Soldato

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Un gruppo di soldati

Citazioni sui soldati.

  • Addio, soldato, | tu delle ardue campagne militari (che abbiamo condiviso,) | della rapida marcia e della vita in campo, | dell'aspra contesa tra i fronti opposti, le lunghe manovre, | rosse battaglie con le loro stragi, l'eccitamento, il rude terribile gioco, | incanto di tutti i cuori valorosi e virili, il corso del tempo da te e dai simili tuoi pienamente ricolmo, | di guerra e di espressioni di guerra. || Addio, mio caro camerata, | la tua missione è compiuta - ma io più bellicoso, | io e questa mia anima battagliera, | continuiamo la nostra campagna, | per strade ignote che s'aprono tra imboscate nemiche, | per più d'un'aspra sconfitta, più d'una crisi, sovente battuto, | in marcia, in marcia ognora, per combattere sino all'estremo - sì, qui stesso, | a più fiere, a più tremende battaglie do espressione. (Walt Whitman)
  • Alla fine è sempre un plotone di soldati a salvare la civiltà. (Oswald Spengler)
  • Che i soldati mettessero in conto l’idea di morire era un dato di fatto: convivevano con l’idea, la accettavano, se lo aspettavano, qualcuno perdono lo desiderava, ma nel profondo dell’animo volevano che accadesse nel modo giusto. Io contro lui: che vinca il migliore. Volevano fosse nobile. (Lee Child)
  • Conosco i soldati. Non c’è nessuno più realista di un soldato. Ci puoi provare, ma non riesci a prenderli in giro. (Lee Child)
  • Da dove vengo io, un soldato che perde la testa in combattimento si chiama bersaglio. (Metal Gear Solid)
  • E gli angeli di guerra, | pugnale in mezzo ai denti, | in uno contro venti, | si battono così. (da Come folgore dal cielo)
  • E mentre marciavi con l'anima in spalle | vedesti un uomo in fondo alla valle | che aveva il tuo stesso identico umore | ma la divisa di un altro colore. (Fabrizio De André)
  • Eran trecento: eran giovani e forti: | E son morti! (Luigi Mercantini)
  • Ho ricercato la figura del soldato anche nel Medioevo. E ho trovato l'immagine del cavaliere, che metteva Dio sopra tutto. Il cavaliere medioevale non infierisce sul nemico per ucciderlo, ma gli stringe la mano. C'è della bellezza in questo, e questa realtà investe tutto il mondo. (Eugenio Corti)
  • I bambini giocano ai soldati, e questo si capisce. Ma i soldati, perché giocano ai bambini? (Karl Kraus)
  • I generali ordinano ai loro soldati di uccidere | e di combattere per una causa | che hanno da tempo dimenticato. (Simon and Garfunkel)
  • I soldati capiscono solo la guerra, la pace li confonde. (Troy)
  • I soldati combattono per un re che non hanno mai visto. Fanno ciò che gli dicono, muoiono quando gli dicono di morire. (Troy)
  • I soldati non si espongono alla morte, sono mandati al massacro. (Simone Weil)
    • I soldati mancini di solito non venivano addestrati per diventare tiratori scelti. Nell’esercito le discriminazioni iniziavano fin dal primo giorno. (Lee Child)
  • I soldati sono cittadini di una grigia terra di morte. (Siegfried Sassoon)
  • I vecchi soldati non muoiono mai, svaniscono lentamente. (Douglas MacArthur)
  • Il destino di noi soldati è quello di uccidere uomini che sono già tutti condannati a morte dalla natura. Non è pazzesco? (Carlo Sgorlon)
  • Il povero soldato fu condannato a morte | lontan dalla consorte, vicino al colonnel... (Carlo Sgorlon)
  • Il soldato che si rifiuta di servire in una guerra ingiusta è applaudito da coloro che non si rifiutano di appoggiare il governo ingiusto che conduce quella stessa guerra. (Henry David Thoreau)
  • Il valore d'un soldato non lo si giudica in tempo di pace o di quiete, ma nell'ora dell'assalto. (Francesco Olgiati)
  • Indipendentemente da com'è stato addestrato, un soldato diventa un animale quando si trova nel cuore della battaglia. (Metal Gear Solid)
  • Non avevano pensato che la vita di un soldato non vale 300.000 dollari... (Batman Begins)
  • Non chiedo oro per me, non voglio compensi da voi; | non come mercanti di guerra, ma come guerrieri, col ferro non con l'oro decideremo della nostra vita e della vostra. (Quinto Ennio)
  • Ogni soldato ha un occhio sulla schiena. (Jean-Baptiste Kléber)
  • Se un soldato non può che vincere, non è un buon soldato, è un buon macellaio. (Alberto Asor Rosa)
  • Se solo risalissimo al Medioevo, quando ogni soldato era ritenuto "disonesto", pressapoco – e a ragione: il «nemico» non gli ha mai fatto nulla! Come 'na specie di boia, e ogni cittadino rispettabile si allontanava da lui. (Arno Schmidt)
  • Un soldato deve confidare sulla sua spada e sul suo coraggio, non perdere tempo ad adornarsi di oro e argento. […] Un soldato deve adornarsi del suo valore. (Tito Livio, attribuita a Lucio Papirio Cursore)
  • Un soldato ha il grande vantaggio di poter guardare il suo nemico negli occhi. (Il gladiatore)

Proverbi italiani[modifica]

  • Ai soldati i pericoli, al general l'onore.
  • Ai vecchi soldati piace l'odor della polvere.
  • Al soldato il bottino, al generale la gloria.
  • Chi non è buon soldato, non sarà buon capitano.
  • Dove parte il soldato, lascia un'amante; dove arriva, ne trova un'altra.
  • I migliori soldati vengono dall'aratro.
  • I soldati vanesi non compiono eroiche gesta.
  • Il sangue del soldato fa grande il capitano.
  • L'amore del soldato dura un'ora: ovunque se ne va, di nuovo s'innamora.
  • L'ubbidienza è il primo dovere del soldato.
  • Meglio la morte del soldato che il pane del mendicante.
  • Non si glori il soldato, prima d'aver tolto la spada da lato.
  • Quale il soldato, tale la battaglia.
  • Quando il mondo va sossopra, il soldato vale oro.
  • Soldati, acqua e fuoco, presto si fanno loco.
  • Sotto un generale energico non vi son soldati deboli.
  • Triste è quella terra che ha soldati o per pace o per guerra.
  • Un prode soldato non muor volentieri in letto.
  • Un soldato non deve temere nulla, fuorché un cattivo nome.

Bibliografia[modifica]

  • Annarosa Selene, Dizionario dei proverbi, Pan libri, 2004. ISBN 8872171903

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]