Z - L'orgia del potere

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Z - L'orgia del potere

Immagine Lettre Z.jpg.
Titolo originale Z
Lingua originale francese
Paese Algeria, Francia
Anno 1969
Genere drammatico
Regia Costa-Gavras
Soggetto Vassilis Vassilikos (romanzo)
Sceneggiatura Jorge Semprún
Produttore Jacques Perrin, Ahmed Rachedi
Attori
Note

Z – L'orgia del potere, film franco-algerino del 1969, regia di Costantin Costa-Gavras.

  • Contemporaneamente i militari hanno proibito i capelli lunghi, le minigonne, Sofocle, Tolstoj, Mark Twain, Euripide, spezzare i bicchieri alla russa, Aragon, Trotskij, scioperare, la libertà sindacale, Lurcat, Eschilo, Aristofane, Ionesco, Sartre, i Beatles, Albee, Pinter, dire che Socrate era omosessuale, l'ordine degli avvocati, imparare il russo, imparare il bulgaro, la libertà di stampa, l'enciclopedia internazionale, la sociologia, Beckett, Dostojevskij, Cechov, Gorki e tutti i russi, il "chi è?", la musica moderna, la musica popolare, la matematica moderna, i movimenti della pace, e la lettera "Ζ" che vuol dire "è vivo" in greco antico. (Voce narrante, conclusione)

Altri progetti[modifica]