Sophie Hannah

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Sophie Hannah (1971 — vivente), scrittrice britannica.

Incipit di alcune opere[modifica]

Non è lui[modifica]

Lunedì 6 agosto 2007

O la tua famiglia.
Le ultime quattro parole sono urlate, più che dette. Mentre Pam si apre un varco tra la folla davanti a me, sento solo quell'ultimo guizzo di malignità, una sorta di ripensamento. Ha scandito le parole in sillabe che martellano il mio cervello come i pugni di un pugile.
Perché mettere di mezzo la mia famiglia, che a Pam non ha mai fatto niente di male?

Non è un gioco[modifica]

Giovedì 13 dicembre 2007

Non volevo incominciare io.
Tre secondi prima – quattro – avevo detto: «Va bene». Adesso Aidan mi stava guardando, in attesa. Ricacciai indietro le parole: "Perché io? Lo hai proposto tu, perché non incominci?". Fare quella domanda sarebbe stato come dirgli che non mi fidavo di lui, e non volevo rovinare quel momento con una meschinità.

Bibliografia[modifica]

  • Sophie Hannah, Non è lui, traduzione di Serena Lauzi, Garzanti, 2010. ISBN 9788811666110
  • Sophie Hannah, Non è un gioco, traduzione di Serena Lauzi, Garzanti, 2011. ISBN 9788811681748

Altri progetti[modifica]