Uomo (genere)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Symbol mars.png

Citazioni sull'uomo.

  • Che cos'è che fa pensare a un uomo che la donna che sposa o che genera potrebbe, sì, comportarsi male, ma tutte quelle che non ha sposato né generato si comporteranno male di sicuro? (William Faulkner)
  • Che cosa è successo all'uomo occidentale moderno? Davvero il maschio è diventato il sesso ricercato, quello che è molto richiesto, il sesso che si può permettere di fare il difficile? E se è così, perché? (Richard Dawkins)
  • Gli uomini che in casa sottostanno alla disciplina di una moglie bisbetica sono appunto quelli che, fuori, sono più concilianti e ossequiosi. (Washington Irving)
  • Gli uomini invecchiando, [...], diventano personaggi venerabili, guardate Nestore, guardate gli Eremiti. La donna vecchia, invece, se non è madre, diventa una esecrabile strega. (Anna Banti)
  • Gli uomini passano per essere crudeli, le donne invece lo sono. Le donne sembrano sentimentali, gli uomini invece lo sono. (Friedrich Nietzsche)
  • «Gli uomini sono molto diversi dalle donne.» Si sbatté una mano sul petto. «Qui, sono diversi. Vedi, questa è la differenza. Non sono forti come noi. Gli uomini sono più vulnerabili quando amano. Si danno di più. Le donne no. Le donne tengono sempre in serbo una piccola parte di sé. Le donne sono più complicate, sotto questo aspetto. Gli uomini no. Amano e basta. E sono vulnerabili.» (Torey Hayden)
  • Gli uomini sono preposti alle donne, a causa della preferenza che Allah concede agli uni rispetto alle altre e perché spendono [per esse] i loro beni. (Corano)
  • Gran parte degli uomini sono talmente orribili, meritano che se ne cavi tutto quanto si può! (Marilyn Monroe)
  • Il bene pubblico è interesse dell'uomo: guai se decide la donna. (Eschilo)
  • Il testosterone, che i "maschi" possiedono in misura grandemente superiore alle "femmine" e che noi, per fortuna, tendiamo a convertire in estrogeni, è alla base, è l'origine di quasi tutti i guasti, dalla semplice rissa, alle guerre, le odissee, le morti, i dolori profondi. Per non parlare dello stretto lato sessuale... L'uomo dovrebbe essere altro. L'uomo è chi muore con dignità e chi con dignità accetta le tempeste fisiche e mentali della vita. E l'uomo è anche chi vorrebbe che inventassero l'anti-pillola che spegnesse, almeno in qualche momento, il continuo, incontrollato, estenuante fuoco che lo dirige e lo guida e che tratta per lui e in suo nome. In buona sostanza: l'uomo è la donna. Signore ti ringrazio per quando la levatrice ha comunicato a mio padre: "È una femmina". (Mina)
  • In fondo al cuore le donne pensano che compito dell'uomo sia guadagnare soldi, e compito loro spenderli. (Arthur Schopenhauer)
  • La cultura degli uomini è divisa in parti uguali in tre aree stagne e comunicanti secondo convenienza: quella del silenzio, quella dell'omissione, quella dell'omertà. Un vero maschio rivelatore lo misuri solo dalla tenacia del suo coma volontario. Non vede, non sente, non parla. (Aldo Busi)
  • L'amore in sostanza tra un uomo e una donna non si basa su chi insegue e chi fugge, ma su chi sa aspettare. (Vittorio Sgarbi)
  • L'eccesso di copulazioni può in realtà non costare molto a una femmina, a parte un po' di tempo e di energia, ma certamente non le è di vantaggio. Un maschio invece non copula mai abbastanza con un numero sufficiente di femmine diverse: per un maschio, la parola eccesso non ha significato. (Richard Dawkins)
  • L'uomo non vive di pensieri, ma di un desiderio che non è meditato. (Maksim Gorkij)
  • L'uomo perfetto è l'uomo più donna. (Carlo Gnocchi)
  • Ma perché gli uomini che nascono | sono figli delle donne | ma non sono come noi? (Mia Martini)
  • Molti uomini desiderano porsi al di sopra delle donne perché non riescono a stare al pari cogli uomini. (Erica Jong)
  • Nella vita abbondano i maschi ma scarseggiano gli uomini. (Bette Davis)
  • Non è che volessi essere duro, ma io immaginavo che ti dovesse piacere qualcosa di rude, per essere un uomo. Immagino che 'uomo' significhi di più che essere maschio. Come la parola 'donna'. (Bo Diddley)
  • Non è il contatto con la donna che corrompe l'uomo, è anzi l'uomo, spesso, troppo impuro per toccarla. (Mahatma Gandhi)
  • Non è raro vedere una donna arrivare certamente e sicuramente più presto alla verità, con la forza e la spontaneità dell'intuizione e del sentimento improvviso, che un uomo col metodo e il rigore del ragionamento. (Jean-Baptiste Alphonse Karr)
  • Non era un uomo straordinario. Non s'incontrano mai uomini straordinari. E poi io li odio gli uomini. Li odio. Con le loro donne, i loro figli, le loro famiglie. Tu mi piaci perché non sei ancora un uomo. (Prima della rivoluzione)
  • Per l'uomo l'amore può essere un episodio. Per la donna spesso è tutto il suo destino. (Nino Salvaneschi)
  • Se c'è una cosa che schifo sono gli uomini: quelle bestie pelose, piene di mani. (A qualcuno piace caldo)
  • Un uomo ha molte stagioni mentre una donna ha diritto solo alla primavera. (Jane Fonda)
  • Un uomo sulla luna non sarà mai interessante quanto una donna sotto il sole. (Leopold Fechtner)
  • 'Uomo' per me significa che una persona è tenuta a proteggere se stessa e la sua famiglia, a sacrificare la propria vita per essa. Avere l'opportunità di essere un marito, un padre e di mantenere la famiglia è un buon titolo, se ne sei all'altezza. (Bo Diddley)

Bibbia[modifica]

  • Allora il Signore Dio plasmò l'uomo con polvere del suolo e soffiò nelle sue narici un alito di vita e l'uomo divenne un essere vivente. (Genesi)
  • Poi il Signore Dio disse: "Non è bene che l'uomo sia solo: gli voglio fare un aiuto che gli sia simile". Allora il Signore Dio plasmò dal suolo ogni sorta di bestie selvatiche e tutti gli uccelli del cielo e li condusse all'uomo […], ma l'uomo non trovò un aiuto che gli fosse simile. Allora il Signore Dio fece scendere un torpore sull'uomo, che si addormentò; gli tolse una delle costole e rinchiuse la carne al suo posto. Il Signore Dio plasmò con la costola, che aveva tolta all'uomo, una donna e la condusse all'uomo. Allora l'uomo disse: "Questa volta essa | è carne dalla mia carne | e osso dalle mie ossa | perché dall'uomo è stata tolta". Per questo l'uomo abbandonerà suo padre e sua madre e si unirà a sua moglie e i due saranno una sola carne. (Genesi)
  • Voglio che sappiate che di ogni uomo il capo è Cristo, e capo della donna è l'uomo [...]. (Paolo di Tarso)
  • L'uomo invece non deve coprirsi il capo, perché è l'immagine e la gloria di Dio; ma la donna è la gloria dell'uomo, perché l'uomo non è dalla donna, ma la donna dall'uomo, anche perché l'uomo non fu creato per la donna, ma la donna per l'uomo. (Paolo di Tarso)

Proverbi[modifica]

Italiani[modifica]

  • Con il fuoco si prova l'oro, con l'oro la donna e con la donna l'uomo.
  • L'uomo propone e la donna dispone.
  • Quando la donna è in cucina e l'uomo nei campi, le faccende vanno bene.
  • Uomo zelante, uomo amante.

Toscani[modifica]

  • Bacco, tabacco e Venere riducono l'uomo in cenere.
  • La donna guarda più sott'occhio che non fa l'uomo a diritto filo.
  • Se vuoi condurre un uomo a imbarbogire, fallo ingelosire.
  • Uomo che ha voce di donna, e donna che ha voce d'uomo, guardatene.
  • Uomo peloso, o forca o lussurioso, o matto o avventuroso.

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]