Batman: Anno 100

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Batman: Anno 100 (Batman: Year 100), miniserie a fumetti di quattro numeri, scritta e disegnata da Paul Pope e colorata da José Villarrubia.

Frasi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Chi avrebbe mai creduto che si potesse dividere l'atomo, Robin? Era solo un'equazione, finché non è diventata un fungo atomico. ... continuiamo a cercare il modo migliore per ucciderci l'un l'altro. (Batman)
  • È una congettura, ma ha senso. Non credo che stavolta abbiamo a che fare con uno psicopatico sorridente, truccato come se fosse carnevale. Piuttosto, inizia a dare l'idea di un vero colpo di stato militare. (Batman)
  • Io? Sono l'ombra nella tua zona di confine. Quella che ti fa sobbalzare. Sono l'incubo che hai sognato e poi dimenticato. Credevo lo sapessi. (Batman)

Bibliografia[modifica]

Altri progetti[modifica]