Two Fingerz

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Two Fingerz (2Fingerz), gruppo hip hop formatosi a Nova Milanese nel 2003.

Downtown LP[modifica]

Etichetta: Autoprodotto, 2006.

  • Non mi spaventa la realtà | ma i sogni che ognuno fa. (da Ognuno per se, n.° 4)
  • Sotto i nasi lunghi della gente le qualità | sono viste a metà. (da Ognuno per se, n.° 4)
  • So che non dovrei prenderla così | ma qui nulla sembra muoversi | infondo basta chiedersi perché | ma qui ognuno pensa per sé. (da Ognuno per se, n.° 4)
  • Se fingessi direi che non ti penso e mi porrei dei divieti | ma la verità è che mi completi già | siamo lo yin e lo yan, pensiero e azione | il bene e il male, gli ingranaggi di un motore in funzione | il giorno e la notte, sole e luna | il sogno reale, io senza te : | non c'è ragione alcuna. (da Ognuno per se, n.° 4)

Figli del caos[modifica]

Etichetta: Sony BMG, 2007.

  • l'unica verità è che quando precipiti | devi credere in qualcosa per superare i limiti | non fidandomi di nessuno io | ho cominciato a credere in me stesso come Dio. (da Troppo forte, n.° 3)
  • È cambiato che poi si cresce e ognuno fa la sua vita | e io sto qua ancora | e non sono ancora cambiato. (da Inizia la follia, n.° 4)
  • E non ho mai capito perché | più dai e meno ricevi | se meno dai arrivano i premi | qua il trofeo va agli scemi. (da Inizia la follia, n.° 4)
  • No, non devo niente a Dio | per me non ha fatto un cazzo | ciò che ho fatto, l'ho fatto io. (da Inizia la follia, n.° 4)
  • L'unica persona che resta sei tu stesso | e per andarsene a lei basta solo un pretesto | ti dirà che sei cambiato ma non è vero niente | l'unica cosa cambiata è il tuo conto corrente. (da Cose che non puoi, n.° 5)
  • E cerchi alibi per giustificare un errore | un investimento sbagliato | ma l'amore può essere l'investimento peggiore | perché te ne accorgi solo quando muore. (da Cose che non puoi, n.° 5)
  • Puoi comprare la verità e vivere mentendo | ma tornerà a galla e non puoi comprare il silenzio. (da Cose che non puoi, n.° 5)
  • Niente di più | e solo quando il mondo crolla | vedi realmente chi | rimane al tuo fianco | solo tu, solo tu. (da Cose che non puoi, n.° 5)
  • Io sono la conseguenza di una generazione malata | che vive in perenne dipendenza | che a venticinque anni è ancora al punto di partenza. (da Sulle spalle dei giganti, n.° 6)
  • E se c'è chi crede che la fede dia soccorso | è solo un anello al dito | una palla al piede |! la mancanza di fede non dà rimorso. (da Sulle spalle dei giganti, n.° 6)
  • E tu puoi darmi ragione | o mandarmi in prigione | o darmi del fuoriclasse | o mandarmi fuori dalla classe. (da Sulle spalle dei giganti, n.° 6)
  • Ogni divieto è relativo | (E) la natura dell'uomo | (PER) definire un buono | (DEVI) prima definire un cattivo. (da Sulle spalle dei giganti, n.° 6)
  • E non è importante dove arrivi | l'importante è come ci arrivi. (da Sulle spalle dei giganti, n.° 6)
  • Scioglieremo il ghiaccio che si forma nelle gole | gole di chi non parla, delle persone sole. (da Tvb no tv, n.° 7)
  • Alza la testa, le vedi quelle ? | Se non puoi vederle è perché tu sei le stelle. (da Tvb no tv, n.° 7)
  • E l'universo sarà chiuso in casa | perché tu per me sei sacra | vieni prima di tutto | prima del sole. (da Tvb no tv, n.° 7)
  • Ho bisogno dei tuoi occhi sempre dietro | e non staremo mai più distanti di un metro. (da Tvb no tv, n.° 7)
  • Io leggo tutto in base a cavi e problemi | e i problemi nascono quando ti penti | di avere dato i cavi che sono i tuoi sentimenti. (da Cavi e problemi, n.° 8)
  • Hai i tuoi cavi a disposizione e ti connetti | con la persona che ti sembra avere meno difetti | ma se non vedi i difetti è perché è troppo vicina. (da Cavi e problemi, n.° 8)
  • Il 40% dei nuovi nati ha padri diversi | da quelli che gli chiamano figli | questo spiega perché abbiamo donne vivaci | e spiega perché tu a tuo padre non gli assomigli. (da Cavi e problemi, n.° 8)
  • Non ho soldi a sufficienza per comprare i miei sogni: | i miei sogni costano caro | non è l'amore che li fa girare perché: | solo una questione di cash. (da Di Cash, n.° 11)
  • Vivo in un mondo dove tutto ha un prezzo | guardiamo al lato perché la verità è nel mezzo. (da Di Cash, n.° 11)
  • Nessuno fa niente per niente | se fanno qualcosa per te: chiediti perché. (da Di Cash, n.° 11)
  • E ora che le parole non servono | mentre il dubbio mi divora | pensavo di impazzire perché la mia vita prima d'ora | non è stata così chiara. (da Così Chiara, n.° 12)
  • E sono ancora chiuso qui a chiedermi quale Dio | potrà mai convincermi che la morte sia un arrivederci | fino a quel momento per me rimane un addio. (da Così Chiara, n.° 12)
  • Quando tornavo a casa la sera | ero tranquillo, sapevo che qualcuno c'era | e ora ho capito: chi sbaglia paga i propri errori | e se dimentico le chiavi resto fuori. (da Così Chiara, n.° 12)

Non prima delle 6:10[modifica]

Etichetta: Autoprodotto, 2009.

  • Ho dentro come un vuoto | non credo più a nulla comunque sia | mi fido poco | per qualcuno è un gioco la vita mia. (da Sassi dal cavalcavia, n.° 2)
  • Magari ti fai una vita stando attento agli sprechi | una vita da buon cristiano a metà | fra quella che volevi tu e che voleva per te tuo papà. (da Sassi dal cavalcavia, n.° 2)
  • E ora che so che non sei quello che immaginavo | ed in parte tutto è più chiaro per me. (da Sassi dal cavalcavia, n.° 2)
  • Quindi non penso più a perdere tempo | so che la vita è questa è veloce come il vento. (da Sassi dal cavalcavia, n.° 2)

Il disco finto[modifica]

  • Io sono il Numero 1 a dare consigli | e a dire agli altri ciò che è meglio fare | e sono il primo a non seguirli perché | sono il Numero 1 anche a sbagliare. (da Numero 1)
  • Non ti affezionare a me | io non sono quello che scrivo | ti confondi con quelli che fanno Rap | Danti non esiste come i miraggi | dal vivo deludo | do risposte brevi come i messaggi. (da Due ft Big Fish)
  • Io so che i ricordi | sono amplificati come la voce dentro al megafono | e arrivano distorti. (da Due ft Big Fish)

Altri progetti[modifica]