Spice Girls: il film

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Spice Girls: il film

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Spiceworld

Paese Gran Bretagna
Anno 1997
Genere musicale
Regia Bob Spiers
Soggetto The Spice Girls, Kim Fuller
Sceneggiatura Kim Fuller, Jamie Cartis
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Spice Girls: il film, film musicale del 1997, regia di Bob Spiers.

Frasi[modifica]

  • Andiamo, il Papa è cattolico? (Geri)
  • Non riesco a correre con questi tacchi! (Victoria)
  • (Avendo problemi a guidare lo Spice Bus) Guidatori della Domenica! Ed è solo Sabato! (Victoria)
  • Ehm, blà blà blà, il femminismo, potere alle donne, insomma capito? (Mel B nei panni di Geri)
  • Spero che tu sappia quello che fai, perché se ci fai la guerra sei destinato a perdere! (Geri a Clifford)
  • Ti odio, Kevin MacMaxford. Ti odio con tutte le mie forze! TI ODIO! (Clifford)
  • Evitate di lasciare la crema idratante nel frigorifero, qualcuno potrebbe confonderla con la maionese! (Clifford)
  • Quando il melone maturo colpisce il muro, i corpi esultano per il pasto sicuro. (Il Capo)
  • Si ricordi: se ci sono le bacchette ma non il tamburo, il tempo non si batte di sicuro. (Il Capo a Clifford)

Dialoghi[modifica]

  • Victoria [guardandosi allo specchio]: Succede sempre così, non so mai cosa mettermi!
    Mel C [con aria concentrata e tono sarcastico]: Sì, dev'essere proprio difficile per te, Victoria, riuscire a decidere se mettere il vestitino nero di Gucci, oppure il vestitino nero di Gucci o... il vestitino nero di Gucci!
    Victoria: Esatto, tesoro.
    Emma: Ho un'idea: perché non ti metti il vestitino nero di Gucci?
    Victoria: È un'idea fantastica, grazie Emma.
  • Clifford: Vuole che mi occupi dei paparazzi, capo? Potrei cominciare con qualche calcio in culo, se crede... per agitare un po' le acque.
    Il Capo: No, non c'è bisogno di agitare le acque.
    Clifford: Mettiamo un paio di gatti in mezzo a tutti quei piccioni.
    Il Capo: Lasciali stare i piccioni, Clifford.
    Clifford: Per far volare un po' di piume in giro!
    Deborah (sottovoce): Abbassa la voce...
    Clifford: Sporcare di sangue i muri!
    Il Capo: No!
    Clifford: Scusi capo, era soltanto un' idea.
  • Emma: Pensate che mi vedranno sempre così, come Baby Spice la "dolce innocentina"? Anche quando avrò... 30 anni?
    Victoria: Ma su che ti piace quella parte, Emma. Giochi sempre a fare la bambina.
    Emma: No, non è affatto vero.
    Victoria: Invece sì, lo stai facendo anche adesso.
    Emma: Non è vero, non è vero, non è vero!
    Mel B: Sì!
    Mel C: Vedi, la tua salvezza, Emma, è che ti basta fare quel tuo sorrisino da bambina, e in un attimo ti si perdona tutto.
  • Il Capo: Quando il leprotto del caos è rincorso dalle fiere del disordine lungo i campi dell' anarchia, è tempo di attaccare i propri pantaloni al chiodo dell'oscurità.
    Clifford: È ovvio.
    Il Capo: Anche se non sono più puliti.
  • [Un UFO atterra su un prato. Ne escono quattro alieni]
    I alieno: Guardate! Sono loro, sono loro!
    II alieno: Sei sicuro?
    I alieno: Sì, c'è la biondina!
    II alieno: Sì, anche prima avevi detto così... ed era una pecora!
  • Alieno [porgendo a Mel C un oggetto]: Potrei avere i vostri autografi?
    Mel C [inorridita]: Sì...
    Alieno: Non sono per me, ma per mio fratello.
    Mel C: E... come si chiama?
    Alieno: KRTKARPHILLUUK.
    Mel C: È scritto con tre o quattro "K"?
  • [Un alieno estrae una macchina fotografica]
    Emma: Guardate! Vogliono la foto!
    Alieno: Dite KHTTTTYAKKK!
  • [Victoria cade nel fiume con due bambine]
    Victoria: Aiuto!
    Mel C: Che c'è?
    Victoria: Questo vestito si poteva lavare solo a secco, Melanie!
  • Clifford: Guardate qui: di nuovo in prima pagina! Potevate annegare nel Tamigi!
    Geri: Come vedi siamo ancora vive.
    Victoria: Sappiamo nuotare, Clifford.
    Clifford: Che cosa pensavate di fare con quella bravata?!
    Mel B: Ci stavamo solo divertendo un po'!
    Clifford: Cosa?!
    Emma: Divertirsi, ridere! "Ah ahahah ah!"
  • [Il bambino di Nicky sta per nascere]
    Victoria: Mio Dio, sta per uscire! Ed io sto per svenire!
    Emma: Non fare l'isterica!
    Victoria: Schiaffeggiami!

Altri progetti[modifica]