Sicko

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Sicko

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Sicko
Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2007
Genere Documentario
Regia Michael Moore
Soggetto Michael Moore
Sceneggiatura Michael Moore
Produttore Michael Moore
Attori

Sicko, film documentario statunitense del 2007, regia di Michael Moore.

Frasi[modifica]

  • In alcuni stati è legale considerare la cosiddetta "malattia preesistente della persona prudente". È una definizione contorta, lo so, ma quello che significa è che se prima di sottoscrivere l'assicurazione avevi un qualunque sintomo che avrebbe indotto una persona definibile "normalmente prudente" a richiedere delle cure mediche, allora la malattia di cui quel sintomo era un sintomo viene esclusa. [Risata] Lo so... è sibillina, non è vero? Ma è così che funziona. (Lee[1])

Dialoghi[modifica]

  • [In visita a una farmacia di Londra]
    Moore: Senta, ho qui una ricetta per una terapia di trenta compresse, quanto costano?
    Farmacista: Sei sterline e sessantacinque. È il ticket.
    Moore: Sei sterline e sessantacinque? Sono circa dieci... dieci dollari, vero?
    Farmacista: Sì.
    Moore: E se me ne servissero sessanta?
    Farmacista: Stesso ticket.
    Moore: Centoventi compresse?
    Farmacista: Sempre 6,65.
    Moore: Non importa quante compresse?
    Farmacista: No.
    Moore: E se fosse un anti-HIV, o un farmaco anti-tumorale?
    Farmacista: Sempre 6,65. Chi ha meno di 16 anni, o più di 60, è automaticamente esente.
    Moore: Quindi pagano solo gli adulti che lavorano, che guadagnano abbastanza, sei sterline e sessantacinque.
    Farmacista: Esatto.
    Moore: E tutti gli altri hanno i farmaci gratis.
    [...]
    Moore: Mi viene da chiedermi: dove sono il pane, il latte e le caramelle in questo negozio? Posso prendere un detersivo per la lavatrice qui? Oppure...
    Farmacista: No, non ho studiato tutti quegli anni per vendere detersivi, quindi no.
  • Io credo che la democrazia sia l'idea più rivoluzionaria del mondo, molto più rivoluzionaria del socialismo o di qualunque altra idea, perché quando tu hai il potere lo usi per soddisfare le esigenze tue e della comunità, e questa idea di scelta di cui il capitale parla continuamente.
    Ma devi averla una scelta.
    La scelta dipende dalla libertà di scegliere: se sei sommerso dai debiti non hai la libertà di scegliere.
    Moore: Allora è vantaggioso per il sistema che il lavoratore medio sia sommerso dai debiti.
    Sì, le persone indebitate si demoralizzano e le persone demoralizzate non votano.
    Vede, ci dicono sempre che tutti dovrebbero votare, ma io credo che se i poveri in Gran Bretagna o negli Stati Uniti si unissero e votassero persone che rappresentano i loro interessi sarebbe una reale rivoluzione democratica ma il sistema non la vuole e fa sì che le persone siano depresse e pessimiste.
    Sono convinto che ci siano due modi per controllare la gente: primo terrorizzare le persone e secondo demoralizzarle.
    Una nazione sana istruita e fiduciosa è più difficile da governare.
    Credo che esista una teoria nella testa di alcune persone: noi non vogliamo che il popolo sia istruito sano e fiducioso perché sarebbe impossibile controllarlo.
    L'1% della popolazione possiede l'80% della ricchezza del mondo è incredibile che le persone lo sopportino ma sono povere sono demoralizzate sono terrorizzate e quindi pensano che la cosa più sicura da fare sia farsi comandare e sperare nel bene. {Tony Benn}

Citazioni su Sicko[modifica]

  • Consiglio di vedere Sicko per tre ragioni. Primo: parla della salute, della malattia e della morte, che la nostra società spesso dimentica. Secondo: in modo preciso e rigoroso, racconta cos'è un sistema sanitario governato dalle assicurazioni. Terzo: fa vedere agli italiani che tesoro è, malgrado i tanti problemi che anch'io affronto ogni giorno, il nostro sistema sanitario. (Livia Turco)

Note[modifica]

  1. Ex addetto al recupero del denaro di una compagnia assicurativa medica.

Altri progetti[modifica]