Terminator Salvation

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Terminator Salvation

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Terminator Salvation
Paese Stati Uniti d'America, Regno Unito, Germania
Anno 2009
Genere azione, fantascienza
Regia McG
Soggetto James Cameron, Gale Anne Hurd
Sceneggiatura John Brancato, Michael Ferris
Attori
Note
Novellizzato da Alan Dean Foster e da Timothy Zahn.

Terminator Salvation, film del 2009 scritto e diretto da McG.

Frasi[modifica]

  • Gli umani hanno una forza che non può essere paragonata a quella delle macchine. Io sono John Connor. Se state ascoltando questo messaggio, siete della resistenza. (John Connor)
  • Il comando vuol farci battere come macchine, prendere fredde e calcolate decisioni. Ma noi non siamo macchine, e se ci comportiamo come loro, qual è il valore della vittoria!? (John Connor)
  • Non cerco una seconda occasione. (Marcus Wright)
  • [Dopo aver baciato una donna malata di cancro] Ora so il sapore della morte. (Marcus Wright)
  • Non sono in pena per me stessa sono in pena per il futuro della razza umana. (Serena Kogen)
  • C'è troppo silenzio qui... come se ci stessero aspettando. (Soldato)
  • John Connor... è lui che dobbiamo trovare. (Kyle Reese)
  • Vuoi sapere la differenza tra noi e le macchine? Noi seppelliamo i nostri morti. (Kyle Reese)
  • Se vuoi puntare un'arma devi essere pronto a premere il grilletto. (Marcus Wright)
  • Odio dare brutte notizie, ma se hai amici su quella cosa... sono già cadaveri. (Blair Williams)
  • Sono morto già da un po' e mi ci sto abituando. (Marcus Wright)
  • La cosa più importante da fare in questo momento è restare vivi. (Kyle Reese)
  • Puoi piangere su quello che hai perso o puoi combattere per ciò che rimane. (Blair Williams)
  • In tempi di disperazione la gente crede a quello che vuole credere e noi abbiamo creato quello a cui volevano credere. (Serena Kogen)
  • Il destino non è scritto, è quello che noi ci creiamo. (John Connor)
  • Che cos'è che ci rende umani? Qualcosa che non si può programmare, che non si può mettere in un chip... è la forza del cuore umano, la differenza tra noi e le macchine. (Marcus Wright)

Dialoghi[modifica]

  • Soldato: È come avevi previsto...
    John Connor: È peggio.
  • Marcus Wright: Che giorno è oggi? Che anno?
    Kyle Reese: 2018.
    Marcus Wright: Che è successo qui?
    Kyle Reese: Il giorno del giudizio.

Altri progetti[modifica]

Terminator
Terminator · Terminator 2 - Il giorno del giudizio · Terminator 3 - Le macchine ribelli · Terminator Salvation