Tyson

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Tyson

Film TV
Questa voce non contiene l'immagine della serie televisiva. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale Tyson
Paese USA
Anno 1995
Genere biografico, sportivo
Regia Uli Edel
Sceneggiatura Robert Johnson
Attori

Tyson, film TV del 1995 diretto da Uli Edel con Michael Jai White.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Qual è la differenza tra un eroe e un codardo? Non c'è differenza. Dentro sono esattamente uguali, ma hanno entrambi paura di morire o di restare feriti. Ma è quello che l'eroe fa che lo rende un eroe, ed è quello che l'altro non fa che lo rende un codardo. (Cus)
  • Quando due pugili salgono sul ring, uno solo merita di vincere. Quando sali sul ring devi convincerti che sei tu a meritare di vincere. Devi sapere che il destino ti deve una vittoria perché ti sei allenato più del tuo avversario, hai lavorato di più con il tuo sparring partner[1], hai fatto più footing, ti sei alzato prima. (Cus)
  • Un professionista è uno che si applica sempre, a prescindere da quello che prova. (Cus)
  • Se vuoi che faccia finta di aver paura, dimmelo e farò del mio meglio. (Mike, rivolgendosi a Teddy)
  • Quando il bianco dice salta, il negro chiede: quanto devo saltare? Se il bianco dice combatti, il negro chiede: fino a quando? Quando il bianco dice: fino alla morte negro, il negro dice: oh si certo, signor padrone. (Mike, rivolgendosi ad uno sparring partner[1] sul ring)
  • Ora hai dieci secondi per mettermi K.O. [...] Dovrai uccidermi muso nero perché altrimenti io ucciderò te. (Mike, rivolgendosi ad un altro sparring partner[1] sul ring)

Dialoghi[modifica]

  • Mike: Amico per favore non morire. Ti prego non morire Cus.
    Cus: E come faccio a morire, se non mi lasci neanche dormire.

Note[modifica]

  1. a b c Compagno di di allenamento

Altri progetti[modifica]