Wikiquote:Bar/Archivio 2005-12

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
<< torna all'indice
Per le discussioni sottopaginate
vedi Categoria:Wikiquote Bar

Qui non muore nessuno[modifica]

Ho letto su wikipedia che wikiquote viene dato per morto, visto il suo esiguo numero di contribuitori, ma, secondo me, non si può puntare a centinaia di modifiche al giorno come per la sorella più grande, la crescita è naturalmente più limitata. Personalmente per esempio quando leggo un libro o vedo un film tengo le antenne dritte per citazioni, ma non è che ogni giorno ho qualche cosa da aggiungere. L'unico fatto negativo è che il progetto è proprio poco conosciuto. --Timendum {dimmi} 14:03, 9 Dic 2005 (UTC)

Non parlerei di numero esiguo. L'unico utente assiduo sono io. A volte passano giorni prima di vedere una modifica non mia. --DoppiaTemi le mie pagine!Di 22:41, 9 Dic 2005 (UTC)
Questo è vero, maprechè il progetto è poco conosciuto e penso abbia anche meno persone interessate. Timendum {dimmi} 10:41, 10 Dic 2005 (UTC)

sottocategorie?[modifica]

Supponiamo che uno aggiunga una citazione di un noto scrittore. In questo momento è l'unica sua citazione, quindi non ci sono problemi; ma probabilmente in futuro ve ne saranno molte altre.

Supponiamo ancora che questa citazione non valga molto per l'autore in sé, ma sarebbe interessante all'interno di una categoria "matematica". Ma le altre citazioni con la matematica non c'entrerebbero una cippa.

Detto tutto questo, che si fa? --.mau. 22:00, 11 Dic 2005 (UTC)

Non esiste e non esisterà MAI una categoria "matematica". Esiste invece l'argomento Matematica. Ciao! --DoppiaTemi le mie pagine!Di 22:04, 11 Dic 2005 (UTC)

e perché mai non dovrebbe mai esistere una categoria "matematica"? È forse nelle Definizioni Ufficiali E Immutabili di wikiquote? --.mau. 22:08, 11 Dic 2005 (UTC) (aiutino: una categoria permette di organizzare le cose in maniera matriciale, senza dover raddoppiare le citazioni tra autore e argomento)
E' questione di logica. Se voglio citazioni matematiche perché cercarmele fra centinaia di articoli quando ne esiste solo uno? Un'eventuale categoria matematica potrebbe ospitare solo sottoargomenti sulla matematica. --DoppiaTemi le mie pagine!Di 22:14, 11 Dic 2005 (UTC)
Assegnare una categoria ad una citazione direttamente nella pagina di un autore sarebbe stupendo ma non è fattibile tecnicamente. Ad oggi il modo per categorizzare (oh mamma che brutta parola) le citazioni quando si aggiungono ad un autore, è di aggiungerle in contemporanea alla pagina dedicata all'argomento specifico (nel nostro caso Matematica). Volendo seguire questa strada il lavoro raddoppia ma si ottiene un risultato simile a quello richiesto. Dico simile perchè non sempre, anzi direi quasi mai, chi aggiunge una citazione la aggiunge anche nella pagina dell'argomento corrispondente.
Ritengo che le categorie vadano usate e non condivido la chiusura in toto di DoppiaDi (sarà che provo antipatia viscerale per la parola mai). Abbiamo uno strumento per catalogare, perchè non sforzarci di trovare un modo per usarlo? Alla fine, forse, non otterremo nulla ma almeno avremo usato un po' i neuroni.
Per ottenere quello che propone .mau. si potrebbe fare in questo modo:
  1. hai una citazione
  2. la aggiungi alla pagina dell'autore
  3. crei una pagina nuova ed all'interno ci metti il testo, l'autore e le categorie.
La pagina con dentro la citazione potrebbe avere come nome le prime 10 (un tot insomma) lettere della citazione stessa.
In questo modo le citazioni sarebbero presenti sia ordinate per autore (da farsi manualmente) che per categorie (in automatico). Il primo limite che mi viene alla mente è dato dal nome della pagina.
Che ne dite? saluti IPork 22:41, 11 Dic 2005 (UTC)
Dico che il lavoro non si raddoppia con gli argomenti. Molte delle loro citazioni non sono riportate nelle pagine deglia autori perchè uniche, in più vi faccio notare che la loro esistenza è giustificata dai necessari wikilink. Categorizzare ogni singola citazione è qualcosa di impensabile. --DoppiaTemi le mie pagine!Di 22:52, 11 Dic 2005 (UTC)
Detto questo, che soluzione proponi? IPork 22:57, 11 Dic 2005 (UTC)
Non so davvero! :) Nessuna Wikiquote straniera (che io sappia) ha adottato un sistema differente.... Ciao! --DoppiaTemi le mie pagine!Di 00:34, 12 Dic 2005 (UTC)

rollback :-)

  • non sto puntando su nessuna soluzione in particolare, giusto per mettere i puntini sulle iota lo so che la iota non ha puntini
  • temevo che non si può categorizzare una sezione, ma non si sa mai nella vita
  • io continuo ad avere 800 citazioni di argomento matematico (con gli accenti giusti... e generalmente anche con l'indicazione di dove appare la citazione). Il problema è che queste citazioni sono fondamentalmente di due tipi: di matematici e di non matematici, dove la matematica in realtà è una scusa. Esempio:
I Pitagorici hanno in odio il diciassette più di ogni altro numero, e lo chiamano "ostacolo". Esso infatti cade fra il sedici, che è un quadrato, e il diciotto, che è un rettangolo, i soli fra i numeri a formare figure piane che abbiano il perimetro uguale all'area; il diciassette si pone come un ostacolo fra di loro, e li separa uno dall'altro, e spezza la proporzione di uno e un ottavo in intervalli disuguali. (Plutarco, Iside e Osiride)

o peggio ancora

... e a voi, donne che battete in mezzo agli angoli delle strade, a voi vi dico: bisettrici! (Giorgio Faletti "il testimone di Bagnacavallo", Drive In, 1986)
  • di per sé non ho problemi a creare una pagina numerologia e una pagina matematica umoristica che aggiungerei come voci correlate alla pagina matematica (queste non sono citazioni sulla matematica, faccio notare). Resta il fatto che dovrei comunque scriverle anche nella pagina relativa all'autore, e a me non piace l'idea di avere la medesima citazione in due punti distinti. Oppure potrei decidere che certe citazioni (come quella di Plutarco, oppure quella di Pratchett che ho inserito ieri) in realtà non vadano nella voce dell'autore perché "non rappresentative"; ma con Faletti questo non posso farlo perché è una battuta e quindi è rappresentativa di lui.
  • detto tutto questo, ribadisco la mia posizione. Io non ho preclusioni di sorta. Si discute, e quello che i (pochi) presenti decidono di fare, io faccio. La parolina chiave è però "discutiamo".

--.mau. 13:27, 12 Dic 2005 (UTC)

Ciao! A mio avviso, le pagine degli autori dovrebbero elencare tutte le possibili e rintracciabili citazioni. --DoppiaTemi le mie pagine!Di 13:49, 12 Dic 2005 (UTC)

Spezzo una lancia a favore della duplicazione delle citazioni, tra le altre cose perché aumentano la rete di link interni e migliorano la navigabilità del sito.

Frieda (dillo a Ubi) 13:54, 12 Dic 2005 (UTC)


Rinnovo e preciso la mia proposta: E' possibile usare le categorie per le citazioni.

Non concordo affatto con Dredd83 quando afferma che "categorizzare con il metodo classico ogni singola citazione è assolutamente sbagliato" ([1]), anzi credo che ora si stia usando un metodo scorretto.

Ad oggi quote (italiano o straniero che sia) è concettualmente sbagliato. L'attuale modus operandi non segue il fine del progetto. Quote serve per raccogliere le citazioni, ma le citazioni non vengono pubblicate direttamente, ma indirettamente. Una citazione compare solo se inserita nella pagina di un autore, nella pagina di un argomento, o nella pagina dei generi (proverbi, etc). Sarebbe come se su Wikisource I promessi sposi non avessero una pagina dedicata ma fossero pubblicati dentro la pagina di Alessandro Manzoni.

Creare una pagina per ogni citazione non è una cosa così assurda e non significa cancellare la struttura attuale. Le pagine autore esisteranno comunque, quelle per argomento sarebbero superflue. Vediamo nella pratica:

  1. creo una pagina nuova (il nome potrebbe essere le prime tot parole)
  2. inserisco la citazione
  3. indico autore e fonte (fondamentale la fonte! Quando manca o è imprecisa possiamo subito mettere Categoria:Da controllare)
  4. aggiungo le categorie relative: autore (con un template si puà automatizzare tutto), genere (proverbio, citazione, modod di dire,...), argomento (matematica, vita, amore,...), altro
  • In questo modo mettiamo in funzione le categorie.
  • Le pagine autore saranno riempite a mano (come capita adesso) inserendo le citazioni che automaticamente finiranno nella categoria dell'autore in questione.
  • Le categorie argomento ci mostreranno in lista tutte le citazioni di quel dato argomento. Non piace la veste grafica delle categorie? Bene, facciamo una pagina dedicata riportando tutte le citaizoni di una categoria. Il punto fondamentale è che non ci perdiamo per strada delle citazioni (cosa che accade quando un cristiano aggiunge la citazione ad un autore ma non la mette anche nella pagina dell'argomento corrispondente. E' logico spulciarsi le ultime modifiche per trovare citazioni, ad esempio, sull'amore per riempire la pagina dedicata a questo bel sentimento??)
  • L'aggiunta di una Categoria:Da controllare ci permetterà poi di avere una lista di citazioni dubbie sulle quali fare ricerche.

Tutto è discutibile ed vi invito a rifletterci sopra evidenziando i lati negativi della proposta e suggerendo soluzioni.

Saluti IPork 13:38, 13 Dic 2005 (UTC)
Ciao! A mio avviso, le pagine argomento non sono superflue. Mandandole "in pensione" non avremmo più modo di utilizzare i Wikilink, che sono uno dei fondamenti dei progetti wiki. Senza una rete di link interni Wikiquote sarebbe snaturata e non sarebbe poi diversa dai tanti siti "simili". E comunque una rivoluzione di questo genere, se attuabile, dovrebbe partire esclusivamente dal progetto madre. Grazie. --DoppiaTemi le mie pagine!Di 14:10, 13 Dic 2005 (UTC)
Rileggi con attenzione quanto ho scritto. Troverai che una cosa non elimina l'altra. Ripeto: nessuno ci vieta di avere una pagina argomento che riporta tutte le citazioni ben formattate presenti nella categoria relativa. Così si possono anche mettere i link interni. Questo modo di agire è affine agli altri progetti Wiki, non è nulla di tanto strano. IPork 15:38, 13 Dic 2005 (UTC)

Non esiste un progetto madre come lo intendi tu Dread, questo non è solo la traduzione di en.quote. È un progetto che ha radici e scopi comuni con en.quote ma che si sviluppa in maniera diversa. Altrimenti non avrebbe senso stare qui a discutere di alcunché.. copieremmo dagli altri e saremmo (sic!) a posto. Comunque sulla proposta di IPork sto ancora meditando..

Frieda (dillo a Ubi) 14:41, 13 Dic 2005 (UTC)
Questo lo so, non è quello che intendevo dire. Come ha detto Ipork, Ad oggi quote (italiano o straniero che sia) è concettualmente sbagliato. Io non credo che spetti a noi stabilire se questa concezione è sbagliata o no, ma è una decisione che dovrebbe essere presa da chi ha ideato il progetto. Noi potremmo adottarla, ma altre comunità no. Per cui vi sarebbero in futuro, dal nostro punto di vista, 'quote "giuste" e 'quote "sbagliate". E che razza di cooperazione sarebbe allora? Ciao! --DoppiaTemi le mie pagine!Di 14:58, 13 Dic 2005 (UTC)
Io personalmente non mi sento al servizio di chi ha ideato il progetto e credo di avere la libertà di esprimere le mie opinioni, se motivate. Quindi non mi spavento nel proporre una visione diversa da quella attuale e che, forse (e sottolineo fortemente il forse dato che siamo qui per discuterne insieme), può diventare un modello anche per le altre comunità. Saluti! IPork 15:38, 13 Dic 2005 (UTC)

Admin temporaneo[modifica]

Per dare una mano (e un po' di respiro ;-)) a Dread83, a M/ è stato temporaneamente dato lo status di admin. Col carico di carbone della Befana, lo rimuoveremo :-P

Frieda (dillo a Ubi) 08:55, 12 Dic 2005 (UTC)
Grazie, Frieda, grazie anche a Dread83. Spero di prendere in fretta le misure, sono comunque a disposizione per dare una mano. Ciao, M/ 13:39, 12 Dic 2005 (UTC)
Il poco tempo e qualche malanno di stagione (passeggero, speriamo), unito al fatto che il valido Dread83 è sempre presente, hanno fatto sì che la mia presenza "da aiutante" sia stata pressoché invisibile... Buon lavoro, M/ 13:53, 10 Gen 2006 (UTC)
Tranqui, è stato un periodo... liiiiscio liscio, come la seta! Hai pensato a una candidatura ufficiale ad admin? Ciao! --DoppiaTemi le mie pagine!Di 13:59, 10 Gen 2006 (UTC)
Per la verità no, anzi ho chiesto su meta.wiki la revoca dello status di sysop, dal momento che quello deve farlo uno Steward. Se però ritieni che può esserti utile qualcuno che - anche solo una o due volte al giorno, da' una scandagliata alle RC, sono sempre disponibile e non serve nemmeno essere admin :-) --M/ 14:09, 10 Gen 2006 (UTC)

Orfanotrofio..[modifica]

Posso invitarvi a ricordare di non creare pagine orfane? Al momento ce ne sono 578, cioè più di un quarto delle pagine presenti su 'quote sono probabilmente raggiungibili solo da una categoria..

Frieda (dillo a Ubi) 13:58, 12 Dic 2005 (UTC)
epperò non è che sia così banale fare intrawiki nelle citazioni, a meno che non si facciano citazioni su qualcuno. O mi sono perso qualcosa? --.mau. 14:21, 12 Dic 2005 (UTC) (occhei, le pagine di argomento possono avere collegamenti agli autori, d'accordo...)
Non ho capito cosa intendi! :) Comunque nelle pagine degli autori ci sono citazioni di e su la persona. --DoppiaTemi le mie pagine!Di 14:28, 12 Dic 2005 (UTC)

Inventati[modifica]

Prima ho creato James Tiberius Kirk e poi mi è venuto un dubbio: li teniamo noi i personaggi inventati?
A me non dispiacciono.

Frieda (dillo a Ubi) 14:34, 12 Dic 2005 (UTC)
Sono personaggi a tutti gli effetti :-) --.mau. 15:17, 12 Dic 2005 (UTC)

Esempio di voce[modifica]

Ho provato a creare Aiuto:Esempio di voce (persona) per dare uno standard su come scrivere una nuova pagina (o modificare una vecchia...) relativa alle citazioni di/una persona. Pregasi modificare e/o cassare. --.mau. 15:17, 12 Dic 2005 (UTC)

Bravo mau, è buona! Solo che ci stavo lavorando anche io.... :( --DoppiaTemi le mie pagine!Di 15:19, 12 Dic 2005 (UTC)

Scheda film?[modifica]

Smanettando sui 3 Matrix ho scoperto che Matrix_Revolutions ha la scheda del film e gli altri due no.. qual è la prassi? Scheda sì o scheda no?

Frieda (dillo a Ubi) 14:43, 13 Dic 2005 (UTC)
Ciao! Nessuna prassi. Semplicemente non è stata ancora aggiunta. --DoppiaTemi le mie pagine!Di 14:47, 13 Dic 2005 (UTC)

Ancora su citazioni "doppione"[modifica]

Prendo atto della maggioranza che preferisce raddoppiare le citazioni, quando esse riguardano sia una persona (ovvio) che un argomento.

Però mi resta un punto che non mi piace. Come ho detto, io ho molte citazioni "per argomento". Il fatto è che - almeno a mio parere - non sono rappresentative dell'autore. Cerco di spiegarmi meglio: una citazione di argomento matematico pronunciata da Einstein è una cosa che mi aspetto di trovare in una pagina di citazioni di Einstein. Una citazione "pseudomatematica" di Faletti, come dicevo, me l'aspetto nella pagina di Faletti, perché è comunque comica. Ma una citazione numerologica di Plutarco, o una citazione pseudomatematica di Pratchett, a mio parere sono fuorvianti.

Al che mi dico: che ne pensate di avere - dopo le citazioni per così dire "naturali" - una sezione "su argomenti particolari", così da separarle? Ho fatto una prova con Plutarco, così potete vedere il risultato. --.mau. 16:44, 14 Dic 2005 (UTC)

su, non siate timidi, rispondete!

stub[modifica]

Non riesco a vedere il vantaggio di avere un template stub. Non è che occorra avere decinaia e decinaia di citazioni di un autore, almeno per come la vedo io: a volte una è sufficiente. --.mau. 17:06, 16 Dic 2005 (UTC)

Infatti in Aiuto:Stub è scritto: ...dovrebbe essere composto da almeno più di una citazione, ma si noti che la lunghezza varia rispetto all'ampiezza dell'argomento trattato, così un articolo che riporta le uniche due citazioni conosciute di un autore, può non essere considerato uno stub. Ciao! --DoppiaTemi le mie pagine!Di 17:11, 16 Dic 2005 (UTC)

Errore in WikiMedia[modifica]

il messaggio "Vai alla successiva differenza" finisce con un &rarr; (che tra l'altro non viene nemmeno visualizzato, e resta come entità) e non con un &gt;, come dovrebbe. --.mau. 11:43, 29 Dic 2005 (UTC)

Corretto. --DoppiaTemi le mie pagine!Di 12:00, 29 Dic 2005 (UTC)

osservazione[modifica]

Cercando nella categoria scrittori ho notato con rammarico che non esiste Gabriel Garcia Marquez. Qualcuno può spiegarmi il perchè? Sono nuova e tante cose non mi sono ancora molto chiare.

Esiste. Il nome corretto è Gabriel García Márquez. Ciao! --DoppiaTemi le mie pagine!Di 13:16, 30 Dic 2005 (UTC)