Specchio

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
"Alice attraversa lo specchio", disegno di John Tenniel ispirato a un'opera di Lewis Carroll

Citazioni sullo specchio.

  • Ciascuno, a modo suo, trova ciò che deve amare, e lo ama, la finestra diventa uno specchio; qualunque sia la cosa che amiamo, è quello che noi siamo. (David Leavitt)
  • E che è l'istinto se non lo specchio fedele, se non ciò che obbedisce in corrispondenza a tutte le manifestazioni della natura? (Carlo Maria Franzero)
  • Fin d'ora contempliamo come in uno specchio, quasi fossero già presenti, le realtà meravigliose che le promesse ci riservano e che, per la fede, attendiamo di godere. (San Basilio Magno)
  • Gli unicorni possono essere indotti in inganno per mezzo degli alberi; gli orsi per mezzo degli specchi; gli elefanti per mezzo delle buche; i leoni per mezzo delle reti, e gli uomini, infine, per mezzo dell'adulazione. (William Shakespeare)
  • I libri sono specchi: riflettono ciò che abbiamo dentro. (Carlos Ruiz Zafón)
  • Il bronzo è lo specchio del volto, il vino quello della mente. (Eschilo)
  • Il mito di Narciso: come se non fosse proprio la lunga e attenta contemplazione della propria immagine allo specchio a darci la forza e la schiettezza per osservare a lungo gli altri. (Peter Handke)
  • L'anima è lo specchio di un universo indistruttibile. (Gottfried Leibniz)
  • L'arte non è uno specchio cui riflettere il mondo, ma un martello con cui scolpirlo. (Vladimir Vladimirovič Majakovskij)
  • L'opera che perdura è sempre capace di un'infinita e plastica ambiguità; è tutto per tutti […]; è uno specchio che svela tratti del lettore ed è insieme una mappa del mondo. (Jorge Luis Borges)
  • La sofferenza è il male minore | ciò che ti annienta è uno specchio senza la tua immagine. (Cristina Donà)
  • La vita è come uno specchio: ti sorride se la guardi sorridendo. (Jim Morrison)
  • La vostra anima è il vostro specchio: è tutta voi. (George Bernard Shaw)
  • Il mio migliore amico è lo specchio, perché quando piango non ride mai. (Jim Morrison)
  • Lo specchio non capta altro se non altri specchi, e questo infinito riflettere è il vuoto stesso, (che, lo si sa, è la forma). (Roland Barthes)
  • Lo specchio si groria forte tenendo dentro a sé specchiata la regina e, partita quella, lo specchio riman vile. (Leonardo da Vinci)
  • Mai credere né agli specchi né ai giornali. (John Osborne)
  • Nelle gioie e nei dolori, fuori e dentro, in ogni situazione, la donna ha bisogno dello specchio. (Karl Kraus)
  • Non dovreste aver fiducia negli specchi, giovanotto: mentono così spesso! (E.T.A. Hoffmann, La casa deserta)
  • Nulla atterrisce più di uno specchio una coscienza non tranquilla. (Luigi Pirandello)
  • Ora vediamo come in uno specchio, in maniera confusa[1] ; ma allora vedremo faccia a faccia. Ora conosco in modo imperfetto, ma allora conoscerò perfettamente, come anch'io sono conosciuto. (San Paolo)
  • Quid est veritas? Questa domanda latina rivolta dal governatore della Giudea all'uomo di Nazaret trova risposta nell'anagramma est vir qui adest. Ma l'anagramma è un gioco e comunque il latino non si usa più. Vuol dire che la verità è chi ti sta di fronte? È nel tuo specchio? Ma nessuno conosce l'essenza degli specchi e nessuno penetra il loro segreto tranne Alice nel paese delle meraviglie. (Luigi Pintor)
  • Regina: Mago dello specchio magico, sorgi nello spazio profondo, tra vento e nell'oscurità io ti chiamo. Parla! Mostrami il tuo volto!
    Specchio: Che vuoi conoscere mia Regina?
    Regina: Specchio, servo delle mie brame, chi è la più bella del reame? (Biancaneve e i sette nani)
  • Scoprimmo (a notte alta questa scoperta è inevitabile) che gli specchi hanno qualcosa di mostruoso. Bioy Casares ricordò allora che uno degli eresiarchi di Uqbar aveva giudicato che gli specchi, e la copula, sono abominevoli, poiché moltiplicano il numero degli uomini. (Jorge Luis Borges)
  • Se non c'è uno specchio, non vuol dire che non hai un volto. (Osho Rajneesh)
  • Senza uno specchio ci dimenticheremmo persino il nostro volto. (Chuck Palahniuk)
  • Sì, la coscienza è uno specchio. Almeno stesse fermo. Più lo fissi, invece, e più trema. (Ugo Ojetti)
  • Si usa uno specchio di vetro per guardare il viso e si usano le opere d'arte per guardare la propria anima. (George Bernard Shaw)
  • Siamo specchi l'uno per l'altro. (Padre John Powell)
  • Sono certo che guardandomi allo specchio non vedrei nulla. La gente dice sempre che sono uno specchio, e se uno specchio si guarda allo specchio che cosa può trovarci? (Andy Warhol)
  • Un romanzo è uno specchio che passa per una via maestra e ora riflette al vostro occhio l'azzurro dei cieli ora il fango dei pantani. E l'uomo che porta lo specchio nella sua gerla sarà da voi accusato di essere immorale! Lo specchio mostra il fango e voi accusate lo specchio! Accusate piuttosto la strada in cui è il pantano, e più ancora l'ispettore stradale che lascia ristagnar l'acqua e il formarsi di pozze. (Stendhal)

Proverbi italiani[modifica]

  • Il credito perduto è come uno specchio rotto.
  • L'apparenza inganna e lo specchio mente.
  • L'esempio dei principi è lo specchio dei sudditi.
Variante: L'esempio del padrone è lo specchio della servitù.
  • Lo specchio della storia è il migliore dei profeti.
  • Non c'è miglior specchio dell'amico vecchio.
  • Se l'invidia si guardasse allo specchio arrossirebbe.
  • Uno specchio fedele è la coscienza, una egregia maestra è l'esperienza.

Note[modifica]

  1. Gli specchi di allora erano prevalentemente costituiti da superfici in metallo fuso lucidato mentre quelli in vetro fecero la loro comparsa proprio nel I secolo dopo Cristo, al tempo in cui scrive San Paolo. In ogni caso sia gli uni che gli altri, riflettevano in modo piuttosto scadente, soprattutto sfumando di molto i contorni: di qui la metafora. Questa frase di San Paolo ha fornito al regista svedese Ingmar Bergman il titolo di un suo famoso film Come in uno specchio (Oscar 1962 per il miglior film straniero)

Altri progetti[modifica]