Sguardo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Sguardo della Gioconda di Leonardo

Citazioni sullo sguardo.

  • Colui che non si vede con lo sguardo, ma grazie al quale gli sguardi vedono, ecco: è il Brahman; non ciò che si venera come tale. (Kena Upaniṣad)
  • Il suo [di Dio] è uno sguardo che salva e il nostro è uno sguardo bisognoso di salvezza. (Maurizio di Gesù Bambino)
  • Molti anni fa, era di moda mettere in ridicolo l'idea dell'«amore a prima vista»; ma coloro che pensano, non meno di coloro che sentono profondamente, ne hanno sempre sostenuto l'esistenza. A dire il vero le moderne scoperte, in quel che può essere definito magnetismo etico o magneto estetica, fanno apparire probabile che i più naturali e perciò i più veri ed i più intensi affetti umani sono quelli che sorgono nel cuore quasi per opera di simpatia elettrica, in una parola che i legami psichici più vivi e durevoli sono quelli scaturiti da uno sguardo. (Edgar Allan Poe)
  • Nell'antichità classica lo sguardo era un'attività con la quale la mia carne si sposava alla carne o, più precisamente, ai colori degli oggetti su cui si volgeva. Lo sguardo era chiaramente descritto come proboskís o mano psichica. [...] Il vedere era un'erezione fuori dalla pupilla, non meno amorosa di altre erezioni. Perciò, quando io ti guardo, ti accarezzo con gli occhi. (Ivan Illich)
  • Non distogliere mai lo sguardo dal povero, così non si leverà da te lo sguardo di Dio. (Libro di Tobia)
  • O ragazzotto delle praterie, con il volto abbronzato, | prima che tu giungessi al campo, giungevano spesso doni graditi, | lodi e regali giungevano e nutriente cibo, finché, tra le reclute, | tu silenzioso arrivasti, con nulla da offrire - ma scambiando uno sguardo, | ed ecco, tu mi hai offerto più di tutti i doni del mondo. (Walt Whitman)
  • Possiamo avere tutti i mezzi di comunicazione del mondo, ma niente, assolutamente niente, sostituisce lo sguardo dell'essere umano. (Paulo Coelho)
  • Uno sguardo luminoso allieta il cuore. (Antico Testamento)
  • Uno sguardo non amorevole sopra taluni produce maggior effetto che non farebbe uno schiaffo. (Giovanni Bosco)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]