bene del clan.
    Logan: Ma è stato inutile: non potranno sconfiggere l'Alleanza, è troppo pericolosa e potente.
  • É ora di succhiare la linfa dall'Albero della Luce! (Varla)
  • [Sh'lainn e le Banshee tengono prigioniero Rinaker]
    Rinaker: Eh, eh, eh...
    Sh'lainn: Che cos'ha da ridere generale?
    Rinaker: Un consiglio, mia piccola e ingenua usurpatrice: impara ad avere mille occhi!
    Sh'lainn: Che vuol dire?
    Rinaker: L'isola di Smeraldo. Sai, ci sono dei Vampiri nella baia di Galway... sembrava quasi che aspettassero qualcosa...
    [Sh'lainn sobbalza e controlla sul computer mostrando sullo schermo l'assedio dei Vampiri al loro rifugio] Ah!
    Sh'tra: Siamo state ingannate!
    Sh'lainn: Vogliono il nostro Albero della Luce!
    Rinaker: Mie care signore, lasciate che vi presenti i veri rapitori della regina Mab, nonché gli attuali occupanti del vostro rifugio! [...] Dove vuoi andare Sh'lainn? All'isola Smeraldo a salvare la regina o alla necropoli a salvare il rifugio? Perché non puoi salvarle entrambe. È impossibile.
    Sh'lainn: Generale io... ah, mi avevano detto che sfidarla sarebbe stato sciocco...
    Rinaker: Chiunque l'abbia fatto è certamente molto saggio.
    Sh'lainn: Mi vedo costretta a chiederle il suo aiuto.
    Rinaker: A una condizione, quando tutto questo sarà finito dovrai staccarti dalle tue consorelle e tornare a far parte dell'Alleanza. Permanentemente.
    Sh'lainn: [dopo una lunga pausa abbassa il capo e annuisce] D'accordo.
  • Rinaker: Considerati liberata dall'Alleanza.
    Mab: Una prospettiva ripugnante quasi quanto essere prigioniera dei Vampiri.
  • Hanek [in collegamento video]: Generale Rinaker, mi sorprendi!
    Rinaker: Hanek. Vedo che continui a operare da dietro alla Intralcom.
    Hanek [in collegamento video]: Credevo che anche tu fossi impaziente di liberarti delle Banshee... invece le aiuti.
    Rinaker: Per te loro sono una spina nel fianco. Ragione più che sufficiente per me per aiutarle.
    Hanek [in collegamento video]: Presto il tuo giorno arriverà Rinaker, tutti i segreti verranno alla luce, tu sarai rovinato e l'Alleanza si sgretolerà.
  • Mab: Fino a quando rimarrai fedela all'Alleanza non potrai più tornare fra noi.
    Sh'lainn: Ma perché non puoi riconoscere che l'Alleanza ci ha aiutate. Potrebbero essere nostri amici.
    Mab: Tu hai gli stessi ideali di una bambina, Sh'lainn Blaze. Ma anche il coraggio di una vera guerriera Banshee. Ci mancherai.

Episodio 17, La riunione[modifica]

  • Logan: Vampiri che uccidono altri Vampiri. Quanta solidarietà in una razza.
    Sh'lainn: Sarei contentà di vederli bruciare tutti.
    Nema: Woah! Rilassati ragazza!
  • Sh'lainn: Nick,[i Vampiri] io li odio più di chiunque altro. Ma non puoi buttarla sul personale!
    Logan: Hanek l'ha fatto però.
  • Fitz: Rockford Heights: popolazione 60.000 abitanti.
    Nema: Inclusi o no i Vampiri?
    Fitz: Ah-ah! Ragazzi, sono già dieci anni che me ne sono andato da qui. Allora ero solo un ragazzo, volevo lasciare il mio segno nel mondo.
    Nema: O per meglio dire una macchia.
  • Fitz: Una stanza per due per favore.
    Joanna: D'accordo, il suo nom- Simon!
    Fitz: Joanna!? Incredibile, cosa ci fai tu qui?
    Joanna: Ci lavoro! Cosa ci fai tu qui?
    Fitz: Incredibile, noi non ci vediamo da... da...
    Joanna: Da quell'agosto, subito dopo il diploma! Oh, oh... Simon, non posso credere che sia proprio tu!
    [Nema e Sh'lainn osservano attraverso le telecamere]
    Nema [ingelosita]: Una vecchia amica.
    Sh'lainn: Io direi una vecchia fiamma.
    Nema [ingelosita]: Non è un problema mio.
  • Tu preoccupati del tuo buon senso. Io mi occupo del mio. (Logan a Fitz)
  • Conosci un posto dove una ragazza possa... mordere qualcosa? (Nema tentando di sedurre Davos)
  • Logan, questa è la mia città natale. Cerca di non farla esplodere troppo. (Fitz a Logan)
  • [Nema e Sh'lainn osservano attraverso le telecamere Fitz flirtare con Joanna]
    Nema [ingelosita]: Ma guardatelo! È ridicolo!
    Sh'lainn: A te piace vero? [Nema si volta imbarazzata] Mmmm... ti piace parecchio, eh?
    Nema [imbarazzata]: N-n-non essere ridicola Sh'lainn!
    Sh'lainn: Non c'è niente di male ad ammetterlo, Nema. E credo dovresti farglielo sapere, prima che sia troppo tardi.
  • Fitz: Ti ho pensata lo sai? [le afferra la mano] Molto. Ma temevo che tu...
    Joanna: Che io fossi già sposata?
    Fitz: Proprio così! Con due bei pargoletti, una monovolume e un labrador gigante. Ed una montagna di riunioni scolastiche.
    Joanna: Però nessuno di noi due ha mai pensato di prendere il telefono e cercare l'altro. È stato un po sciocco, no?
  • [Logan si finge un vampiro ma viene scoperto]
    Vampiro: Fammi indovinare: Alleanza?
    Logan: Chi?
    Vampiro: Oh, non importa, perché sai cosa sei prima di tutto? Un uomo morto!
  • Nema: Generale, Hanek e Rutman sono insieme e purtroppo l'agente Blaze è stata ferita. Chiedo l'intervento della squadra Star.
    Rinaker [in collegamento video]: Negativo. Le attività dell'agente Logan hanno attirato l'attenzione della polizia, quindi sarebbe incauto.
    Logan: E dovremmo restare qui?
    Rinaker [in collegamento video]: Per ora dovete stare al gioco e se se ne presenta l'occasione dovete catturare Hanek.
    Fitz: Ma... e Joanna?
    Logan: Sh'lainn è ferita, dobbiamo interrompere la missione.
    Rinaker [in collegamento video]: Negativo. Avete i vostri ordini.
    Fitz: Ed ecco che ce ne facciamo! [spacca il monitor con un pugno]
  • [Nema cerca di tenere al di fuori la polizia mentre Logan e Fitz svolgono una sparatoria in un hotel]
    Nema: Non c'è nulla di cui preoccuparsi signori, stanno eliminando i topi.
    [un'elicottero dell'Alleanza spara contro le finestre]
    Nema: Dei topi enormi!
  • Fitz: Joanna ha bisogno di cure mediche, dovresti andare con lei.
    Nema: No, sei tu che dovresti. Io... io so cosa provi per Joanna...
    Fitz: È proprio per questo che Hanek l'ha scelta. Io sono un agente dell'Alleanza e chiunque mi stia vicino rischia la vita. Ma non permetterò che accada di nuovo.
    [...]
    [il gruppo si presenta a rapporto da Rinaker]
    Fitz: L'attacco è stato una mia idea e me ne assumo tutte le responsabilità.
    Logan: No, Fitz, aspetta-
    Fitz: Mi sono gettato e Logan non ha avuto altra scelta che seguirmi.
    Rinaker: E io non ho avuto altra scelta che far saltare in aria l'ealbergo, e tutto perché ti sei lasciato coinvolgere emotivamente!
    Fitz: Si signore, però non succederà più.
    Rinaker: Me lo auguro.

Episodio 18, Il cucciolo[modifica]

  • [Logan e Sh'lainn si introducono in una base dei Licantropi]
    Sh'lainn: Cos'è, un teatro?
    Logan: Già, e usano le bombe come applausi.
  • Logan: Generale, questo posto è pieno di Licantropi deboli e malati!
    Rinaker: Saranno vittime di guerra.
  • [Logan e Sh'lainn assistono una Licantropa partoriente]
    Logan: Tu hai esperienza con questo tipo di cose, vero?
    Sh'lainn: No. Per niente.
    Logan: Cosa!? Tutte quelle chiacchiere sulla vita Banshee a contatto con la natura e non hai mai fatto nascere un bambino!?
    Sh'lainn: Ma è disgustoso. E poi è roba da uomini! [tocca la Licantropa] Ha 35 secondi, Nick, è ferita mortalmente.
    Logan: [portando il cucciolo alla luce] È un maschietto credo...
    Kara: Il suo nome sarà Athos... Athos, figlio di Ruck.
    Sh'lainn: Ruck!? Quel Ruck?
    Kara: Io sono Kara, la compagna di Ruck... e tu sei Nick Logan. Il Condotto ti conosce bene, sei il figlio di Walter Logan. Promettimi che Athos non crescerà nell'odio come suo padre...
    Logan: Hai la mia parola.
    [Kara muore]
  • [Fitz e Nema creano una storia di copertura da raccontare ai pompieri per l'attacco aereo al teatro]
    Fitz: Colonelo Koslev, aeronautica rusa. Io scusa per non evitato evento tanto dramatico ma-
    Nema: [sussurrando a Fitz] Di nuovo Koslev? L'ultima volta ti è rimasto l'accento russo per una settimana!
    Fitz: Non tormentare tuo bel cervelino. Io spiega situazione: uno di nostri sateliti più avanzati uscito da sua orbita e precipitato proprio qui.
  • Ahh... niente più biscotti per te! (Logan a Athos dopo che gli ha vomitato addosso)
  • L'Alleanza ci ha dato i mezzi per provocare la sua stessa distruzione. Voglio vendicare la morte di Kara... e del mio cucciolo! (Ruck, facendo riparare un mezzo rubato all'Alleanza)
  • [commentando la crescita rapida di Athos]
    Sh'lainn: È cresciuto così tanto in una sola giornata?
    Logan: Dev'essere una caratteristica della sua razza, e poi hanno l'imprinting dell'immagine del padre. Infatti lui è identico a me quand'ero bambino.
    Sh'lainn: Be', eri un bel bambino... poi che è successo?
  • Vedrai quando torna tuo padre! (Sh'lainn ad Athos per rabbuonirlo)
  • Rinaker: [dopo aver fatto catturare Athos] Noi siamo in guerra e quella cosa è il nemico! Dev'essere catturato, analizzato e se necessario sezionato.
    Logan: È solo un bambino, una creatura indifesa!
    Rinaker: Ma tu da che parte stai? Abbiamo già una ventina di capi d'accusa contro di te: occultamento di materiale utile alle operazioni, protezione di un profugo alieno, insubordinazione... hai bisogno di metterti in riga agente Logan.
  • Tu non farlo mai! (Logan a Athos dopo aver distrutto un monitor a pugni)
  • Sh'lainn: Ti restano tre secodi da vivere.
    Logan: La prossima volta avvertimi prima!
    Sh'lainn: Due secondi.
  • Logan: Buonasera Ruck, devo restituirti una cosa: lui è Athos. È tuo figlio.
    [Athos assume l'aspetto di Licantropo e Ruck fa altrettanto, quindi lo abbraccia]
    Ruck: [a Logan] Kara...? È Viva?
    Logan: No. Lei non cel'ha fatta. Ma ha affidato Athos a me, e adesso sono io che lo affido a te, Lei voleva che Athos crescesse senza odio.
    Ruck: Lei era così buona e gentile. Per me... non esiste altro che l'odio, ma farò ciò che è meglio per mio figlio.
    Logan: Sì, lo so.
  • Fai il bravo. (Logan a Athos prima di seprarsene)
  • Alcuni di framenti di nostro satellite fuori orbita subito effeti di forza di gravità, ci scusiamo per inconveniente. (Fitz/Koslev)
  • Sh'lainn: Per quello che vale... io penso che tu sia stato un buon padre.
    Logan: Non ne sono molto sicuro.
    Sh'lainn: Io sì. E non lo dimenticherò.

Episodio 19, Il disco volante[modifica]

  • Karl: Un giorno piombai nell'ufficio del mio direttore diedi un pugno alla sua scrivania e gli chiesi di dimettersi. Ma a quel tempo avevo solo otto anni di esperienza come fattorino e lui mi rispose di andare a farmi un giro. [la folla applaude] Davvero, il rispetto che nutro per tutti i miei colleghi rende questo premio ancora più soddisfacente. Grazie a tutti, soprattutto a Bonnie Ash per non aver avuto un attacco di gelosia!
    Bonnie: Ma potrei avere un attacco isterico e tirarti i pomodori.
  • Kaaarrrrl! (Bonnie Ash, frase ricorrente)
  • Por-ta-mi-dal-tu-o-ca-po! (Bonnie fingendosi un'aliena con Karl)
  • Fitz: Quello non era un disco volante!
    Direttore Hotel: Volete farci credere anche questa volta che era un pallone meteo!? È già successo a Roswell, e all'Area 51 e che mi dite di quell'autopsia aliena-
    Fitz: Al prossimo convegno di fantascienza tu avrai un posto in prima fila.
  • Liberate i prigionieri Karakla! (Sh'lainn fingendosi una terrorista)
  • Sh'lainn: I giornalisti hanno abboccato alla messa in cena.
    Fitz: Ahem... vorrai dire messa in scena.
    Sh'lainn: Be', è la stessa cosa: mi hanno inseguita per tutta la sala da pranzo!
  • Io sono un Tribuno, porto la conoscenza. Sono qui per illuminare il vostro mondo e mettere a nudo l'Alleanza. (Prometeo)
  • Prometeo: Ti prego, appartengo a una razza pacifica!
    Logan: Già, come tutti! Allora, cosa vuoi?
    Prometeo: Portare la luce e la conoscenza a Karl McGavin.
    Logan: Perché?
    Prometeo: Perché è una voce influente e accreditata su un pianeta che è fermo a un bivio. Dobbiamo guidarvi sul sentiero corretto.
    Logan: Saresti sorpreso di sapere cosa noi umani sappiamo fare per conto nostro.
    Prometeo: Davvero? Anche mettere fine a guerre, carestie, malattie, povertà o trovare il modo di produrre energia illimitata? Noi possiamo darvi queste conoscenze!
    Logan: Che ne sai tu del nostro mondo?
    Prometeo: Lo abbiamo visitato in passato. Io un tempo ero noto come Prometeo: il portatore del fuoco. Ma non solo, vi guardiamo costantemente attraverso i nostri satelliti nascosti.
    Logan: Conoscete i nostri segreti?
    Prometeo: Certo. Anche i tuoi, Nicholas Logan.
    Logan: Di cosa parli? Di mio padre?
    Trueblood: [entrando] Bisogna andare, questo interrogatorio è finito. [porta via l'alieno]
    Prometeo: Le cose non sono come sembrano nell'Alleanza. Capisci!? Bisogna smasherarla!
  • Logan: Quel tribuno aveva le risposte che cercavo. E conoscenze da dividere col mondo.
    Rinaker: È l'Alleanza a decidere di che aiuto ha bisogno il mondo.
    Logan: E chi cè ne da il diritto?
    Rinaker: Immaginiamo di avere la formula per produrre energia illimitata: le compagnie petrolifere fallirebbero, l'industria affonderebbe, i disoccupati sarebbero milioni e regnerebbe il chaos.
    Logan: Ma ci riprenderemmo l'umanità sopravvive a tutto.
    Rinaker: Notizie di questo tipo devono essere diffuse con cautela per evitare disordini. L'umanità è appesa a un filo e non ci serve un Tribuno che la spinga.
  • Karl McGavin, ho un messaggio per te. Come voce autorevole del tuo pianeta, prendi le informazioni racchiuse in questo dischetto e condividile con l'umanità per un millennio di luce... devi esporre la cospirazione di Roswell! (Prometeo a Fitz travestito da Karl)
  • Fitz: Mentre McGavin ronzava intoro a Bonnie questo maestro dei travestimenti intercettava il dischetto con consumata abilità e immensa precisione, si!
    Nema: Ma soprattutto una grande modestia.
  • Loga: Per una ragione che mi sfugge alcuni alieni vogliono aiutare questo nostro ingrato pianeta. Abbiamo trattato quel Tribuno come un nemico e di questo non sono affatto contento.
    Rinaker: Alla luce di quanto appurato sei condannato a trenta giorni di isolamento. Forse questo ti aiuterà a sentirti più contento.
  • Non pentirti mai di aver detto la verità, anche se pretendono di controllarla. (Logan)
  • Rinaker: Spero che tu ora abbia capito.
    Prometeo: Sei davvero così spaventato da ciò che rappresento Rinaker?
    Rinaker: Se non lo fossi sarei ancora più folle di te.
    Prometeo: Io conosco la verità. Tutta quanta.
    Rinaker: Già... e per questo non rivedrai mai più la luce del giorno.

Episodio 20, L'ultimo guardiano[modifica]

  • Non sarà facile mettere a tacere questo attacco Banshee, ma ho pronta la copertura perfetta: il ritorno di Bigfoot! (Fitz)
  • [Fitz si salva da una caduta cadendo addosso a Nema]
    Fitz: Grazie di avermi interrotto la caduta.
    Nema: [scrollandoselo di dosso] Grazie di avermi interrotto la circolazione!
  • Cacciatore: Chi diavolo siete voi due?
    Nema: Uh, be'... noi siamo cacciatori di Bigfoot professionisti!
    Fitz: Dell'istituto di Fitziologia!
    [i cacciatori li guardano perplessi]
  • Logan: Mi vuoi dire che succede?
    Ti-Yet: Non pensavo che fosse ancora vivo.
    Logan: Chi?
    Ti-Yet: Su-Ak, l'ultimo dei Sasquatch: sono una razza proveniente dalla stessa galassia da cui provengono gli Yeti, eravamo sulla stessa nave Licantropa come schiavi dopo la distruzione dei nostri mondi. Non ci rimanemmo a lungo.
  • Licantropo: Preparati a morire!
    Ti-Yet: E anche tu... in un fatale incidente! [distrugge il quadro comandi della navicella fcendola precipitare]
  • [Ti-Yet rivela a Su-Ak come andarono realmete le cose il giorno in cui i Sasquatch morirono]
    Su-Ak: No! No! Non è andata così! Sei tu che mi hai portato via la mia gente! [gli da un pugno]
    Ti-Yet: Tu hai liberato i Licantropi perché mi uccidessero e loro hanno sparato. Penso fosse stato il loro piano fin dall'inizio.
    Su-Ak: Stai mentendo! [gli da un pugno e lo fa cadere in acqua] È colpa tua! [si copre il viso lacrimante] Deve esserlo!
    Ti-Yet: Mi dispiace per come ti ho trattato Su-Ak. Il tuo dolore ti ha portato a tradirci tutti. Il rimorso è un compagno con cui è dura convivere.
    Su-Ak: Già. Ma io non dovrò farlo ancora per molto. Perdonami Ti-Yet. [si butta dalla sommità di una cascata]
  • Ti-Yet: Su-Ak era un valoroso Guardiano della sua tribù che ha commesso un solo terribile errore. Ma la tua gente lo ricorderà per sempre solo come un mostro.
    Logan: Non tutti.

Episodio 21, Un Licantropo speciale[modifica]

  • Su, andiamo Nick! Mi hai trascinato qui in Arizona senza una spiegazione e questo passi, ma se mi dai buca per cena sarà la volta che predirrò con esatezza la tua morte! (Sh'lainn)
  • Ho perso la speranza di arrivare ai sessant'anni da quando ti sei messa al volante! (Logan a Sh'lainn)
  • Se in futuro dovesse mai succedermi qualcosa fammi un favore: niente Rinaker, niente Alleanza. (Logan a Sh'lainn)
  • Se hai in mente di fare qualcosa di illegale... sii prudente. (Kracker a Sh'lainn)
  • Nel dubbio è sempre meglio seguire la grana. (Kracker)
  • [Sh'lainn fa un incidente d'auto e l'Alleanza la trova priva di sensi]
    Fitz: Sh'lainn, Sh'lainn quanto è grave? Puoi sentirmi?
    Agente: Fitzpatrick, se urli così ti sentono anche i morti.
  • Trueblood: Blaze, che è successo? Ho appena ricevuto tre Licantropi in confezione regalo, e non è il mio compleanno!
    Sh'lainn: Ah... è tutto così confuso...
    Trueblood: Già. E dov'è il tuo partner? Normalmente quello si precipita in tuo aiuto anche se inciampi!
  • [Sh'lainn trova Choaf pronto a irrompere nella base dei Licantropi]
    Sh'lainn: Che stai facendo?
    Choaf: Nulla che ti riguardi.
    Sh'lainn: Si invece. Tu sei il leader del Condotto. Una figura di pace per tutti gli alieni... e ora sei pronto a dichiarare la guerra?
    Choaf: Non ho scelta.
  • Ho intenzione di aprirti il cervello, guardarci dentro e vedere cosa ti fa fare "tic-tac". (Ruck a Logan)
  • Athos: Noi Licantropi viviamo in media dieci anni... l'infanzia passa in fretta.
    Sh'lainn: Sei identico a tuo padre... insomma, hai capito cosa volevo dire?
    Athos: Impressionante eh? Da piccolo ho ricevuto l'imprinting della prima persona che si è presa cura di me, cioè Logan. Ma Ruck è il mio padre biologico e vorrebbe fossi come lui... Io però non lo sono. Odia il mio aspetto.
    Sh'lainn: E il Condotto?
    Sh'lainn: Loro mi vorrebbero... era l'ultimo desiderio di mia madre che mi unissi a loro. Però non me la sento di voltare le spalle a Ruck.
    Sh'lainn: Ora capisco! Per questo Choaf era qui! Dobbiamo andarcene prima che-
    [Choaf entra nella stanza sfondando il muro e Sh'lainn fa uscire Athos]
    Sh'lainn: Credevo che al Condotto si aderisse spontaneamene e non per coercizione Choaf!
    Choaf: Il ragazzo è solo confuso. Preferiresti forse che rimanesse qui e divenisse spietato come suo padre?
    Sh'lainn: Certamente no, ma dev'essere una sua scelta!
    Choaf: Posso sapere come intendi fermarmi visto che non ci è riuscito un'intero esercito di Licantropi?
    Sh'lainn: Senza usare la violenza! [crea un'esplosione di luce che acceca Choaf]
  • Questo farà molto più male a voi che a me! (Logan a due Licantropi)
  • Logan: Sh'lainn! Che sei venuta a fare qui?
    Sh'lainn: Cercavo te idiota! Perché non mi hai detto cosa venivi a fare? Avrei potuto aiutarti!
    Logan: E-era Athos. Era una cosa privata...
    Sh'lainn: Be', mister Logan... che ti piaccia o no, anch'io faccio parte del tuo privato! [lo bacia]
  • Tu non vuoi un figlio, tu vuoi una spia! E ora che decida da solo del mio destino... e non voglio più essere schiavo del tuo odio! (Athos a Ruck)
  • Sh'lainn: Che farai adesso, ti unirai al Condotto?
    Athos: Loro mi vorrebbero. Ma anche i Licantropi rimasti hanno bisogno del mio aiuto. Ma in questo momento preferisco sospendere ogni decisione: io sono un lupo solitario.
    Logan: Già, so cosa intendi... ma se avessi bisogno di una mano o di un consiglio-
    Athos: Posso chiamarti?
    Logan: No! [gli passa un telefono] Chiama Kracker. [...] Il miglior amico che un lupo solitario possa desiderare.

Episodio 22, Missione in Giappone[modifica]

  • [Logan e Sh'lainn svolgono i controlli di imbarco all'aereoporto e la Banshee fa scattare l'allarme di detenzione armi. Fitz e Nema osservano la scena]
    Fitz: Tutto il corpo di quella Banshee è un arma. E che corpo ad ogni modo!
    Nema: [ingelosita] Da questo punto di vista anche Logan non è male.
    Fitz: [ingelosito] Ma va! È solo il cappotto, lo fa sembrare più figo!
    Nema: E funziona benone!
    [Fitz si acciglia]
  • [All'imbarco dell'aereoporto un uomo saluta Logan con un inchino e questi ricambia]
    Sh'lainn: È un tuo amico?
    Logan: Hiseko? No. Mi odia. È uno Yakuza, fa parte della mafia giapponese, e io l'ho arrestato.
    Sh'lainn: E allora perché vi siete salutati?
    Logan: Rispetto.
  • [Fitz si finge Logan di fronte alla stampa poiché questi è infortunato]
    Fitz: Questi criminali non possono continuare a farla franca! Su richiesta del dipartimento di sicurezza americano e con l'aiuto del governo giapponese mi impegno a catturare tutti gli Yakuza e a condurli di fronte alla giustizia. Quant'è vero che mi chiamo Nick Logan: cacciatore di taglie!
    [da un monitor Logan ascoltava tutto]
    Logan: Non avrò mai più il coraggio di mettere piede in giappone...
  • [Fitz, impersonando Logan porta Sh'lainn in un inseguimento in moto su un pendio]
    Fitz: Allora, come me la cavo?
    Sh'lainn: Mettiamola così: il mio senso Banshee premonitore di morte stà lavorando a pieno ritmo!
  • [Fitz e Sh'lainn cadono in una trappola deli Oni]
    Fitz: Non te la caverai così facilmente!
    Oni: Davvero signor Logan? Un'eroe della tua reputazione che cade in queste trappole da cliché... confesso che mi hai deluso.
    Sh'lainn: [a Fitz] Non ha tutti i torti.
    [...]
    Fitz: Ehi, forse mi è venuta un idea!
    Sh'lainn: Non siamo già abbastanza nei guai?
    Fitz: Zitta, irlandese, vedrai che capolavoro!
    [Fitz convince gli yakuza di non essere Nick Logan, essi gli credono e procedono comunque col tentare di ucciderli]
    Sh'lainn: Un capolavoro, eh? E adesso?
    Fitz: Contiamo sull'arrivo di Logan!
  • Una sola mossa e vi trasformo in sushi! (Nema minacciando gli Yakuza)
  • Fitz: [commentando il salvataggio di Nema] E quella me la chiami un'entrata? Non hai fatto saltare in aria niente!
    Nema: Oh, togliti immediatamente quel cappotto e baciami!
    [si baciano]
  • Fitz: Ehi, mi presteresti di nuovo il cappotto?
    Logan: Scordatelo!
    Fitz: Ma dai, solo per il viaggio di ritorno! Non vedi che sono in mutande?
    Logan: Tu non devi mai più nemmeno toccarlo questo cappotto, sono stato chiaro?

Episodio 23, Tutto è bene quello che finisce bene[modifica]

  • Mmmmordimi! (Varla a Logan)
  • Rinaker: Spiegami perché hai abbandonato la tua posizione agente Logan!
    Logan: Il nostro obbiettivo era prendere Varla, lei è scappata, io l'ho seguita.
    Rinaker: L'obbiettivo era il suo laboratorio, che è stato completamente distrutto dall'agente Blaze per difendersi dai vampiri dopo che tu l'hai lasciata sola!
    Sh'lainn: É-è tutta colpa mia generale. Sono stata io a digli di seguirla.
    Rinaker: Agente Blaze, il tuo compagno non merita una tale devozione da parte tua. E lo ha dimostrato. Ad ogni modo Logan, sei fuori dal caso, ti subentrerà Trueblood. [chiude il collegamento]
    Logan: Sh'lainn... io- mi dispiace.
    Sh'lainn: Allora la prossima volta non piantarmi in asso.
  • Hanek: I tuoi agenti hanno fallito! Varla è ancora in circolazione!
    Rinaker: È sfuggente come tutti i serpenti.
  • Viviamo in un epoca interessante. (Rinaker)
  • Mi sento svuotata. Letteralmente. (Sh'lainn dopo esere stata morsa da Varla)
  • Siiiii! Sh'lainn, mia nuova sorella ibrida! Sento che il tuo potere si sta fondendo al mio, mentre la forza rigeneratrice della terra ci scorre nelle vene e fa di noi due esseri invincibili! È giunto il tempo di portare l'impero dell'oscurità alla luce! (Varla dopo aver morso Sh'lainn)
  • Hanek: Hai scelto di seguire Varla anziché catturarla! Hai violato gli accordi!
    Rinaker: Non li ho violati, li ho variati.
  • [Varla, mutata in ibrido Vampiro-Banshee attacca la torre di Hanek]
    Hanek: Varla mia cara... mi sembri diversa.
    Varla: Oh, sì. Guardami... guardami da vicino. [apre le saracinesche delle finestre e fa entrare la luce del sole, che carboniza il viso di Hanek ma non lei] La luce del sole ora mi nutre anziché distruggermi! Io. Sono. Invulnerabile. Una nuova razza i Vampiro! Per una nuova era dell'impero oscuro! Sfortunatamente... non la tua, Hanek!
  • Dorn: I tuoi ordini sono di attaccare Varla, non Hanek, non la Intralcom.
    Trueblood: Be', dipende da come mi gira.
  • Sh'lainn: [trasformata in un ibrido Banshee-Vampiro] Sento un grande potere crescere dentro di me... è meraviglioso!
    Varla: Tu e io Sh'lainn possiamo capovolgere questo pianeta e farlo nostro! Nulla potrà fermarci! E ora suggelliamo la nostra sorellanza col sangue di questo umano. [solleva Logan e si appresta a morderlo]
    Sh'lainn: No! Non toccarlo! Non voglio!
    Varla: Ti conviene abituartici sorella, d'ora in poi ci spartiremo tutto! [morde Logan e lo passa a Sh'lainn] E ora finiscilo tu, forza!
    Sh'lainn: [fa per morderlo ma uno sguardo la fa tornare in se] No! Non Nick! [colpisce Varla]
    Varla: Questo è stato un errore! [colpisce Sh'lainn] Io sono quella dominante, tu sei solo un'imitazione scadente, una copia, uno sbaglio!
    Sh'lainn: E allora correggiamolo!
    [Sh'lainn e Varla incominciano a combattere]
  • Nick... ti amo. (Sh'lainn a Logan)

Episodio 24, Area 51[modifica]

  • C'è gente di tutti i tipi, tipetti e tipacci. E tipografi. Era scarsa, eh? (Fitz)
  • Fitz: Serata perfetta per avvistare un UFO.
    Nema: Anche per farne volare uno.
    Fitz: Ah, finiscila con questa storia. Nessuno sa disegnare un cerchio nel grano come Ti-Yet.
    Nema: Invece sì. Io ci riesco benissimo. [...] Credi che non sappia fare un cerchio?
    Fitz: Mmmm. Io vado fuori. [esce dal blindato in cui si trovano]
    Nema: Io lo so fare un cerchio!
  • Ok. Via con lo stupore ragazzi. [la gente si stupisce] E ora qualche "Uuuh" e qualche "Aaah". [la gente incomincia a emettere tali suoni] E infine il consueto mormorio concitato in crescendo. [la gene inizia a mormorare] (Fitz osservando l'avvistamento Ufo da lui inscenato)
  • Rinaker: Abbiamo un problema signori: Area 51. La terra dei sogni. Ranch paradiso o come preferite chiamarla. Il 90% del complesso è interrato e l'area di divieto d'accesso è estesa quanto la Svizzera. Questo è il tenente Randall Crowe, corrente addetto alla supervisione dei progetti dell'Area 51.
    Logan: In che guaio si trova Ti-Yet?
    Rinaker: Ammesso che sia ancora vivo dobbiamo tirarlo al più presto fuori di li.
    Sh'lainn: Noi sappiamo della loro esistenza. Loro sanno della nostra?
    Rinaker: No. E deve rimanere così! Dovremmo agire in incognito. L'unità di ricerca controlla un canale tra lo spazio aereo sorvegliato e quello autrizzato. Sfrutteremo quello. Il pavimento dell'Hangar 9 è un ascensore che conduce ai livelli sotterranei. Voi entrerete da li. Due livelli più sotto Perrera si introdurrà in una stanza adibita a magazzino che ospita anche gli impianti elettrici e le centraline.
    Nema: E una volta negli impianti dovrò bloccarli?
    Rinaker: Affermativo.
    Fitz: [a Nema, sottovoce] Manie di controllo.
    Rinaker: L'agente Fitzpatrick dovrà procurarsi una chiave magnetica che conduca al laboratorio UFO tredici piani più in basso.
    Fitz: E piazzerò una bomba talmente grande da far saltare il disco volante.
    Nema: [a Fitz, sottovoce] Manie dinamitarde!
    Rinaker: Agenti Logan e Blaze, troverete Ti-Yet nel livello 7 al settore entità biologiche aliene. Se è vivo portatelo qui. Se non lo è distruggetene il corpo. Poi uscite come siete entrati. È tutto.
  • Fitz: [infiltrandosi nell'Area 51] Ti porterò un souvenire.
    Nema: [alla ricetrasmittente] Niente rifiuti o roba radioattiva, grazie.
  • [Logan si cala per un condotto con una fune mentre Sh'lainn scende volando]
    Sh'lainn: Ti dispiacerebbe fare più in fretta?
    Logan: Scusa se sono solo un umano soggetto alla forza di gravità.
    Sh'lainn: Ti porterei in braccio volentieri, ma ho notato che stai mettendo su peso, temo che dovrei usare troppa energia banshee.
    Logan: Questi sono muscoli Sh'lainn, non grasso!
    Sh'lainn: [alla ricetrasmittente] Io sono arrivata al livello 6, aspetto il panzone.
    Nema: [alla ricetrasmittente] Non hai torto, Logan dovrebbe allentare le bretelle di un paio di centimetri.
    Logan: [alla ricetrasmittente] Ehi, volete concentrarvi sulla missione?
  • Ti-Yet: Non possiamo scappare dai condotti dell'aria. Avete un piano B?
    Logan: Sì. Si chiama: "inizia a fartela addosso".
  • Rinaker: Sei sicuro di quello che avete visto in quell'obitorio?
    Logan: Sì. Era uno scheletro umano. Sa a chi potrebbe appartenere?
    Rinaker: Non ne ho idea. Classificalo come un altro mistero dell'Area 51.
    Logan: Se è per questo ce ne sono parecchi anche dalle nostre parti. Ad esempio: chi ha segnalato quell'avvistamento al tenente Crowe? Chi ha sabotato il disco volante di Ti-Yet? E chi ha sostituito la bomba incendiaria con una atomica?
    Rinaker: Credo sia il momento che mi confidi con te, Nick. Da tempo sospetto che tra le nostre file... ci sia un traditore.

Episodio 25, Scontro Frontale (parte 1)[modifica]

  • Anche il serpente più velenoso è inoffensivo con la testa staccata dal corpo. (Logan)
  • [Logan cade in una trappola alla sede della Intralcom e due pareti incominciano a stringerglisi contro]
    Altoparlante: Il codice d'accesso da voi utilizzato non è valido. Avete trenta secondi per inserire il codice corretto o sarete terminati. [...] Venti secondi. [...] Dieci secondi.
    Logan: La storia della mia vita.
  • Rinaker: Capisco le tue preoccupazioni agente Blaze, ma l'Intralcom è troppo potente in uno scontro frontale saremmo annientati.
    Sh'lainn: La prego generale, dobbiamo aiutarlo.
    Rinaker: Logan è partito senza nessuna autorizzazione. Di sua volontà.
    Sh'lainn: Lei non ha spina dorsale! Se non vuole aiutarmi andrò da chi può farlo. [esce]
    Rinaker: [preme un tasto sulla scrivania per comunicare alla Smitheistler] Potrebbe essere interessante seguirla.
  • Penso che ciò che vedo sia solo un frammento della verità. (Logan)
  • [Sh'lainn penetra nel regno delle Banshee]
    Sh'tra: Chi si avvicina all'Albero della Luce?
    Sh'lainn: Sono Sh'lainn e desidero parlare con la regina Mab.
    Sh'tra: Tu... tu sei poco più che un estranea ora. Hai rinnegato il tuo sangue Banshee, perciò non sei la benvenuta.
    Sh'lainn: [illuminandosi gli occhi di rosso] Tu annuncerai la mia presenza e mi accompagnerai dalla regina. Sono stata chiara?
    [Sh'tra e Shinta abbassano il capo e la fanno passare]
  • [Logan segue i vampiri fino ad Alcatraz]
    Logan: Indovina dove sono Kracker: Alcatraz!
    Kracker [al telefono]: Eh, eh, eh... ti ho sempre detto che prima o poi ti beccavano amico.
  • Trueblood: Voleva vedermi signore?
    Rinaker: Prepara le truppe a partire con la nave ammiraglia in assetto da guerra.
    Trueblood: E posso sapere contro chi combatteremo signore?
    Rinaker: No, non puoi. Questo è tutto.
    Trueblood: Sissignore.
  • [Logan si ricnogiunge al patrigno ad Alcatraz]
    Logan: Sono venuto a cercarti.
    "Walter": Lo so. Si è sparsa la voce anche qui. Stai tenendo testa ad Hanek... sono così fiero di tè figliolo. [abbassa il capo] Non ti dispiace se continuo a chiamarti così, vero?
    Logan: Tu mi hai cresciuto. Ti sei preso cura di me fin da quando avevo tre anni, non avrei potuto chiedere padre migliore. Biologico o non.
  • Il mio impero non sarà più limitato dalla distanza. Anche la terra sarà solo l'inizio. Questo è il mio biglietto per il potere assoluto! (Hanek)
  • Epoche estreme richiedono metodi estremi! (Regina Mab)

Episodio 26, Scontro Frontale (parte 2)[modifica]

  • Hanek: Le Banshee rifuggono la tecnologia come un virus che infetta il mondo naturale. Nonostante ciò però sono in grado di teletrasportarsi a grandi distanze in un batter d'occio. Loro la chiamano "magia della terra" io la chiamo scienza. Ma qualunque cosa sia ora mi appartiene.
    [...]
    Logan: Credo di aver capito quale sia il mio ruolo nel tuo piano. A te servono altre Banshee.
    Hanek: Ma catturarle non è facile. Così ho deciso di attirarti qui e metterti in pericolo. In questo modo la tua adorabile partner si recherà in tuo soccorso con un nutrito squadrone di sorelle Banshee.
    Logan: Sembra un piano perfetto, ma hai dimenticato una cosa?
    Hanek: E cioè?
    Logan: Me.
    [logan e Hanek incominciano a combattere]
  • Il palcoscenico è pronto e quando calerà il sipario scenderà anche la notte eterna. (Hanek)
  • Io sono Canmorth, dei Minotauri. Io sono la vostra condanna. (Canmorth)
  • La tua socia ha una coscienza, eh? Questa è una debolezza che devo esplorare. (Hanek)
  • Non sai quanto sia utile avere degli schiavi. (Hanek a Logan)
  • Sembra che il toro abbandoni l'arena. (Hanek riguardo la fuga di Canmorth)
  • Rinaker: Lasciate che combattano. Poi raccoglieremo i superstiti. Non c'è ragione di sporcarci le mani.
    Trueblood: Ma signore ci sono dei nostri agenti la in mezzo!
    Rinaker: Non discutere i miei ordini.
  • Questa volta, Logan, fammi il favore di morire! (Hanek intrappolando Logan in un esplosione)
  • Mab: Allora, è finita?
    Rinaker: Finita, Mab? Per adesso forse. Entrambi abbiamo subito delle perdite considerevoli e sarebbe insensato continuare a combattere, ma arriverà presto il giorno della vostra disfatta.
    Mab: O della vostra.
  • [Hanek intrappola se stesso, "Walter" e Sh'lainn nel teletrasporto]
    Hanek: Puoi salvare solo uno dei due, Logan. Chi sceglierai il tuo patrigno o la tua compagna?
    Sh'lainn: Nick, salva il tuo patrigno!
    "Walter": No! Lei ti ama! Devi salvare lei!
    Hanek: Il tempo passa. [il teletrasporto si attiva e fa sparire "Walter"] li stai perdendo entrambi!
    [Logan spara ai circuiti della macchina e l'avaria carbonizza Hanek]
  • La libertà è dolce, Ma la vendetta è ancora più dolce! (Canmorth)
  • Canmorth: Io sono Canmorth, e sono la vostra condanna!
    Shrian: Ah, si? Be', io sono Shrian e tu sei condannato! [lo teletrasporta nello spazio profondo]

Episodio 27, La creatura[modifica]

  • Va tutto bene Nick. Lo so che sei confuso ma credimi, nessun padre può amare un figlio più di quanto ti ami io. ("Walter" a Logan da bambino)
  • [Logan stà per entrare in una centrale nucleare dei Vampiri lasciando fuori Sh'lainn a fare la guardia]
    Sh'lainn: Le radiazioni gamma sono fuori scala, guai in vista!
    Logan: Se è per loro certamente. Io vado.
    Sh'lainn: Nick, fa in modo di non esporti troppo alle radiazioni. Stò ancora pensando di fare dei bambini con te un giorno.
    Logan: Starò attento. [si incammina verso la centrale]
    Sh'lainn: Ancora un po... Ancora un po...
    [Logan arriva fino alla recinzione e la attraversa]
    Logan: Bambini? [si volta allibito e Sh'lainn gli manda un bacio]
  • Petrovic: È una macchia solare. È composta da microrganismi, creature che possono diventare gigantesche. Sono esseri viventi che si nutrono di energia solare.
    Rinaker: Secoli fa i Vampiri ne catturarono uno, era enorme. Volevano usarlo come fonte di energia e come arma. Ma la creatura scappò, evidentemente cercano di riprenderlo.
    Logan: Veramente molto istruttivo, ma come mai l'Alleanza sa tutto questo?
    Rinaker: Conoscere è il nostro mestiere.
  • Sh'lainn: Nick, non vorrai fare qualche sciocchezza, vero?
    Logan: Non sono riuscito a salvare il mio patrigno, Sh'lainn. Però posso ancora vendicarmi.
    Sh'lainn: Nick, ti stai lasciando guidare dall'odio. Così mi fai paura...
    Logan: Allora stammi alla larga.
  • [Logan penetra in un edificio dei vampiri e ruba una loro arma]
    Logan: Questa la prendo io...
    Vampiri: Kshhhh!
    Logan: ...In cambio vi do questa. [lancia loro una bomba]
  • Sh'lainn: Ha rubato cosa?
    Alascano: Il mio reattore a fusione portatile. L'avevo lasciato qui!
    Sh'lainn: E cosa le fa pensare che sia stato Nick? [Alascano indica una porta sfondata] Come non detto.
  • Ci sarò sempre per te. ("Walter" a Logan da bambino)
  • Questo è per te papà. (Logan prima di sparare alla creatura)
  • Sh'lainn: [cercando di impedire al Logan di sparare alla creatura] Tutto questo odio non risolve nulla, se non riusciamo nemmeno a capire questa creatura come possiamo sapere che vuole farci del male? Agisce sotto il controllo dei Vampiri!
    Logan: Be', farò in modo che non la controllino più!
  • [Dopo lo sparo la creatura stà per Colpire Logan ma in seguito indietreggia]
    Logan: I-io... non capisco?
    Sh'lainn: Cosa?
    Logan: Io l'ho arpionata... poteva uccidermi ma-
    Sh'lainn: Ma non l'ha fatto. Non è un'assassina Nick. Lo sento. È solo una creatura sperduta, spaventata e lontana da casa. Non puoi riportare in vita il tuo patrigno ma... se c'è ancora una traccia del Nick Logan che credevo di conoscere-[la creatura emette un rantolo e i due si voltano a guardarla] C'è un'altra vita che puoi salvare.
    Logan: [sospira] Sai quanto odio ammettere di aver torto...
    Sh'lainn: Perché l'hai mai fatto?
  • Non voglio che tu salti in aria Caska. Stò rimanendo a corto di subordinati. (Dorn a un sottoposto)
  • Come disse il vecchio capitano Achab: voglio lanciare il mio arpione! (Logan)
  • Io detesto gli umani! Oh, come li detesto! (Dorn)
  • Logan: Non posso credere che hai convinto il generale a far mangiare alla creatura il plasma in eccedenza del nostro reattore.
    Sh'lainn: Be', la dottoressa Petrovic gli ha detto che se lo uccidessimo l'esplosione che ne conseguirebbe farebbe saltare tutto l'emisfero.
    Logan: Accidenti. Per fortuna mi hai fermato.
    Sh'lainn [dolcemente]: No. Ti sei fermato da solo, però io lo sapevo.
    Logan: Avevi ragione: non avrebbe riportato in vita il mio patrigno.
    Fitz: [entrando nella stanza] Ecco appunto! Volevo parlarti di questo.
    Logan: Di che cosa? Lo hai trovato?
    Fitz: Tutte le squadre di ricerca non hanno trovato nulla. Zero. Un buco nell'acqua.
    Logan: Che vuoi dire?
    Fitz: Voglio dire che non c'è traccia del tuo patrigno in quella centrale. Dev'essere sgusciato via all'ultimo.
    Logan: Il che vuol dire che forse è ancora vivo!
    Sh'lainn: E rieccoci al punto di partenza! Ancora una volta il luogo dove si trova "Walter" è un mistero.
    Logan: Già. Un'altra cospirazione di Roswell.

Episodio 28, I giganti[modifica]

  • Dr. Nestor: [osservando un Ciclope] Non riesco a credere ai miei occhi!
    Nema: [bisbigliando] E io farò in modo che continui a non crederci.
    Dr. Nestor: Cosa?
    Nema: Ehm... ho detto che nemmeno io riesco a crederci!
  • Logan: Sei sicura di star bene? Hai un aspetto terribile!
    Sh'lainn: E ti pare una cosa carina da dire?
  • Stravor Zimblist: Concordo con l'ipotesi che l'età e il luogo del ritrovamento di questi giganti suggeriscao si tratti dei leggendari Titani.
    Fitz: Ottimo, vuole raccontarci qualche altra leggenda che potrebbe esserci utile!?
    Zimblist: L'antica cultura Egea fu la prima civiltà d'europa: la civiltà minoica. Per circa 500 anni questo popolo di navigatori dominò il Mediterraneo orientale fino a metà del quindicesimo secolo Avanti Cristo.
    Fitz: [sbadiglia]
    Logan: Che accadde?
    Zimblist: Poi sopravvenne un cataclisma. Una catastrofe, di cui si tramanda la storia: Atlantide.
    Fitz: Ehi, le fiabe New-Age sul continente perduto! Un peccato abbia scordato i miei cristalli!
    Zimblist: Atlantide non è una fiaba, è storia! L'isola di Santorini era il gioiello della civiltà Egea; un crocevia per la cultura e le arti, con tempi magnifici e abitazioni opulente. Ma 3500 anni fa, un'esplosione vulcanica aprì un cratere di dodici chilometri di diametro al centro dell'isola, si produsse un'ondata di maremoto di sessanta metri che seminò paura e distruzione lungo tutta la costa mediterranea. Gli egei non si ripresero mai più; la loro ricca civiltà cadde nella più bieca barbarie.
    Fitz: E il resto come si dice è storia.
  • Rinaker: Lascia stare il robot: dobbiamo disattivare il campo di forza! [Nema spara al fucile di Rinaker disarmandolo]
    Nema: Fermi!
    Logan: Nema!
    Rinaker: Sparale, è sotto il controllo del robot!
    Nema: No! Non più da quando l'avete distrutto, ma ho potuto leggere nella sua mente: I Titani non sono nostri nemici!
    Rinaker: Per quello che ne sappiamo potrebbe essere il secondo robot a controllarti ora!
    Nema: I Titanici erano pacifici, mandarono sulla Terra questi giganti per proteggerla millenni fa, sapevano che una razza aliena di pura malvagità, gli Shadoen, avrebbero minacciato l'intera umanità.
    Logan: Pacifici? Se è così che stanno facendo con quel cannone?
    Nema: È quello che usarono per fermare l'invasione Shadoen 3500 anni fa!
    Rinaker: Spazzando via la più avanzata civiltà dela Terra nel processo!
    Nema: U-una terribile disgrazia, ma salvò il nostro pianeta. Lei sa meglio di chiunque altro che a volte il sacrificio di alcuni è indispensabile per la sopravvivenza di molti!
    Logan: Se sono rimasti in letargo per migliaia di anni perché hanno scelto questo week-end per la riunione?
    Nema: Perché gli Shadoen sono tornati!
  • [I Ciclopi vengono distrutti assieme al loro cannone]
    Nema: Mi sento come se mi fossi svegliata da un incubo.
    Fitz: Sei sempre stata nel mondo dei sogni, no? [Nema sorride e gli da un pugno sulla spalla] Oh, oh, oh... e devi dormire ancora un po, sei deboluccia!
    Nema: Ero convinta che iTitanici avessero a cuore la salvezza dell'umanità ma ora... è tutto così confuso!
    Logan: Per essere nostri amici, i Titanici hanno seminato fin troppa distruzione sulla Terra.
    Rinaker: [entrando nella stanza] Non è stato facile. Ma sono contento che tu alla fine non mi abbia tradito agente Logan. [mette una mano sulla spalla di Logan e una su quella di Fitz] Ed è andato tutto per il meglio.
    Logan: Me lo auguro generale... Non voglio nemmeno pensare che una forza aliena sia davvero diretta verso di noi.
    Rinaker: Trueblood ha controllato i risultati delle ricerche delle sonde spaziali. Afferma che la fuori non c'è nulla.
    [vengono inquadrate delle navi Shadoen stagliarsi nello spazio.]

Episodio 29, La chiave antica[modifica]

  • Logan: Rinaker dice che i Vampiri si stanno riorganizzando in Egitto per qualcosa di grosso... ma cosa?
    Sh'lainn: Dopo che avremo riempito di botte quei loro corpi squamosi ce lo vomiteranno fuori.
    Nema: Ecco una ragazza che dice le cose senza mezzi termini.
    Fitz: Avrei dovuto restare al bunker...
    Logan: Da quando hai paura dei Vampiri?
    Fitz: Heh... Vampiri...
    Nema: Il Cairo è la mia città natale, quando saremo li porterò Simon a conoscere i miei genitori.
    Logan e Sh'lainn: Uuuuh!
  • Niente battute Fitz, niente battute Fitz, niente battute Fitz... (Nema, istruendo Fitz su come comportarsi con suo padre)
  • [Dopo aver scoperto del sangue speciale dei Perrera] Se state cercando di dirmi che Nema è una persona speciale... credo di averlo capito fin dal nostro primo incontro. (Fitz)
  • State parlando con una Banshee schifosi succhiasangue. Non sprecate il mio tempo. (Sh'lainn parlando al telefono con dei Vampiri)
  • Un'ottima annata. Con i secoli il sangue è decisamente migliorato. (Sethaka dopo aver bevuto il sangue di Nema)
  • Logan: Come ti senti?
    Sh'lainn: Ho una gran voglia di prendere qualche vampiro a calci nel sedere!
    Logan: Questa è la mia ragazza!
  • Sethaka: Tutta l'umanità sarà sotto il controllo dei Vampiri!
    Logan: Oh, no! Perché abbiamo sempre a che fare con degli illusi con manie di grandezza?
  • Il nostro glorioso passato rinascerà sempre nei sogni dei nostri figli, e nel futuro che le nuove generazioni sogneranno e costruirano insieme. (Prof. Perrera)

Episodio 30, Rivalità[modifica]

  • Rinaker: Sei Licantropi catturati e nessuna perdita. ottimo lavoro agente Logan, continua così. Ora andate pure. [tutti gli agenti escono dalla stanza]
    Ling: Dannato cacciatore di taglie!
    Rinaker: Agente Ling.
    Ling: Signore?
    Rinaker: L'agente Logan ha la capacità innata di vedere oltre le illusioni degli alieni. Non avere quel dono non è colpa tua.
  • Vuoi vedere le cose con occhi diversi? Diventa più che umano! (Hagadza nella pubblicità del Club Cheval)
  • Ehi, amico... la tua strada sarà tagliata da un gatto nero! (Vodun pazzo a Ling)
  • Ung-Han: Ah, agente Ling, speravo che un membro dell'Alleanza si imbattese nel nostro piccolo club. Ho tenuto in servo il mio meglio per te: [mostrandogli una sfera Vodun] Questo è Bagun.
    Hagadza: Sarà perfetto per te!
    Ling: Io non vi dirò niente!
    Hagadza: Oh, com'è vero! Presto non esisterai nemmeno più!
    Ungh-Han: Vedi, la nostra tecnologia ci permette di controllare un corpo vivente, ma purtroppo il conflitto mentale che ne deriva è... destabilizzante. Voglio augurarmi che Bagun sia più fortunato. [inserisce Bagun nel corpo di Ling]
  • Io sono Bagun. Guerriero dei Vodun. Questo luogo, il tuo corpo, diventerà mio! (Bagun a Ling)
  • Avrai anche il potere di mutare la forma del tuo corpo, ma il luogo in cui combattiamo è la mia mente! (Ling a Bagun)
  • Gorian. Mio nome è Gorian. Questa è mia speciale vettura da ambasciatore. Vengo da Nazioni Unite quindi ho imunità di-plomatica. Ti è andata male. (Fitz a un poliziotto recuperando una vettura dell'Alleanza)
  • Logan: Credevo che i Vodun non potessero entrare negli esseri viventi.
    Vodun pazzo: Oh, puoi vedere! Il terreno è fertile. Ma non può gestirne più di uno alla volta!
  • Trueblood: [parlando dell'irruzione Vodun nel bunker] Come faceva a saperlo?
    Rinaker: Ho ricevuto una soffiata anonima. Forse proprio dalla nostra talpa misteriosa.
    Trueblood: Ma non ne sapeva nulla nessuno. A parte Logan.
    Rinaker: Ed è una cosa che terrò a mente.
  • Ogni guerra ha i suoi caduti. (Rinaker)
  • Bagun: Ling, svegliati o moriremo entrambi!
    Ling: L'idea è questa. Mi consolerò pensando di aver portato con me un mostro come te.
    Bagun: Sopravviveremo entrambi se mi ascolti! Posso rallentare il nostro cuore. Guadagnare tempo. Ma devi lasciarmi prendere il controllo del tuo corpo!
    Ling: Perché mai dovrei?
    Bagun: Perché grazie a me potrai essere l'agente che hai sempre desiderato essere.
    Ling: [pausa] Prendi il comando. Per ora.
    [...]
    Bagun: D'ora in poi guarirai molto più velocemente, avrai i sensi dei Vodun, e la loro forza. Sarai molto difficile da uccidere.
    Ling: Interessante. Ad ogni modo, grazie di averci tenuti in vita finché non ci hano trovato.
    Bagun: Non avevo scelta. Forse sono l'ultimo della mia specie. E voglio sopravvivere.
    Ling: Allora abbiamo qualcosa in comune, perché sento che il mio- il nostro momento migliore deve ancora venire. [si stringono la mano] Chissà, forse essere l'involucro di un mostro non è poi la peggior cosa del mondo.

Episodio 31, Un eroe venuto da lontano[modifica]

  • Pensavamo di essere pronti ma non era così. E ora gli invasori ci hanno annientati. Jarak, figlio mio, salvarti è l'unica cosa che conta per me ora. Questa capsula ti condurrà in un mondo lontano, un mondo che rischia di essere conquistato dai nostri stessi invasori. Tu dovrai metterli in guardia, dovrai salvarli. Tu sarai il loro paladino. Questo pianeta si chiama "Terra" e quando vi sarai giunto sarai ormai diventato adulto. Sii forte. Poiché le informazioni che abbiamo raccolto dalla loro sonda Voyager ci dicono che la razza umana merita la tua protezione. Per vivere li dovrai sempre indossare il collare. Non sarai affetto dal dolore. Il mio cuore è con te figliolo. Addio. (Padre di Jarak nel messaggio registrato sull'astronave del figlio)
  • Cittadini di Chicago, sappiate che io sono Jarak. Sarò il vostro paladino! (Jarak)
  • [Per avvicinare Jarak Nema si finge una giornalista di nome Lory Lynch]
    Lory: [dopo che Jarak ha respinto una nave con lo sguardo] Wow, hai degli occhi davvero straordinari.
    Jarak: Il mio raggio respingente?
    Lory: Sì. Anche.
    Jarak: Lascia che ti aiuti. [la tira fuori da un ingorgo stradale] Ma io ti conosco. Sei la reporter!
    Lory: Lory Lynch. Ho seguito la tua... ehm... carriera, con interesse.
    Jarak: Sì. Lo so. Ho molto da raccontare, e mi piacerebbe raccontarlo a te.
    Lory: Fammi controllare l'agenda-si! Sono libera!
  • [Logan e Fitz osservano da dietro le quinte l'intervista di Nema/Lory a Jarak]
    Logan: Sembra un tipo affascinante, non ti pare?
    Fitz: Chi, pel di carota? Ma va, quel corpo troppo palestrato spaventa le donne!
    Logan: Già. Infatti Nema sembra terrorizzata!
  • Quindi tu saresti un alieno? E da che pianeta vieni? Quello delle Space Monkeys? Quello dei Biker Mice? (Nema a Jarak durante la sua intervista)
  • Io lo so che tu agisci senza secondi fini. Ma non è così per tutti. (Nema a Jarak)
  • [Jarak viene catturato dall'Alleanza]
    Nema: Noi non siamo tuoi nemici, dovremmo collaborare.
    Jarak: Come posso collaborare... con qualcuno di cui non mi fido?
    Rinaker: Mi hai tolto le parole di bocca. [da la scossa a Jarak]
  • Nema: Jarak per favore, anche l'Alleanza difende il mondo dagli alieni. Ogni giorno. Ma noi lo facciamo senza metterlo in allarme.
    Jarak: A volte il mondo deve essere allarmato.
  • [Fitz affronta Jarak con un'esoscheletro per salvare Nema, ma perde e l'eroe tenta di gettarlo da un palazzo]
    Nema: Jarak! Questo non posso permettertelo!
    Jarak: Non puoi fermarmi.
    Nema: Forse no. Ma posso tentare di ostacolarti.
  • Nema: Fitz, avrei voglia di strangolarti!
    Fitz: Sai, le tue parole di gratitudine hanno dato davvero un senso alla mia missione.
  • [Privato del collare Jarak assume il suo vero aspetto mostruoso e la gente fugge]
    Jarak: Non si fidano più di me.
    Nema: Tenta di capirli. I terrestri non sono pronti per gli alieni. Che siano eroi o invasori.
    Jarak: Ho fallito la mia missione.
    Nema: L'Alleanza continuerà il tuo lavoro. Promesso.
    Jarak: Me l'Alleanza è abbastanza forte? Abbastanza da respingere... gli Shadoen?
    Nema: Shadoen? Li conosciamo! Ne parlavano anche i Titanici.
    Fitz: Sono loro gli invasori di cui parlavi?
    Jarak: Sono distruttori di mondi. E il vostro è il prossimo.
  • E così il nostro paladino ci ha lasciati. Sia che fosse un paziente instabile fuggito del nostro centrro di ricerca genetico, o qualcosa d'altro, possiamo solo sperare che lo spirito della sua missione sopravviva. Ma chiunque tu fossi veramente mio eroe, spero che un giorno il mondo scopra la verità. Dalla vostra Lory Lynch, buonanotte. (Nema)

Episodio 32, Il nemico è tra noi[modifica]

  • Forse tu e Bagun sarete una strana coppia, ma devo ammettere che siete un'ottima squadra. (Logan a Ling)
  • I Vodun sono nel bunker! (Logan)
  • Quando un Vodun ti possiede di solito non si può resistere per più di due ore. Dopodiché semplicemente si smette di esistere. (Bagun a Logan)
  • Guerrieri Vodun, abbiamo combattuto e ora abbiamo una nuova dignità. E cosa più importante: abbiamo ritrovato il nostro capo, il nostro grande Ungh-Han! (Hagadza)
  • Questo sarà l'inizio di una nuova era! Un'era in cui noi domineremo, perché noi siamo Vodun! (Ung-Han)
  • [Rinaker viene catturato dai Vodun dopo che essi prendono possesso del bunker]
    Rinaker: Sequenza vocale: James Rinaker. Livello Omega. Chiedo comando di autodistruzione tra sei minuti.
    Altoparlante: Sequenza confermata: Autodistruzione fra sei minuti.
    Ung-Han: Morirai per questo.
    Rinaker: Moriremo tutti per questo.
  • Ling: So perché non mi hai ucciso.
    Bagun: Tu non sai niente.
    Ling: Tu hai bisogno di me. Come io ho bisogno di te. Noi non siamo più umano e Vodun. Finalmente siamo diventati una mente sola, in perfetta simbiosi.
    Bagun: No! Io non ho bisogno di nessuno. Soprattutto di un umano!
    Ling: Tu non sei come gli altri Vodun! Non più. Tu sai che gli umani sono più che semplici involucri.
    Bagun: No! I Vodun hanno il potere! I Vodun conquistano mondi. I Vodun dominano.. io sono un Vodun! [rompe le manette con cui tiene prigioniero mentale Ling]
    Ling: [lo guarda allibito] Che si fa adesso?
    Bagun: Li fermeremo.
  • [Bagun indirizza Rinaker e Sh'lainn alla sala comandi numero 2]
    Ling: Che cosa c'è nella sala 2?
    Bagun: Un simulatore di frequenze letale per i Vodun.
    Ling: Ma... e che ne sarà di te!
    Bagun: Accetterò la mia punizione.
  • Ung-Han: Ti ucciderò personalmente traditore!
    Bagun: Distruggere le menti degli umani è sbagliato. Sono creature nobili che non meritano di morire per noi. Siamo solo dei ladri.
  • Logan: L'efetto dell'inibitore visivo è svanito ma... non vedo più Bagun dentro di te. Lui è-
    Ling: Si è sacrificato da vero eroe ma... credo vorrebbe sapere se è riuscito a salvarci?
    Logan: Sì. Tutti quanti.

Episodio 33, La pioggia[modifica]

  • Rinaker: La visita al Condotto ha dato risultati?
    Trueblood: Si signore. Ma questi [indica una famiglia di Pan] non sono esattamente la minaccia aliena che pensavo di dover affrontare.
    Rinaker: Ma sono alieni, no? Non sono come noi. E qui non sono i benvenuti.
  • Devo tornare... tornare... tornare... tornare... (Trueblood contattato dagli spiriti)
  • La volpe si è strappata il guinzaglio. (Rinaker riferito alla fuga di Trueblood)
  • [Logn inseguendo Trueblood si scontra con il suo veicolo lasciato in mezzo alla strada provocando un incidente d'auto]
    Logan: No! La mia auto! Guarda come mel'ha ridotta!
    Sh'lainn: Sì, si! Io stò bene, grazie per avermelo chiesto!
    Logan: Dov'è finito il tuo sesto senso Banshee?
    Sh'lainn: Non stava tentando di ucciderci, ma solo di rallentarci, Nick. E poi non vale per le macchine!
  • Logan: Così... è andato alla grotta della visione?
    Mara: Sì. Lì dovrà affrontare i Calinja, e chiedere perdono per la sua azione.
    Sh'lainn: Ha cercato di catturare uno di loro, vero?
    Mara: Si è intromesso nella visione di Volpe Bianca e ha tentato di catturare un Calinja.
    Logan: Faceva solo il suo lavoro.
    Mara: Quanto male è capitato in questo mondo giustificato da questa frase...
  • Si, sono colui che ha tradito il suo popolo e violato il vostro mondo. La verogna grava sulle mie spalle come un mantello pesantissimo, però vi sono grato di avermi chiamato. Ora che Volpe Bianca sen'è andato io dovrei diventare il nuovo capotribù. Ma ho anche dei doveri verso l'Alleanza. Il mio cuore è confuso e tormentato. [gli spiriti fanno apparire una strada biforcata] Sì, so che posso scegliere. Ma quale strada devo scegliere? [gli spiriti fanno apparire la donna ragno] La donna ragno! [la donna ragno indica una direzione e li compare Mara con le braccia aperte in un'abbraccio] Mara! [la donna ragno indica l'altra direzione e li compare il monte dell'Alleanza deformato nel volto di Rinaker] Nooo! [gli spiriti gli compaiono tutti intorno] Sì. Ora credo di capire. (La visione di Trueblood)
  • Certo. Adesso è tutto chiaro. Ora so perché hanno voluto che venissi; perché facessi una scelta. E io l'ho fatta: sì, diventerò il capotribù. Voi concederete la pioggia ala mia gente? (Trueblood ai Colinja)
  • Mara: Ci sei riuscito. La pioggia è tornata e la tribù potrà contare su un nuovo capo.
    Trueblood: Sì. Perché finalmente ho capito che sono e sarò sempre un Cha'rak.
    Mara: Allora posso sperare di rivederti?
    Trueblood: Non c'è nulla che desidererei di più. Ma c'è qualcosa che devo fare. Se ci riuscirò tornerò qui, se fallirò. Ricordami.
  • É ciò che ho visto nella mia visione. C'è del male qua dentro. Ed è mio compito trovarlo. E affrontarlo. (Trueblood tornato all'Alleanza)

Episodio 34, Il mostro del ghiaccio[modifica]

  • Delfin Tabada: Generale abbiamo un'allarme rosso: Due evasioni nella struttura di massima sicurezza dell'Atollo di Bikini.
    Rinaker: Chi sono i fuggitivi?
    Delfin Tabada: Si tratta degli Aesiri. Tutti e due Odin e Loki.
  • Gli Aesiri provengono da un pianeta dalla gravità maggiore alla Terra. Sono praticamente indistruttibili. (Sh'lainn)
  • Guerra! (Odin)
  • [Logan cerca inultilmente di far cadere Loki dopo avergli avvolto una corda attorno ad una caviglia]
    Logan: Dovresti buttare giù qualche chilo, amico.
    Loki: E perché non cominci tu? Per cominciare potrei allegerirti della testa.
  • [Loki viene catturato dagli agenti dell'Alleanza e imprigionato in una cella col vetro a specchio]
    Loki: Chi c'è la fuori? Io non vi sento e naturalmente non vi vedo atraverso quello specchio. Ma lo so che ci siete! Percepisco l'amore.
    Sh'lainn: Ci stà provocando. Dannato psicopatico.
    Loki: Forse c'è uno dei miei amici. Perché sapete, io ho degli amici. Anche qui dentro. Eh, eh, eh... Altrimenti come avrei potuto evadere dalla vostra unità di massima sicurezza?
    [Rinaker apre il portellone della cella]
    [...]
    Loki: Se è vivo? Oh, io questo non lo escluderei, vedete Odin è come certe macchie: impossibile da eliminare.
    Logan: E dove si trova?
    Loki: A mio parere le sue tracce si sono raffreddate. Ma perché ti preoccupi tanto di Odin, Logan? Fossi in te [assume l'aspetto di "Walter"] io mi preoccuperei di me stesso.
    Rinaker: [a Sh'lainn] È un mutaforma?
    Sh'lainn: Non esattamente. Legge nel pensiero e poi da vita a un'illusione ottica.
    Loki: Hei tu, riesci a riconoscermi? Proprio come faceva il tuo [assume l'aspetto di Walter] vero padre. A proposito che ne è di lui?
    Logan: Niente male. Sai fare anche Gatto Silvestro?
    Loki: Qui c'è qualcuno che tira i fili Nick. Qualcuno che ti stà manovrando. Ma chi? [assume l'aspetto di Trueblood] Sarà forse Jefferson Trueblood? Improbabile. Non ha abbastanza immaginazione. Ma allora, non sarà mica [assume l'aspetto di Fitz] il buon vecchio Fitz! Ora prova a supporre che nasconda molto più di quanto immaginiate.
    Logan: Ora basta! Lo spettacolo finisce qui!
    Loki: No fermo, aspetta. Che mi dici della Banshee? [assume l'aspetto di Sh'lainn] La tua partner. E forse anche di più per te. Ma se avesse un suo piano? A questo avevi già pensato non è vero? Quest'idea è come una serpe che si muove nei più nascosti recessi della tua mente, perché in fondo... [simula l'aspetto di Sh'lainn quando usa i suoi poteri] È un aliena! E di loro non ci si può fidare. Giusto [torna normale] generale?
    Rinaker: Ora basta. [richiude la porta della cella]
  • Sh'lainn: Il gigante di ghiaccio è in grado di assorbire l'energia, il calore... perfino la vita. Ma non ha una sua intelligienza, deve essere guidato dagli Aesiri. Loro lo rendono malvagio.
    Rinaker: Non vedo il problema. Useremo i missili nucleari.
    Trueblood: Ma così distruggerà l'Irlanda!
    Rinaker: Eh, eh... l'Irlanda.
  • Gli Aesiri sono degli psicopatici. Godono nel provocare dolore agli altri. Sia mentalmente che fisicamente. (Sh'lainn)
  • Signor Rinaker, signor Trueblood: c'è qualcos'altro che vorreste condividere col resto della classe? (Logan)
  • Ah, ah, ah, ah, ah! Woooh-oh! Ragnarök! (Odin)
  • Sh'lainn: Si è scoperto come hanno fatto gli Aesiri a evadere?
    Rinaker: Nessun sistema di sicurezza è perfetto. Ma stiamo migliorandolo.
    Logan: E se fosse stata la talpa nell'Alleanza?
    Rinaker: Agiremmo di conseguenza.

Episodio 35, Realtà virtuale[modifica]

  • Nema: Non abbiamo il diritto di intrometterci nella mente della gente!
    Fitz: Ma di che stai parlando? Noi ci intromettiamo sempre nella mente della gente! L'inganno è la nostra specialità, partner!
  • É meglio rimuovere certi incotri dalla mente delle persone piuttosto che farli vivere per sempre con gli incubi. (Rinaker)
  • [Fitz estrae il marchingegno di realtà virtuale per rimuovere i ricordi dalla mente di una testimone oculare]
    Nema: Ti sei portato dietro quel coso?
    Fitz: Ahem... Rinaker mel'ha praticamente ordinato, no?
  • Alascano: Quel macchinario non era pronto per l'uso! Cosa ti è saltato in mente Fitz?!
    Fitz: I-i-io... credevo non ci fosse altra scelta...
  • Gli alieni! Gli alieni! Mi hanno rapita e portata qui! Sono stati gli alieni! (Flue Jones raggiunta dalle autorità davanti al bunker dell'Alleanza)
  • Rinaker: La segretezza del bunker è in pericolo.
    Fitz: Ma generale, quei giornalisti se ne sono già andati!
    Rinaker: Infatti non è dei giornalisti che mi preoccupo.
  • Saluti dalla terra. (il cartellone messo sul mone Willard dai fan degli UFO)
  • Cinque dollari per un parcheggio!? Fitz, io ti ammazzo! (Nema costretta a usare un parechggio pubblico per via del festival degli UFO)
  • Rinaker: Tutto quello per cui l'Alleanza ha lavorato negli ultimi cinquant'anni stà per crollare inesorabilmente sotto gli occhi del mondo!
    Fitz: [sospira] Ed è tutta colpa mia...
  • Karl McGavin: giornalista ficcanaso. (McGavin presentandosi)
  • McGavin: [entrato nella base dell'Alleanza] Sento odore di Pulitzer!
    Ronin: [vede passare Ti-Yet e si nasconde dietro a un muro assieme all'uomo] No. È uno Yeti. Hanno più o meno lo stesso odore.
  • McGavin: Allora vorreste dire che mostri come i vampiri, i licantropi, gli zombie... sarebbero tutti degli alieni? E voi cosa sareste? La polizia dell'uomo nero?
    Fitz: Proprio così. E abbiamo anche i cannoni al plasma!
    Rinaker: Basta così agente Fitzpatrick. Procedi. [indicando il marchingegno della realtà virtuale e McGavin]
    Logan: Non lo fare Fitz. È stato quello a metterci nei guai!
    Fitz: Per come la vedo io ci sono due possibilità, e nessuna delle due ha a che fare con questo! [getta a terra il marchingegno] La prima è che tu diventi un resiente permanente della nostra unità di contenimento. E la seconda è che tu ti dimentichi tutto. A te la scelta.
    McGavin: E che accadrebbe se mi sfuggisse qualcosa, così... per sbaglio?
    Fitz: Non accadrà. Perché credimi: noi siamo ovunque.
  • Per quanto lontani vadano gli alieni su questo pianeta: la nostra copertura è saltata: siamo in pericolo, signori. (Rinaker)

Episodio 36, Terzo grado[modifica]

  • [Rinaker indice una riunione speciale con tutti i membri dell'Alleanza]
    Rinaker: Dunque sigori, abbiamo un grave problema. Forse la sicurezza del bunker è stata irrimediabilmente compromessa, inoltre abbiamo riscontrato casi di sabotaggio in quasi tutte le missioni degli ultimi diciotto mesi. C'è qualcuno che tenta di ostacolarci. C'è qualcuno che cospira contro di noi. E questo qualcuno signori, è a questo tavolo. [tutti si guardano sconcertati] Per avvalorare i miei sospetti in proposito riesaminerò i rapporti delle ultime missioni, per esempio: il caso di quel laboratorio di genetica scoperto in una piccola cittadina del Wyoming... [vengono riproposti in flashback i fatti dell'episodio Troppi Misteri] Fu un membro del nostro staff a istallare quel laboratorio e quella stessa persona si è resa colpevole di numerosi altri casi di evidente sabotaggio. [vengono riproposti in flachback gli eventi dell'episodio Conto alla rovescia] Ad esempio la volta che recuperammo una sonda aliena sconosciuta e la mettemmo in isolamento, il nostro nemico sconosciuto ha fatto in modo di sabotarla. Senza badare alle possibile conseguenze. Allora il suo comportamento ebbe come conseguenza una serie di ripercussioni gravissime. Tutti noi che ci ritrovavamo all'interno di questa montagna abbiamo rischiato di perdere la vita. [lancia il fascicolo sul tavolo della riunione, questo lo attraversa completamente ed arriva all'altra estremità venendo fermato da Logan] Preoccupante non è vero? E comunque, l'esistenza di un vero e proprio complotto fu chiara durante una missione di routine. [vengono riproposti in flashback gli eventi dell'episodio Area 51] Il tenente Crowe dell'Area 51 era stato informato di quello che stava per accadere e il nostro traditore aveva fatto in modo che il disco volante cadesse in mano ai suoi uomini. Fummo costretti a organizzare una missione segreta di salvataggio e a infiltrarci nella fortezza sotterranea dell'Area 51. Dopo alcune scoperte sconcertanti la missione di salvataggio fu ostacolata da una sorpresa finale. E dopo essere stati costretti a desistere dal tentativo di incenerire il disco scoprimmo che la bomba incendiaria era stata sostituita da un ordigno nucleare. Allora, chi fra noi ha dimostrato fin dall'inizio un'aperta ostilità alle missioni dell'Alleanza? Chi ci accusa di aver rovinato la sua infanzia? Il traditore non può essere altri che... Nicholas Logan!
    Logan: Che cosa!? Io? È una menzogna e lei lo sa bene Rinaker!
    Sh'lainn: È un'accusa assurda! Non ha alcuna prova!
    Rinaker: Ah, no? Il comportamento ostile di Logan è ampiamente documentato, ci sono numerosi esempi, mi basta prenderne uno a caso. [vengono riproposti in flashback gli eventi dell'episodio L'esca (parte 1)] Una tua piccola, nonché interessata omissione della realtà dei fatti ha rischiato di provocare una catastrofe globale! [vengono riproposti in flashback i fatti dell'episodio Missione in montagna]
    Logan: Ha coinvolto lei i Licantropi, non io!
    Rinaker: Accusare gli altri è un'atteggiamento classico dei traditori. E le occasioni in cui tu hai tradito ormai non si contano più. [vengono riproposti in flashback i fatti dell'episodio Il cucciolo] E quando non hai aiutato gli alieni ostili te la sei preso con quelli che ci sono utili. [Nick sospira, si abbandona nella sedia e si massaggia le tempie] Quando questa riunione sarà finita Logan, tutti quelli che ti hanno sempre considerato un amico si renderanno conto che in realtà sei sempre stato il nemico. [gli altri agenti guardano storto Logan]
    Sh'lainn: Nick non è nostro nemico! Non si è mai tirato indietro!
    Rinaker: Agente Blaze. Vedo che hai la memoria corta quando ne hai bisogno! [vengono riproposti in flashback i fatti dell'episodio Tutto è bene quello che finisce bene] Il tuo comportamento scorretto ci ha messi tutti in serie difficoltà!
    Sh'lainn: Ma tentava solo di ritrovare suo padre!
    Logan: Lascia perdere, Sh'lainn, tanto è tutto inutile. Non vuole sentire ragioni.
    Rinaker: [furiosio] Ragioni? [frantuma le chiavi tra le dita] Ragioni? La tua mente bacata considera ragionevole rischiare di ucciderci tutti?! [vengono riproposti in flashback i fatti dell'episodio Il fuggitivo (parte 2)] Puoi negare di aver introdotto tu quello Shadoen nel bunker, Logan? Per assassinarci tutti?
    Logan: [si prende la testa tra le mani] Io... ecco...
    Sh'lainn: Ma Nick ci salvò da quello Shadoen, generale! O l'ha dimenticato?
    Rinaker: [furiosio] No. Non l'ho dimenticato. Io non dimentico mai niente! [tira un pugno sul tavolo e provoca una conca] Perciò ti dichiaro: Colpevole!
    Logan: No, non può farlo!
    [due agenti sparano a Logan e lo spediscono violentemente a sedere, Fitz, Nema, Ling, Trueblood, Ti-Yet e Dorian sobbalzano]
    Rinaker: Tu Nicholas Logan sei stato ufficialmente condannato all'ergastolo che sconterai nel carcere detentivo dell'Alleanza.
  • [Logan viene condotto in cella]
    Logan: Non finisce qui Rinaker.
    Rinaker: Hai ragione Logan. [allontanandosi] La fine è ancora lontana.

Episodio 37, La rivelazione[modifica]

  • [Sh'lainn visita il centro in cui è detenuto Logan e sente le grida dei prigionieri]
    Sh'lainn: Non sembrano amichevoli.
    Dorian: Il tuo partner ha contribuito a riempire questo posto, ha un sacco di "amici" qui che sono proprio felici della sua presenza.
  • Benvenuta nel mio piccolo angolo di paradiso. (Logan accogliendo Sh'lainn nella sua cella)
  • Logan: Qualcuno, da qualche parte, ha manipolato tutta la mia via. Ormai è chiaro.
    Sh'lainn: Ma perché?
    Logan: Mio padre... dev'essere lui la chiave. Non avrebbe mai permesso all'Alleanza di diventare questa mostruosità! Cosa gli è successo, e perché? Così tante domande e nessuna risposta! [tiraa un pugno alla parete della cella]
    Sh'lainn: [pausa] Nick. Io potrei aiutarti a trovare qualche risposta. Ma devi fidarti di me... più di quanto tu ti sia mai fidato di nessuno.
    Logan: Cosa? Di che stai parlando?
    Sh'lainn: Un dono Banshee: posso entrare nella tua mente, sbloccare i tuoi ricordi. Però...
    Logan: Però cosa!? Facciamolo!
    Sh'lainn: Ascoltami, se una Banshee unisce la sua mente con un altro, il legame tra le nostre vite non potrà mai essere reciso. Saremmo... legati.
    Logan: Legati? Cioè... legati.
    Sh'lainn: Devi esserne sicuro. Io no- non lo posso fare se tu non me lo... chiedi.
    Logan: Sì. Capisco. [la prende tra le sue braccia] E te lo chiedo.
  • [Logan lega la sua mente con Sh'lainn e recupera tutti i suoi ricordi, compreso quello represso della scomparsa del padre, che vede portato via da una luce bianca con una sagoma di un uomo in controluce e un rumore metallico]
    Logan: C'ero così vicino... quel suono. È nella mia mente, è sempre stato nei miei sogni... io... posso ancora sentirlo.
    Sh'lainn: C'ero anch'io.
    Rinaker: [apre la porta della cella e fa tintinnare le sue chiavi] Ora basta.
    Logan: TU! Sei stato tu! Tu hai preso mio padre! [gli salta addosso] Sei tu quello che manipola tutto!
    Rinaker: Stà indietro, Logan. [Dorian e Trueblood fanno rialzare Logan] Sì. Sono stato io.
  • Rinaker: Tuo padre era un uomo debole. Voleva dare troppo potere agli alieni. Non mi ha lasciato altra scelta!
    Logan: Tu hai travisato le sue vere intenzioni! Mio padre voleva che le varie razze vivessero in pace! Non che fossero rinchiuse o uccise!
    Rinaker: Forse le sue intenzioni erano buone, ma avrebbero messo in pericolo la sopravvivenza della razza umana. Assomigliava a te: non mi dava ascolto.
    Logan: Sei mio, Rinaker!
    Rinaker: Ti ho accolto nell'Alleanza sperando fossi un buon elemento. Ma in te c'è troppo di tuo padre, quindi ora lo raggiungerai.
  • Benvenuto al Livello Omega. (Agente dell'Alleanza conducendo Logan alla sua prigione)
  • [Logan risveglia suo padre dall'ibernazione]
    Walter: Ch-chi sei tu?
    Logan: I-io... sono tuo figlio.
    Walter: Davvero?
    Logan: Sì, se tu sei il colonnello Walter Logan. Io sono Nick Logan. Tuo figlio.
    Walter: Niky! [lo abbraccia] Si davvero tu ma- ma... ma tu sei un'adulto! Quanto tempo è passato? Lois? Dimmi Niky, tua madre è viva?
    Logan: [abbassa lo sguardo] No, non più...
    Walter: [si prende la testa tra le mani] Ma in che anno siamo?
    Logan: È il novembre del 2000. Benvenuto nel nuovo millennio.
    Walter: Ventidue anni! Rinaker pagherà per questo! Dimmi che è ancora vivo!
    Logan: Oh, sì. E continua a tramare nell'ombra. Lo faremo a pezzi!
  • Walter: Da questa parte Niky.
    Logan: Ehm... puoi chiamarmi, Nick? Sai, è da parecchio tempo che non sono più Niky.
  • Rinaker: Logan è scappato. Dimmi Jeff, secondo te come ci è riuscito? Qualcuno lo ha aiutato?
    Trueblood: Questa cos'è, un accusa, generale?
    Rinaker: Tu che ne pensi?
    Trueblood: Penso, generale... che abbia ragione! Ho aiutato Logan, e sa perché? Perché non è un traditore! Perché lei si sbaglia!
    Rinaker: Questa è insubordinazione!
    Trueblood: Oh, no. Su una cosa aveva ragione. C'è del marcio nell'Alleanza. Ma proviene da lei!
  • Avrei dovuto uccidervi entrambi. È stata una svista. Ma sono ancora in tempo, posso ancora rimediare. (Rinaker ai due Logan)
  • Sai una cosa Nick? Credo che gli anni '70 fossero migliori! (Walter Logan)
  • [Banshee, Vampiri, Licantropi e Condotto fanno una riunione nella terra delle Banshee]
    Mab: Non è una prova della nostra onestà, questa? Noi Banshee abbiamo lasciato che la vostra lurida tecnologia entrasse nelle nostra terra segreta e la inquinasse.
    Dorn: Anche io ho sempre avuto un debole per te, Mab. Ma ora il punto è un altro: [indicando uno schermo con l'immagine della base dell'Alleanza] Ora sappiamo dov'è la testa della bestia. E per tagliarla dovremmo cooperare.
    Licantropo: Quali sono le tue vere intenzioni Dorn? Perché dovremmo fidarci, siamo stati noi Licantropi a trovare l'ubicazione dell'Alleanza!
    Dorn: Non è questione di fiducia. Solo di opportunità: da sola nessuna delle nostre razze può sconfiggere l'Alleanza. Ma uniti ci riusciremo.
    Choaf: Il Condotto ci stà. È tempo di colpire! Dobbiamo lavorare insieme!
    Licantropo: Molti cacciatori per una sola preda. Bene! I Licantropi ci stanno!
    Choaf: Allora siamo tutti d'accordo, metteremo insieme le nostre forze e l'Alleanza finalmente cadrà!
    [i quattro capi delle quattro razze succellano il patto sbattendo il pugno sul tavolo]
  • Rinaker non è più l'uomo che conosceva mio padre, qualcosa lo ha cambiato! (Walter Logan)
  • [fuggendo dal Livello Omega per un condotto dell'Alleanza]
    Walter: Vai prima tu.
    Logan: No, tu!
    Walter: Niky!
    Logan: Mi sculaccerai più tardi.
    [spinge Walter nel condotto]
  • [il tenente Crowe soccorre i Logn nella loro fuga dal Livello Omega]
    Logan: Tenente Crowe. Piuttosto lontano dall'area 51. Non che mi dispiaccia si intende.
    Crowe: Dopo quella violazione della sicurezza al monte Willard stò monitorando la situazione. E pare brutta.
    Logan: Solo da fuori. Da dentro è peggio.
    Crowe: Questo chi è, il tuo fratello maggiore?
    Walter: Colonello Walter Logan, ero un pilota dell'aviazione. E un agente dell'Alleanza.
    Logan: Mio padre.
    Crowe: Cosa!? Be', se lo dite voi dev'essere vero. Comunque, ho una cosa da mostrarvi. [indica uno schermo] Uno scheletro umano, l'abbiamo trovato vicino a Roswell e tenuto nell'area 51 fino ad oggi. Pare che la carne sia stata strappata dalle ossa con un processo sconosciuto. Ma abbiamo ricostruito l'aspetto che aveva quand'era in vita. [il computer ricostruisce il volto di James Rinaker]
    Walter: Rinaker!
    Crowe: È morto nel 1946.

Episodio 38, Faccia a faccia[modifica]

  • Il Consiglio Alieno Unito è pervenuto a una decisiona: Non regnerà più la discordia tra le nostre razze, non ci faremo più la guerra tra noi. Non saremo più alla mercé di Rinaker e dell'Alleanza. Noi tutti ricordiamo il colonnello Logan ed il suo sogno che noi tutti fossimo uniti, ebbene stanotte quel sogno diverrà realtà! Saremo uniti: Uniti contro l'Alleanza! (Choaf)
  • Nema: Rinaker ha sospeso tutte le comunicazioni in entrata e in uscita dal bunker.
    Fitz: Ragazzi, temo che il capo abbia perso qualche rotella.
  • In questi casi do il meglio di me. (Logan prima di lanciarsi da un aereo precipitante)
  • Be', papà. Pare che la tua alleanza aliena si sia finalmente formata. E pare voglia cancellare Roswell dalle mappe. (Logan)
  • Smith-Heisen: Generale Rinaker posso sapere perché-
    Rinaker: Ho sospeso le comunicazioni? È normale durante un attacco.
    Smith-Heisen: Attacco?
    Rinaker: Una squadriglia aliena stà venendo qui! E non solo: anche Logan. Ho il sospetto che voglia unirsi agli alieni ed attaccarci [a Dorian] isolate il bunker! Voglio eliminare gli alieni e quel traditore di Logan una volta per tutte!
    Dorian: Sissignore!
    Rinaker: [alla Smith-Heisen] Volevi parlarmi d'altro?
    Smith-Heisen: Sì, ma... non ora.
    Rinaker: Molto bene. Sono piuttosto occupato. [esce dalla stanza]
  • [La Smith-Heisen scopre, tramite il computer di Rinaker le immagini di una flotta aliena diretta verso la terra]
    Smitheistler: Sembra... è un invasione!
    Rinaker: [comparendole alle spalle] Una grossa.
    Smith-Heisen: Tu! Tu sei la causa di tutto!
    Rinaker: Molto perspicace [la uccide con un arma laser] Sei sempre stata troppo intelligiente per i miei gusti.
  • Crowe: [guardando Logan in azione] Quel ragazzo è un duro!
    Walter: Tutto sua madre!
  • [Logan, fatta irruzione nel bunker si rincontra con Nema, Fitz, Trueblood e Sh'lainn e li esorta a evacuare il posto prima che esploda]
    Trueblood: Se... se non dovessimo rivederci: va alla grotta della visione.
    Logan: E cosa ci troverò?
    Trueblood: Il destino del mondo.
  • Rinaker: Oh, ex-agente Logan. Impressionante come sempre. Immagino vorrai delle risposte.
    Logan: No, so già abbastanza: Tu hai corotto l'Alleanza, tu hai messo le razze aliene l'una contro l'altra, tu hai ucciso il vero Rinaker nel 1946 e hai preso il suo posto e questo significa solo una cosa: che sei uno Shadoen!
    [Rinaker rivela le sue reali fattezze di Shadoen]
  • Patetica creatura! Tu non eri altro che una pedina, l'unico ostacolo per la mia specie erano gli alieni sulla terra, però grazie soprattutto al tuo aiuto li ho resi deboli! Ora la forza d'attacco stà arrivando e voi siete condannati! (Rinaker a Logan)
  • [Trueblood mette in fuga Logan e si appresta a affrontare Rinaker]
    Trueblood: Vattene! Avverti gli alieni! Avverti tutti!
    Logan: Non puoi sconfiggerlo da solo!
    Trueblood: No. Ma posso trattenerlo. Quanto basta almeno.
  • É un buon giorno per morire. (Trueblood prima della sua ultima battaglia)
  • [Il bunker esplode ma La creatura del sole contiene la detonazione, gli agenti superstiti e gli alieni esultano ma poi una navetta si libra in cielo]
    Fitz: Rinaker!? È ancora vivo? Ma come?
    Logan: [emergendo dalle macerie assieme a Sh'lainn] È uno Shadoen! C'è un intero esercito che sta venendo a invaderci.
  • Non perdete la speranza! Siamo stati ingannati, spinti a una guerra gli uni con gli altri. Ma ora basta! Guardatevi intorno, nonostante tutto ora siamo finalmente uniti. Uniti contro un comune nemico. Uniti per poter sopravvivere, un'alleanza di umani e alieni per difendere la Terra. La nostra casa comune stà correndo un grave pericolo, a questo punto sta a noi la scelta, vogliamo continuare a essere nemici e soccombere? No! Noi vogliamo essere uniti, amici, alleati. Oggi noi saremo veramente l'Alleanza! (Walter)

Episodio 39, La nuova Alleanza (parte 1)[modifica]

  • [Rinaker torna alla flotta Shadoen]
    Keen: Wraith! Non dovevamo farti assumere il ruolo di Rinaker, immagino tu non abbia avuto vita facile sulla Terra.
    Rinaker: La sua sollecitudine è commovente caro comandante Keen.
    Keen: Questi umani. Sono pieni di risorse non trovi? Nonostante i loro limiti si intende. E parlando di limiti, gli anziani sono molto delusi del modo in cui hai gestito le cose sulla Terra; assumendo l'identità di Rinaker avresti dovuto impedire che gli umani formassero scomode alleanze con altre razze aliene.
    Rinaker: Cosa che ho fatto. Con successo.
    Keen: In oltre cinquant'anni terrestri, avresti potuto metterci di meno. La tua indulgenza con questo Logan per esempio ha un che di egoistico, per non dire sciocco. C'è chi crede tu abbia perso di vista gli obbiettivi degli Shadoen. La Terra è lunico pianeta coi requisiti necessari per la colonnizzazione della nostra specie. Se fallissimo moriremmo tutti.
    Rinaker: Tu puoi preoccuparti inutilmente Keen. Io non lo farò. Possiamo procedere?
  • ["Walter" si presenta all'Area 51, dove la Nuova Alleanza si prepara alla guerra]
    "Walter": Chiedo scusa, avete visto Nick Logan?
    Ruck: Sì. [guardando Athos] Anche troppo spesso.
  • Vittoria papà. A qualunque costo! (Logan a Walter prima dell inizio della guerra)
  • Logan: Walter...
    "Walter": Il mio nome non è Walter, Nick. Non avrebbe mai dovuto esserlo. Mi chiamo Nathan, non voglio più fingermi tuo padre. Ti chiedo scusa.
    Logan: Ma non capisci? Tu sei mio padre. Rinaker ti ha fatto entrare nella mia vita per tutti i motivi più sbagliati ma voglio che tu sappia che... sono lieto che l'abbia fatto.
  • Nema: Fitz... cercavo Nick, la sua squadra à già andata?
    Fitz: E io che ne so?
    Nema: [dolcemente] Che c'è?
    Fitz: Ah, non lo so. In questo stato sono completamente inutile alla Nuova Alleanza, a differenza del tuo amichetto! [inica Jarak]
    Nema: Cosa? Ma dai, Fitz, non essere ridicolo lo sai che per me ci sei solo tu. Jarak fa solo la sua parte, e poi... non è affatto vero che tu sei inutile.
    Fitz: Non so perché ma non credo che gli Shadoen si faranno impressionare dalla mia presenza di spirito.
    Nema: Eh, eh... in realtà secondo me la tua dialettica è fondamentale per far funzionare l'operazione.
    Fitz: Già... le mie fanfaronate sono il lubrificante qua dentro.
    Dorian: Nema, siamo pronti, raggiungici.
    Nema: Stò arrivando.
    Fitz: [la bacia sulla fronte] Vedi di tornare, piccola.
    Nema: Ma certo. Qualcuno dovrà pur tenerti lontano dalle ciambelle glassate!
    [si guardano con intensità e si baciano]
  • Rinaker: Conosco bene gli umani. Sono deboli e incapaci di resistere. Dopo la nostra prova di forza si arrenderanno automaticamente.
    Keen: Stai sopravvalutando le tue competenze Wraith. [...] Occupati del tuo rapporto agli anziani.
  • Abitanti della terra, il vostro pianeta è stato selezionato. Accettate il vostro destino con dignità poiché da adesso voi appartenete agli Shadoen! (Keen)
  • Come dicevo. Conosco queste creature. Ecco il mio rapporto agli anziani: dopo la tragica morte di Keen, io in qualità del mio grado prenderò in mano l'operazione. (Rinaker)
  • Walter: Il cannone Omega funziona?
    Alascano: In teoria sì, ma con tutte le parti aliene che abbiamo usato chi può dirlo?
    Walter: Uh. Tante parti aliene diverse unite assieme. Non è fose una metafora dell'Alleanza: dimenticare il passato e collaborare come un unica entità, questo è il nostro obbiettivo
  • Nathan: Colonnello Logan, agente speciale Nathan Boyer, in pensione. Al suo servizio. Volevo chiederle scusa per essermi finto lei, per aver seguito gli ordini di Rinaker... e per aver contribuito a questo disastro.
    Walter: Lei non è l'unico raggirato da Rinaker. E viste le circostanze possiamo dire che Nick è un uomo di cui essere orgogliosi, cresciuto da un ottimo padre!
    [si strigono la mano]
  • Jarak... il nostro paladino. (Nema osservando Jarak affrontare gli incrociatori Shadoen)
  • [Il gruppo di Logan trova la bomba EMP nella grotta della visione]
    Ti-Yet: La bomba EMP!
    Logan: Grazie Jefferson Trueblood!
  • Se devo morire, sarò felice di perdere la vita per proteggere la Terra! (Jarak prima di morire distruggendo un incrociatore Shadoen)
  • Riferite a quel ragno di Rinaker che Sh'lainn Blaze ha personalmente provveduto a disinnescare la sua bomba! (Sh'lainn a due soldati Shadoen dopo aver distrutto la bomba EMP)
  • Ti-Yet: Ti-Yet a colonnello Logan, missione completata!
    Walter: Ci sono state delle perdite?
    Ti-Yet: Sì.
    Fitz: Nema!? Ti prego dimmi che Nema stà bene!
    Nema: Sì, caro, sto bene. E Dorian è con me.
    Dorian: Già, grazie della preoccupazione, "caro".
  • Fitz: Ragazzi, ragazzi, ragazi... o forse dovrei dire alieni, alieni, alieni? Be', comunque sia-
    Mab: [strangolando Fitz con la mano sinistra] Voi volete che utilizziamo l'odiata tecnologia rischiando la nostra vita nel processo?
    Fitz: [soffocando] Maestà. Gola. Soffoco. [Mab lo lascia] Ok! Respiro di nuovo! Che bello respirare! Perché non facciamo il punto della situazione?
    Mab: I Vampiri si sono serviti del mio clan per alimentare quel dannato marchingegno l'ultima volta, e molte delle mie consorelle sono morte per questo!
    Fitz: Ma ora è diverso! Siamo tutti sulla stessa barca e ci serve la vostra energia per far funzionare il teletrasporto!
    Mab: No!
    Fitz: Ok, mettiamola così: finalmente avete un occasione per prendere la malvagia tecnologia dei Vampiri e usarla per qualcosa di utile. Come salvare il nostro pianeta! [sussurrandole all'orecchio] Quelli ci resteranno malissimo.
    Mab: [a Dorn] Procedete!
  • Ventidue anni Rinaker, ventidue anni rinchiuso nella tua dannata prigione. Ventidue anni di vuoto assoluto, ventidue anni di non esistenza. Mi hai portato via tutto; mia moglie, mio figlio... hai rubato la mia vita. Verrà la resa dei conti tra me e te. Te lo giuro! (Walter)
  • Rinaker: Così, la mia bomba è stata "disinnescata", eh?
    Logan: Diciamo solo che non verrà mai più usata per distruggere un pianeta.
    Rinaker: Con o senza la bomba EMP la fine è inevitabile, Logan. Tieni presente che ci sono dei dissapori in questa vostra Nuova Alleanza. Tirara in lungo la guerra con la Terra costerebbe troppe vite Shadoen, per cui ora vi daremo un'altra dimostrazione di forza: punteremo la vostra Luna e la cancelleremo dal firmamento.

Episodio 40, La nuova Alleanza (parte 2)[modifica]

  • Rinaker: Una guerra prolungata con la Terra esaurirebbe le nostre risorse. Questa tattica abbasserà considerevolmente la popolazione umana, aprendo così la strada alla nostra colonnizzazione!
    Logan: Rinaker, sei un verme! [riceve un'elettroshock dalle manette]
    Sh'lainn: Nick!
    Choaf: Non dare tanta soddisfazione a quello Shadoen, Logan!
    Rinaker: Ma io... sono già soddisfatto! Cosa può darmi più soddisfazione che vedere quel ribelle di Logan pagare le conseguenze della sua tracotanza?
  • Walter: Che problemi ci sono con il cannone Omega?
    Alascano: La matrice energetica dei Tribuni sovraccarica l'alimentatore dei Vampiri, creando un problema di compatibilità con i vettori.
    Walter: In parole povere?
    Alascano: Saltano i fusibili.
    Ruck: E a me saltano i nervi! Io ho già la soluzione ma il cervellone non vuole ascoltarmi!
    Alascano: Se facessimo come dice lui il cannone si surriscalderebbe, sarebbe una missione suicida!
    Walter: Ruck?
    Ruck: La mia vita può durare al massimo dieci anni, e ormai è quasi terminata. Voglio una fine onorevole.
    Walter: [a Alascano] Procedi alle modifiche necessarie.
    Ruck: Questa è la guerra.
    Nathan: Sono d'accordo. Ruck avrà bisogno di un secondo mitragliere su quella nave. e sarò io.
    [...]
    [Ruck e Nathan partono per la loro missione suicida]
    Ruck: Colonnello, dica a Athos... e a Logan... che hanno reso i loro padri orgogliosi. [decollano]
    Walter: Puoi contarci.
  • Logan: Non mi sorprende tu voglia sparare alla Luna, è abbastanza grande e lenta perché possiate colpirla!
    Rinaker: Raaargh! [salta addosso a Logan] Questa guerra è molto distante dalla fine, Logan. Tu invece morirai ora!
    Logan: [rivelando di essere Athos] No, non Logan, Athos, figlio di Ruck!
    [Athos si libera dalle catene, colpisce Rinaker e fugge con Sh'lainn e Choaf]
  • Dorn: [collegandola alla macchina di teletrasporto] Per quel che conta Mab, per fare questo occorre il genere di coraggio che non mi aspettavo da una Banshee.
    Mab: Be', noi... facciamo solo la nostra parte per difendere il nostro mondo.
  • Dimentichiamo il passato per salvare il futuro. (Athos a Ti-Yet)
  • Ruck: Grazie di avermi guardato le spalle umano, ora... fallo!
    Nathan: Ok. [pausa] Bene Rinaker, la tua cospirazione di Roswell finisce qui!
    [schianta la navicella contro la flotta Shadoen]
  • Karaaaaaa! (le ultime parole di Ruck prima di esplodere con la nave)
  • [Walter Logan irrompe nella sala comando della flotta Shadoen uccidendo i subordinati di Rinaker, che tuttavia sparisce nel polverone]
    Walter: Cosa si prova Rinaker? Al grande burattinaio stà sfuggendo di mano la situazione!
    [Rinaker piomba alle sue spalle dall'alto e lo colpisce distruggendo il suo esoscheletro, dopodiche gli salta addosso]
    Rinaker: Com'è eccitante! Walter Logan! Immagino voglia regolare il nostro conto in sospeso!
    Walter: Già, non sono uno che dimentica.
    Rinaker: Nemmeno io. La mia flotta sopravvivera, anche se tu coi tuoi sciocchi propositi da eroe romantico speravi di potermi sconfiggere... da solo!
    Logan: [compare alle spalle di Rinaker e lo colpisce] Chi lavora per l'Alleanza, non è mai da solo!
    [Logan e Rinaker combattono e lo Shadoen riesce a distruggere l'esoscheletro dell'uomo prendenolo poi tra le chele]
    Rinaker: Tu e quella Banshee siete stati i miei più grandi ed unici erroi!
    Sh'lainn: [compare alle spalle di Rinaker e lo colpisce] Finalmente l'hai capito.
    [Logan e Sh'lainn si prendono per mano e generano energia]
    Logan: Cos- Che succede?
    Sh'lainn: Due giorni fa quando abbiamo instaurato il nostro legame le nostre forze vitali sono divenute un tuttuno. Noi saremo un'unica entità, Nick. Per sempre.
    [L'energia emessa da Logan e Sh'lainn travolge Rinaker rompendogli le gambe]
    Walter: Forse sarò all'antica figliolo, ma dopo di questo, spero proprio che vi sposiate. E ora andiamocene di quà!
  • [dopo la guerra alieni e umani si radunano dove un tempo sorgeva la base dell'Alleanza]
    Logan: Agli amici assenti e a coloro che abbiamo amato, a tutti quelli come Trueblood, Ruck, e il mio patrigno. Che hanno sacrificato la vita per questa vittoria.
    Walter: Così che tutti noi, umani e alieni, possiamo vivere su una nuova terra pacifica, grazie a una Nuova Alleanza!
    Tutti: Alla Nuova Alleanza!
    Sh'lainn: [avvicinandosi a Logan] E, a un nuovo inizio.
    [Logan e Sh'lainn si baciano e la serie finisce]

Altri progetti[modifica]