Stargate SG-1

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Stargate SG-1

Serie TV

Immagine Logo Stargate SG1.jpg.
Titolo originale

Stargate SG-1

Paese Stati Uniti, Canada
Anno 1997- 2006
Genere fantascienza
Stagioni 10
Ideatore Jonathan Glassner, Brad Wright

Stargate SG-1, serie tv di fantascienza derivata dal film Stargate.

Stagione 1[modifica]

Episodio 1, I figli degli dei[modifica]

  • Generale George Hammond: Lei ha già scritto le memorie delle sue eroiche gesta di guerra?
    Colonnello Jonathan "Jack" O'Neill: Ci stavo pensando. Ma il guaio è che poi dovrei sparare a ognuno dei miei lettori... [Hammond lo guarda stranito] Era una battuta signore, le missioni degli ultimi 10 anni erano tutte top secret.
    Hammond: Sì, capisco.
  • O'Neill: Daniel era uno scienziato. Con lo starnuto facile. Troppo curioso secondo me. [...] Mi ha salvato la vita, oltre a trovare il modo per farci tornare a casa. Sono cose che fanno salire parecchio la stima che hai di una persona.
  • Samantha Carter [Riferendosi ad O'Neill]: Sono un ufficiale dell'Aeronautica come lei. E solo perché i miei organi di riproduzione sono interni anziché esterni, non vuol dire che debba svolgere mansioni inferiori.
  • O'Neill: Io posso salvare questa gente! Aiutami! Aiutami...
    Teal'c: Molti altri l'hanno detto. Ma forse tu sei il primo che ce la farà!

Episodio 2, L'invasione[modifica]

  • Hammond: Ci saranno altre domande, forse degli esami. Tenga presente che lui custodisce la forma larvale di un nemico formidabile all'interno del suo corpo.
    O'Neill: Di che tipo di esami stiamo parlando, signore?
    Hammond: Forse non l'ha notato, Colonnello, ma questa è la prima specie aliena che ci è capitato di incontrare. Non crede che questo renda il suo amico un soggetto di interesse scientifico?
    O'Neill: Un soggetto?
    Hammond: Egli è ciò che è, Colonnello.
    O'Neill: Con tutto il rispetto, signore, non credo che abbia salvato la vita ai miei ragazzi o sia passato dalla nostra parte per essere considerato un porcellino d'india da un gruppo di scienziati pazzi!
  • Kawalsky: Voglio dire una cosa. Generale Hammond?
    Hammond: Sono qui, figliolo.
    Kawalsky: Se non funziona, voglio che lei dia l'ordine. Non voglio svegliarmi e non essere io.
  • Daniel: Quindi credi che quest'iride terrà?
    Carter È di puro titanio. Posizionato a meno di 3 micron dall'Orizzonte degli Eventi. La materia non ha abbastanza spazio per reintegrarsi.
    O'Neill Quindi credi che quest'iride terrà?
    Carter O il dispositivo di sicurezza salterà in aria, tutta la montagna ci crollerà addosso... Non c'è da preoccuparsi.
    O'Neill Ah, bene. Ora si che mi sento meglio.

Episodio 3, Emancipazione[modifica]

  • Carter: Allora, pensi che quell'anestetico farà miracoli sulla Terra?
    Jackson: Se così fosse, il merito andrebbe a qualcun altro. Non potremmo dire da dove viene.
    O'Neill: Accidenti! Dovrò cancellare quell'intervista con Oprah!
    Teal'c: Che cos'è l'Oprah?
  • Daniel È quello che fanno anche gli antropologi: si adeguano ai costumi dei popoli che studiano.
    Carter Io non sono un antropologo!
    O'Neill Oggi lo sarà!
  • Carter: Daniel, mi trovi un antropologo che si concia così e giuro che mi mangio il chador.
    Abù: È incredibile sei la donna più bella che abbia mai conosciuto!
    Carter: Eh il ragazzo ha ancora molto da imparare! D'accordo, comunque non indossero questo velo, sembra già troppo deprimente essere costretta in... quest'abito! [fa un giro su se stessa] Guardate come sono intabarrata! Rieco a malapena a muovermi!
    O'Neill: [ammirandola] Be' è un bell'abito! Si le dirò... che a me non dispiace affatto!!
    Daniel: Le le sta bene... si le...
    O'Neill: Le dona!
    Daniel: ...Le dona, sì... [Cambiando discorso, ma sempre distratto da Sam] Emh... la buona notizia è che aveva ragione una delle erbe di Abù sembra un potente anestetico, ne abbiamo preso un campione per analizzarlo.
    O'Neill: [Distatto anche lui da Sam] Credo che tutto considerato, Samantha, se mai dovessimo tornare da queste parti, lo faremo con una squadra esclusivamente maschile, senza offesa.

Episodio 4, La luce della civiltà[modifica]

  • O'Neill Mi faccia indovinare, è proprio lì che andremo.
    Hammond Complimenti, Colonnello.
    O'Neill Grazie, signore. Vado orgoglioso della mia capacità deduttiva di ragionare.
  • Hammond Fra un'ora varcherete lo Stargate per raggiungere il pianeta rappresentato da questi simboli: il P3X-797.
    Daniel Non potremmo chiamarlo con un nome più semplice da ricordare?
    Carter È basato su un codice binario che il computer usa per la sua estrapolazione!
    O'Neill Il che lo rende molto più facile da ricordare...
  • O'Neill A proposito, come sta la ferita?
    Carter La ferita?
    O'Neill So che è stata pugnalata allo stomaco.
    Carter Oh, sì, non è niente, non rimarrà nemmeno la cicatrice.
    O'Neill Bene, ero preoccupato.
    Carter Davvero?
    O'Neill Certo! Se non si rimargina bene non si rimetterà più quel top così carino che le lascia scoperto lo stomaco...

Episodio 5, Il primo comandamento[modifica]

  • Daniel Jackson: Sa di pollo...
    Carter: Be', e allora?
    Jackson È pasta col formaggio...

Episodio 6, Clonazione[modifica]

  • Teal'c: Il tuo mondo è un posto molto strano.
    Daniel: ...anche il tuo!

Episodio 7, Missione invisibile[modifica]

  • Opher: La conoscenza richiede tempo, vuole sapere quanti anni ho? Come segnate il tempo?
    Daniel: Ehm, con gli anni, i giorni. Un giorno è una rivoluzione del nostro pianeta, un anno è una rivoluzione intorno al sole, 365 giorni formano un anno.
    Opher: Allora io ho esattamente 432 anni e mezzo.
    Daniel: Se li porta bene.
    Opher: Grazie.
  • O'Neill Ah, frutta! Non c'è niente che mi faccia venir fame come il tornare dalla morte!
  • O'Neill Io gli avevo detto di andarsene!
    Antaeus Avevo detto la stessa cosa a voi. Raramente i più giovani fanno quello che gli si dice.

Episodio 8, Alterazione biologica[modifica]

  • Jack: Non vi sembra tutto un po' strano qui?
    Daniel: Ma sei pazzo, siamo in paradiso!
    Jack: Certo, prova a cogliere una mela, vediamo cosa succede.
  • O'Neill: Bentornati, ragazzi. È bello potervi rivedere. Non preoccupatevi. A parte qualche piccolo problema alla prostata non va così male...

Episodio 10, Il tormento di Tantalo[modifica]

Carter: Dov'è Daniel?
O'Neill: Uh.. Ernest gli ha fatto vedere un nuovo giocattolo...

Episodio 13, Il sortilegio di Hathor[modifica]

  • Hathor: Noi siamo Hathor, sarebbe saggio se ci slegasse e si inginocchiasse davanti alla sua Dea!
    O'Neill: Mm.. buongiorno...
    Daniel: Hathor?
    O'Neill: Hai sentito parlare di lei?
    Jackson: Era la Dea egizia della fertilità, dell'ubriachezza e della musica.
    O'Neill: Sesso, droga e rock 'n' roll.
    Jackson: In un certo senso sì.
  • Samantha Carter: Generale Hammond, Signore.
    Hammond: A riposo Capitano. A riposo Dottore.
    Samantha Carter: Grazie Signore. Riguardo alla sua testa, le vorrei spiegare tutto, io...
    Hammond: Capitano, ho intenzione di conferire a lei e al Dottor Fraiser una medaglia al valore.
    Samantha Carter: Grazie Signore ma io le posso spiega... Davvero?!

Episodio 20, Pericolo di attacco[modifica]

  • Carter: Maggiore Samuels.
    Samuels: Sono Tenente Colonnello Samuels adesso, Capitano.
    Carter: Le chiedo scusa signore, le mie congratulazioni.
    Samuels: Grazie.
    O'Neill: Sarai sempre "Sparky" per me.
  • O'Neill [Si presenta]: Colonnello Jack O'Neill.
    Senatore Robert Kinsey: Ah, Colonnello... Ho sentito parlare di lei.
    O'Neill: Non creda a quello che dicono senatore, in realtà sono simpatico.
  • Kinsey [Guardando lo stargate]: E questo deve essere il buco che risucchia tutti i soldi.

Episodio 21, L'incubo si avvera[modifica]

  • O'Neill [Parlando dei Jaffa]:Sento sempre come un formicolio di gioia quando vedo quei tizi.
  • O'Neill [Sempre parlando dei Jaffa]: Che bello, altre teste di serpente.
  • Jaffa: Altolà!
    O'Neill: Ehi, come stai? Ehm... C'è un bagno da queste parti?
  • O'Neill: Ok, il primo colpo lo ferisce, il secondo lo uccide, e il terzo...
    Teal'c: Lo disintegra.
    O'Neill: Oh, bene. Hai ritenuto che non valesse la pena dircelo immagino.
  • Carter: È evidente che la nave orbitava attorno a un pianeta quando siamo atterrati e poi è stata lanciata o ha cambiato orbita il che spiega perché non riusciamo a tornare.
    Daniel: Il punto di origine non è più valido ormai.
    Carter: Giusto.
    O'Niell: Be', vi suggerisco di trovare il modo di farci tornare a casa.
    Carter: L'unico modo sarebbe far girare quest'affare e tornare al punto di partenza.
    Daniel: Certo, vado a dirlo al pilota!
  • [La nave da guerra di Klorel è arrivata nel Sistema Solare]
    O'Neill: Oh, mio Dio...
    [La nave passa vicino Saturno]
    Klorel: Potrai vedere la tua casa per l'ultima volta prima che tu, e tutti gli abitanti del tuo pianeta, veniate distrutti. Tu e il tuo genere non disturberete più i Goa'uld. Mai più.

Stagione 2[modifica]

Episodio 1, Attacco alla Terra[modifica]

  • Teal'c: Credo che questo mondo sia l'unica speranza di sconfiggere i falsi Dèi.
    Bra'tac: Sì, per quanto al momento possa sembrare patetico, sono d'accordo.
  • Bra'tac: Forse quando le navi del vostro mondo attaccheranno...
    Carter: Ah, un momento, come ha detto? Le navi del nostro mondo?
    Bra'tac: Ovviamente avrete delle navi.
    Daniel: Be', a dire il vero abbiamo un po' di...
    O'Neill e Daniel [simultaneamente]: ...di Shuttle.
    Bra'tac: Questi... Shuttle, sono navi potenti, vero?.
    O'Neill: Oh, sì... sì. [Guarda Daniel] Pessima giornata...
    Daniel: Sì, pessima.
  • O'Neill: Quanti sono i tuoi uomini?
    Bra'tac: Tre.
    O'Neill: Tre?
    Bra'tac: Quattro con Teal'c.
    O'Neill: Oh, be', quattro...

Episodio 4, Il sarcofago[modifica]

O'Neill: Stiamo tutti bene signore. Carter ha raccolto del Naquadah, Teal'c si è fatto dei nuovi amici, Daniel s'è fidanzato e io... userò tutta l'acqua calda.

Episodio 10, Veleno[modifica]

  • Teal'c: O'Neill, lei è mio amico. Quando non ci sarà più nessuna speranza, voglio che mi aiuti a morire.
  • O'Neill [Riferendosi al colonnello Maybourne]:Generale Hammond, chiedo il permesso di spaccare la faccia a quest'uomo.
  • Ragazzo: Forte quel tatuaggio, dove l'hai fatto?
    Teal'c: A Chulak.
    Ragazzo: Chulak? Dov'è? Nell'east side?
    Teal'c: Spostati dal mio cammino.
    Ragazzo: Senti questo! Mi sposto quando mi dici come fanno a fare dei tatuaggi come quello a Chulak.
    Teal'c: La pelle viene incisa con un coltello, e oro puro fuso viene versato nella ferita.
    Ragazzo: Wow, deve fare un male cane!

Stagione 4[modifica]

Episodio 6, Inversione temporale[modifica]

  • O'Neill [Rivolto a Malikai trovando un'arma nella sua borsa]: Quale archeologo va in giro armato?
    Daniel Jackson: Ehm, io O'Neill...
    O'Neill: Esempio sbagliato...
  • Teal'c: Se perdiamo altro tempo sarà troppo tardi.
    Hammond: Troppo tardi per cosa?
    O'Neill: Per impedire questa giornata si ripeta ancora!
    Hammond: Ma vi rendete conto che tutto questo è un po' difficile da accettare per me?
    O'Neill: Se si trattasse solo di me sarei d'accordo, ma che mi dice di Teal'c? Andiamo le sembra la faccia di un pazzo questa? [Lo guarda] Esempio sbagliato...
  • O'Neill: Sai qual è la cosa peggiore? Che a ogni anello Daniel mi chiede che ne penso e non so di che parla perché... la prima volta sono stato distratto.
  • O'Neill [colpendo la pallina da golf in modo che passi attraverso lo Stargate]: Quanto è lontano Alaris?
    Teal'c: Molti miliardi di miglia.
    O'Neill: Allora sarà un record.
    [Più tardi...]
    Hammond: Colonnello O'Neill che diavolo sta facendo?!
    O'Neill: Ma doveva interrompermi proprio sul più bello?!
  • Carter [sentendo che O'Neill sta dando le dimissioni]: Si dimette? E per quale motivo?
    O'Neill: Per poter fare... questo! [la bacia]

Stagione 6[modifica]

Episodio 8, Gli altri Ragazzi[modifica]

  • Jonas [dopo che l'SG-1 è stata catturata dai Jaffa] E ora che si fà?
    Teal'c: Aspettiamo.
    Jonas: Non dovremmo provare a scappare?
    O'Neill: Veramente... no. Non ci vorrà molto.
    Jonas: Per cosa?
    O'Neill: Prima che un tizio molto cattivo, vestito in maniera vistosa, si presenti, e cominci ad illustrarci quale terribile destino ci attende.
  • 'Kumz [dopo che lui e Felger si sono travestiti da Jaffa per salvare l'SG-!] Che ne dici se in questo momento mi venisse un infarto? Perché mi sono lasciato convincere?
    Felger: Perché se fossimo rimasti sulla navicella, a quest'ora saremmo morti.
    Kumz: E secondo te qui è più sicuro?
    Felger: Quando ti deciderai a fidarti di me, Simon? Ho preso quattro specializzazioni post-laurea.
    Kumz: Nessuna delle quattro è sulle tattiche militari Jaffa!

Episodio 12, Il tempo immobile[modifica]

  • O'Neill: Non gli è piaciuto.
    Carter: Non hanno approvato la missione?
    O'Neill: Oh, no... l'hanno approvata, hanno valutato il rischio e la probabile scomparsa dell'universo... sia il Presidente che Hammond non avevano altra scelta... ci augura buona fortuna e le solite cose che ci dice quando pensa che moriremo.
    Carter: E allora cosa non gli è piaciuto?
    O'Neill: Il nome che ho proposto io...
    Carter: Per la nave?
    O'Neill: Già...
    Carter: Già... signore, non è possibile chiamarla Enterprise.
  • Replicatore Primo: Siamo entrati nel tuo subconscio.
    O'Neill: Ah! Lo facevo più luminoso!

Stagione 7[modifica]

Episodio 1, La caduta[modifica]

  • Alieno [indicando Teal'c]: Lui è un Jaffa?
    Jack: No, ma ne interpreta uno in tv.

Episodio 4, Orpheus[modifica]

  • O'Neill [Dopo che Teal'c è stato catturato]: Ora è il momento del Piano B.
    Carter: Abbiamo un Piano B?
    O'Neill: No. Ma è il momento di averlo.

Episodio 9, Rete bloccata[modifica]

  • Chloe: Ma cosa gli hai detto?
    Felger: Non lo so! Dovevo pur dargli una risposta! Mi stavano per dare il ben servito! Dopotutto qual è il problema? Dobbiamo solo trovare un sistema che alteri gli equilibri di potere nella Galassia entro domani!

Episodio 21, Città Perduta (Parte 1 e Parte 2)[modifica]

  • Presidente Henry Hayes: L'ultima volta che l'ho vista lei era un tenente...
    Generale Hammond: Anche lei, ma parliamo di molti capelli fa!
  • Vice Presidente Kinsey [Rivolgendosi a Bra'tac]: Dunque, lei sostiene che il goa'uld Anubis sia in procinto di attaccare.
    Bra'tac: Di questo può essere certo.
    Vice Presidente Kinsey: Non posso crederci... il vostro tempismo è impeccabile. Appena sospendiamo le operazioni dello Stargate tirate fuori questa storiella.
    O'Neill: Signor VICE Presidente, se sta insinuando che noi abbiamo inventato tutto sappia che...
    Vice Presidente Kinsey [Lo interrompe]: Sì colonnello, è esattamente questo che sto dicendo.
    O'Neill: Già è proprio questo quello che facciamo noi qui dentro: ce ne stiamo seduti sui nostri grossi sederi e inventiamo storie per terrorizzare il pianeta, è questo il nostro lavoro!
  • Carter [A Daniel, leggendo il cruciverba fatto da O'Neill]: La definizione per il 16 verticale è corpo celeste. Ha scritto Uma Thurman.
    O'Neill: Già...
    Daniel: Ma questo non ha senso...
    O'Neill: Eccome... [Strappa il cruciverba di mano a Daniel]
  • Dottoressa Weir: Sicuri di aver preso tutto? In cucina c'è ancora un lavandino se vi serve.
    O'Neill: Cos'era, una battuta?
    Dott. Weir: Voleva esserlo. Era pessima?
    O'Neill: Sì, davvero terribile. Ma credo che abbia delle speranze.

Stagione 10[modifica]

Episodio 14, Il sudario[modifica]

  • Daniel: Cosa sta succedendo?
    Vala Mal Doran: Niente di che... lo sai, il solito. Anche in tv non c'è niente di nuovo.
    Daniel: Non è per mettervi fretta, ma io ho una scadenza.
    Vala: Oh, anche noi.
    Daniel: Prima però dovete decidere se mantenere in funzione il dispositivo anti-priore, pensavo che almeno Teal'c mi credesse.
    Vala: È così.
    Daniel: Jack?
    Vala: No, anche lui è dalla tua parte. Ma, quel piccolo essere infido, che non so per quale motivo rappresenta il tuo governo...
    Daniel: Woolsey?
    Vala: Ecco, non ci giurerei, ma credo proprio che tu non gli piaccia.
    Daniel: Vuole che venga ucciso, non è così?
    Vala: Ohh, io non sono sicura che dicesse sul serio, a me sembra proprio un gran mattacchione!

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]

Stargate
Film: Stargate (1994)
Serie TV: Stargate SG-1 (1997-2006)
Film (direct-to-DVD): Stargate: L'arca della verità (2008) · Stargate: Continuum (2008)