Titanic

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Titanic

Citazioni sul Titanic.

  • Anche il capitano del Titanic lo diceva: "Ma no! Ma no! È solo un rumorino! Da niente!" (Tre uomini e una gamba)
  • Dire che la RAI è in crisi è come dire che sul Titanic c'era un rubinetto che perdeva. (Daniele Luttazzi)
  • Era la nave più bella di tutto il fondale. (Rat-Man)
  • Il Titanic era chiamato... la nave dei sogni. E lo era... lo era davvero. (Titanic)
  • Legge del Titanic: Non appena si dichiara che una qualsiasi nave è inaffondabile, questa cola a picco. (Legge di Murphy)
  • Si schianta contro l'iceberg a dritta, giusto? E procede a sobbalzi, provocando delle falle tipo codice Morse, dit-dit-dit, lungo la fiancata, sotto la linea di galleggiamento. Poi lo scomparto di prua comincia ad allagarsi. Ora, mentre il livello dell'acqua si alza, trabocca dalle paratie stagne, che, sfortunatamente, non superano il ponte E. Perciò, mentre la prua va giù, la poppa si solleva, all'inizio lentamente, poi sempre più velocemente, finché la nave si ritrova con tutto il culo per aria. Ed è un culone enorme, stiamo parlando di venti, trentamila tonnellate, okay? Ora, lo scafo non è progettato per sopportare una tale pressione, perciò che succede? Si spacca, dritto giù fino alla chiglia, e la poppa cade all'indietro, in piano. Poi, mentre la prua affonda, trascina giù con sé la poppa verticalmente, e poi, finalmente, si stacca. Ora, la parte posteriore rimane lì a ballonzolare come un tappo di sughero per qualche minuto, si allaga e finalmente affonda intorno alle 2:20 del mattino, due ore e 40 minuti dopo la collisione. La parte della prua plana, fermandosi a circa mezzo miglio di distanza. Viaggia a circa venti, trenta nodi quando si schianta contro il fondale marino. Una ficata, eh? (Titanic)
  • Tutti ballano come se fossero sul Titanic. Dicono: "Non è possibile che vada a fondo...". E intanto hanno l'acqua alle palle. (Beppe Grillo)

Film[modifica]

Altri progetti[modifica]