Burakumin

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Burakumin gruppo sociale giapponese discriminato.

Citazioni
  • Per svariate ragioni il Giappone è un paese in cui si sa tutto di tutti, dove è quasi impossibile sparire nella massa. La grande maggioranza dei matrimoni viene ancora affrontata, se non sotto la scelta e la scorta della famiglia, per lo meno in un clima di accordo con i familiari. E questi, valendosi di certe agenzie specializzate che vantano tentacoli ovunque, indagano non solo sul retroscena eugenetico — possibili casi di sifilide, pazzia, tubercolosi o altro, tra gli ascendenti della candidata o del candidato — ma ovviamente anche sullo sfondo sociale. E qui per i buraku-min è quasi impossibile mimetizzarsi, "passare". Le ditte industriali e commerciali hanno poi a disposizione dei nutriti "libri gialli", giustamente proibiti, illegali, ma venduti sottobanco a prezzi altissimi (mezzo milione e più a copia) in cui figurano i nomi sospetti, i luoghi d'origine, fortemente rivelatori, e persino i templi buddisti ai quali le famiglie dei paria erano affiliate prima del 1872, quando la situazione era chiara o brutalmente stabilita dalla legge. Basta il minimo sospetto ed il posto di lavoro, con una scusa qualsiasi, sfuma in niente. Si calcola che ogni anno dai 30 ai 40 buraku-min si suicidino per la disperazione di non poter sposare la persona amata, o di non trovare lavoro. (Fosco Maraini)

Altri progetti[modifica]