Timothy Leary

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Timothy Leary

Timothy Leary (1920 – 1996), scrittore, psicologo e attivista statunitense.

  • Pensa autonomamente, Metti in discussione le autorità.
Think for Yourself, Question Authority. (dal disco Sound Bites from the Counter Culture, Atlantic, 1989)
  • La civiltà è insopportabile, ma è meno insopportabile al vertice.
Civilization is unbearable, but it is less unbearable at the top.[1]
  • Nell'era dell'informazione, non si insegna filosofia allo stesso modo in cui si faceva dopo il feudalesimo. La si recita. Se Aristotele fosse vivo oggi, avrebbe un talk show.
In the information age, you don't teach philosophy as they did after feudalism. You perform it. If Aristotle were alive today he'd have a talk show. (citato in Charles McGuire and Diana Abitz, The Best Advice Ever for Teachers, Andrews McMeel Publishing, 2001, ISBN 9780740710117)
  • Il mio avvertimento di oggi per la gente è il seguente: Se prendi il gioco della vita seriamente, se prendi il tuo sistema nervoso seriamente, se prendi i tuoi organi di senso seriamente, se prendi il processo dell'energia seriamente, devi accenderti, sintonizzarti e rifiutare le convenzioni.
My advice to people today is as follows: If you take the game of life seriously, if you take your nervous system seriously, if you take your sense organs seriously, if you take the energy process seriously, you must turn on, tune in, and drop out. (da The Politics of Ecstasy, 1968)
  • Abbiamo a che fare con la generazione meglio educata della storia. Ma hanno un cervello ben vestito che non sa dove andare.
We are dealing with the best-educated generation in history. But they've got a brain dressed up with nowhere to go. (dall'intervista di David Sheff, Rolling Stone, 1987)
  • Sei giovane solo tanto quanto l'ultima volta che hai cambiato idee.
You're only as young as the last time you changed your mind. (citato in Darrin Zeer, Office Yoga : Simple Stretches for Busy People, Chronicle Books, 2000, ISBN 9780811826853)
Why not? Why not? Why not? Yeah![2]

Note[modifica]

  1. Citato in B. Clay Shannon, Still Casting Shadows : A Shared Mosaic of U.S. History, vol. II, 2006, p. 305.
  2. Citato sull'Indipendent, 1996; citato in Elizabeth M. Knowles, The Oxford Dictionary of Quotations, Oxford University Press, 1999, p. 457. ISBN 0198601735

Altri progetti[modifica]