Verdena

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
I Verdena in concerto

Verdena, gruppo musicale italiano formatosi nel 1996 e composto da Alberto Ferrari (chitarre e voce), Luca Ferrari (batteria), Roberta Sammarelli (basso).

Verdena[modifica]

Etichetta: Black Out / Universal, 1999, prodotto da Giorgio Canali

  • E anche se non c'è miele | mi viene dolce. (da Valvonauta)
  • Tu mi spegni. (da Ultranoia)
  • Se in vena scorre | lei piano corre da me. (da Ultranoia)
  • Sto bene se non torni mai. (da Valvonauta)
  • È buio ormai | non mi frega se piangi o no. (da Ovunque)
  • È giusto sai | sentirti su di me. (da Ultranoia)

Solo un grande sasso[modifica]

Etichetta: Black Out / Universal, 2001, prodotto da Manuel Agnelli

  • Superman finge. (da Meduse e tappeti)
  • Sei la mia gioia insensibile. (da Starless)
  • Mi spremi e vomito, insegui ardori e sudi vento. (da Nova)
  • Scopri i lividi illusi su di te. (da Solo un grande sasso)
  • E nuda sei più dea. (da Solo un grande sasso)
  • Spaceman, ti giuro è qui che mi incontrerai | e sarai simile a me. (da Spaceman)
  • Non è più possibile | sembri impenetrabile | ora chiedimi perché | non è più così semplice | dovrei sopravvivere | ora giura è impossibile | se ti raggiungerei. (da Onan)
  • Ed io saprei reagire per te, ma tu sei ovunque. (da 1000 anni con Elide)
  • è quello che io vorrei, fragile... Elide. (da 1000 anni con Elide)
  • Stridi a me ruvida | respingimi dolce nuvola | creerai noia in più.. ma giura sei così umida...| trovami semplice... (da Miami Safari)
  • La tregua che non c'è mi uccide l'anima e perde l'aria. (da Morbida)

Il suicidio dei samurai[modifica]

Etichetta: Black Out / Universal, 2004, prodotto dai Verdena

  • Dipingimi | disorto | come un angelo | anormale | che cade. (da Luna)
  • Mina, ho perso il controllo | e dopotutto non avrò | che pioggia. (da Mina)
  • Se la mia pelle è in fumo | la tua soffoca. (da Elefante)
  • Niente conta, in fondo. (da Luna)
  • Mi perdo nei giorni neri. Li crei tu. Fai di me l'anima più fredda. (da Corteccia(nell'up-nea))
  • Oh no, cresco eppure m'abbasso, chilometri in giù, chilometri più giù | ci sono cose che pesano, pesano, pesano | ci sono cose che schiacciano | colpiscono un cuore di piombo. (da 17 Tir nel cortile)
  • Certo è che è la fine | la so distinguere | più di ogni tua rinuncia | che sa di polvere. (da Il suicidio dei samurai)
  • Le nostre difese sfidano la follia | che ormai non sa di niente. (da 40 secondi di niente)
  • Questa gioia che ci illude, avrà cura di noi. (da Il suicidio dei samurai)
  • Sei un fiore insano tu, che si guarda con occhi di porpora. (da Phantastica)
  • A volte / lei cambia pelle/ lo confessa a me / continuamente. (da Glamodrama)
  • E credo di essere anormale ebbene non lo so / mi vedi, tremi? credi che ti userò? (da Phantastica)
  • Vorrei di più della tua pelle in fumo che mi soffoca. (da Elefante)

Requiem[modifica]

Etichetta: Black Out / Universal, 2007, prodotto dai Verdena

  • Muori delay | ci provi, un tuffo in lei | è vero che | il nero è buio a fondo. (da Muory Delay)
  • Seven Seven | È il numero degli alberi | Dio solo sa | Se questa città | Ha alberi. (da Canos)
  • Lingue di bue un pasto per due parlami. (da Canos)
  • Lunedì è il giorno delle streghe, Angie | Sai come si fa | Senza lacrime, mi distruggerai. (da Angie)
  • Resti immobile negli occhi miei | giuro... immobile | è come uno scivolo negli occhi miei | resti immobile | e forse un giorno negli occhi miei | mi ritroverò | percorri lo scivolo negli occhi miei | io mi ritroverò. (da Il gulliver)
  • Come puoi vivere a testa in giù? (da Trovami un modo semplice per uscirne)
  • Per me l'unica è farsi del male | e che importa, prima o poi | mi prenderai al volo | ma tu non sai come. (da Sotto prescrizione del Dott. Huxley)
  • Dottore ridammi euforia | se nuoto nel fango, è solo colpa mia. (da Sotto prescrizione del Dott. Huxley)
  • Diglielo a Dio, se sai che c'è. (da Non prendere l'acme, Eugenio)
  • Credo di far parte di un incubo | ora io so. È li che io sto gonfio di lividi come in un film | non cambierà mai...| se te ne vai, insisterò, se te ne vai, affonderò... (da Il Caos Strisciante)
  • La luce non è più la stessa senza lei. (da Non è)

Wow[modifica]

Etichetta: Black Out / Universal, 2011, prodotto dai Verdena

  • Non mi senti ed io non parlo. (da Scegli Me)
  • Per lei io mi deflagrerei. (da Scegli Me)
  • Tu lo sai, siamo piume nel vento | ti prende e non torni più. (da Loniterp)
  • Forse a Gesù non crederei se fosse qua. (da Razzi Arpia Inferno E Fiamme)
  • Ora puoi, il fisico ce l'hai | per fare la rivoluzione che aspetto. (da Miglioramento)
  • Gli uomini in sé sono in preda al delirio. (da Sorriso In Spiaggia PT1)
  • L'amore conta, sembrava inutile fino a ieri. (da Nuova Luce)
  • Forse non capirò mai | tu distrai le mie parole. (da Grattacielo)
  • Oh mio dio | il mondo mi assopiva | poi ho trovato lei. (da Canzone Ostinata)
  • Cosa vuoi? Siamo scimmie terrestri, fa bene all'immagine. (da Loniterp)
  • Come affondo, io non so | tu ieri mi hai buttato nel Po | costringendomi a restare giù | Dicevi: io non scherzo. (da Miglioramento)
  • È fantastico ma è vero | ed io non so se tornerai, clorofilla sui miei guai. (da Canzone Ostinata)
  • Scegli me | io non posso credere | di averti qui con me | in un mondo che tu non vuoi. (da Scegli Me)
  • E non serve essere sani se poi vivere è tragico. (da Il Nulla di O.)
  • Niente dirò e tu non capirai. (da Miglioramento)
  • Saltando le onde mi inviterai, e ci sto. (da Sorriso In Spiaggia PT2)

Altri progetti[modifica]