Vitas Gerulaitis

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Vitas Gerulaitis nel 1974

Vitas Gerulaitis (1954 – 1994), tennista statunitense.

Citazioni di Vitas Gerulaitis[modifica]

  • Nessuno può battermi 17 volte di seguito![1]
  • Tutti pensano che il mio nome sia Vitas Laitis. Che cosa puoi fare quando hai un nome che sembra una malattia?[2]

Citazioni su Vitas Gerulaitis[modifica]

  • [Sui tic dei tennisti] Lo strano movimento da sindrome di Tourette in cui Gerulaitis scuoteva la testa da destra a sinistra mentre faceva rimbalzare la palla prima del lancio, come se stesse avendo un piccolo attacco di epilessia. (David Foster Wallace)

Note[modifica]

  1. Frase pronunciata dopo aver battuto 7-5, 6-2 al Masters del 1979 Jimmy Connors, con il quale Gerulaitis aveva perso gli ultimi 16 incontri. (da Davydenko fa fuori Roger, Il Tennis Italiano, 28 novembre 2009)
  2. Citato in Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi, Palla lunga e pedalare, Dalai Editore, 1992, p. 93, ISBN 88-8598-826-2.

Altri progetti[modifica]