Buffalo '66

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.

Buffalo '66

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Buffalo '66

Lingua originale inglese
Paese USA
Anno 1998
Genere drammatico
Regia Vincent Gallo
Soggetto Vincent Gallo
Sceneggiatura Vincent Gallo, Alison Bagnall
Interpreti e personaggi

Buffalo '66, film statunitense del 1998 con Vincent Gallo, Christina Ricci e Ben Gazzara, regia di Vincent Gallo.

Frasi[modifica]

  • Ascolta, stammi a sentire, siediti, stiamo facendo delle foto per i miei genitori. È chiaro adesso? Dobbiamo fare delle fotografie come se fossimo una coppia, come due innamorati, come se... come... come marito e moglie, e stiamo sempre insieme, ogni minuto. Noi due stiamo sempre insieme perché siamo una coppia, siamo una coppia innamorata che non si lascia mai. Devono essere le foto di noi innamorati che stiamo sempre insieme. Niente facce del cazzo, niente facce strane, solo io e te innamorati. Chiedo solo questo, fai vedere che sei innamorata di me, tutto qui. Ci riesci? (Billy Brown)
  • Ok, la cosa è andata così: un giorno questo grande coglione arriva e fa una scommessa, diecimila dollari sulla vittoria dei Buffalo al Super bowl. Dovevano vincere, ok? No, lo so cosa stai pensando... non ci crede nessuno, vero? Cioè, questa specie di idiota voleva scommettere... scommettere sui Buffalo in una partita come quella. Ma è la verità, lo giuro su Dio, è andata così. Cioè, questo qui era talmente toccato che nemmeno ce li aveva i diecimila per coprire la scommessa. Allora, Billy, è successo che questo bookmaker si è scocciato di sentire le scuse di tutti; perché sono tutte uguali, hanno tutti delle scuse pronte. Comunque questo bookmaker era così carico che non gli restava altro... che esplodere. E l'unica cosa che lo avrebbe fatto star meglio era... fare cattiverie. Fare cose cattive, veramente cattive, a quelli che si inventavano le scuse; e cose ancora più cattive alla madre e al padre di quelli che si inventavano le scuse. Allora, che ne dici? Perché non ci inventiamo un lieto fine per questa storia? C'è il conoscente di un amico, di un nostro buon amico, che è stato arrestato. Ovviamente è innocente, questo arresto è una maledetta ingiustizia, una tragedia. Perciò tu, brutto stronzo, confesserai il crimine di cui lui è accusato, e così libererai un uomo innocente. Se non riesci a convincere la corte, e se rifiuti di testimoniare al processo potrebbero accadere cose... estremamente spiacevoli ed estremamente cattive. Estremamente spiacevoli e cattive. Oh, Billy, se il Buffalo riuscirà mai ad arrivare di nuovo al Super bowl scommetti contro. Adesso vaffanculo e non farti rivedere. (Allibratore)

Dialoghi[modifica]

  • Billy Brown: Che stai facendo? Che stai facendo?
    Layla: Perché?
    Billy Brown: Non mi toccare, va bene? Non mi devi toccare!
    Layla: Come sarebbe "non mi toccare", dobbiamo essere marito e moglie!
    Billy Brown: Non mi toccare.
    Layla: Sto solo cercando di essere carina.
    Billy Brown: Noi siamo una coppia che non si tocca, che non si tocca! Ci piacciamo, ci piacciamo e stiamo un sacco di tempo insieme. Però non ci tocchiamo, va bene?

Altri progetti[modifica]