Zoppia

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Claudicanti)
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sulla zoppia e sugli zoppi.

  • Chi va con lo zoppo impara a zoppicare: si dice così in Italia, non è vero? Ecco, sono lieto di zoppicare anch'io. Nel senso che dopo 15 anni mi sento un po' italiano. (John Kirwan)
  • Chi va con lo zoppo impara il twist. (Marcello Marchesi)
  • Come lo zoppo, per camminare, fa più movimento del sano, così il peccatore può dare l'impressione di essere più attivo del santo; ma non è che un'apparenza ingannevole. (Fabrice Hadjadj)
  • «Come va?» disse un cieco a uno zoppo. «Come vede» rispose lo zoppo. (Georg Christoph Lichtenberg)
  • Là dove non possiamo arrivare volando, dobbiamo arrivare zoppicando... E zoppicare, dicono le scritture, non è peccato. (Al-Hariri)
  • Perché da quando ho incominciato a zoppicare tutti nel salutarmi mi dicono "in gamba!" e prima no? (Marcello Marchesi)
  • Più saggio sarebbe per lo zoppo di non spezzare le sue grucce sulla testa del suo nemico. (Khalil Gibran)
  • – Sono invincibile!
    – Tu sei zoppo.
    – Ma di profilo non sembra. (Monty Python e il Sacro Graal)
  • Voglio vivere zoppo se tu mi vuoi, ma di tutte e due le gambe, perché con una gamba sola si può volare... (Carmelo Bene)

Proverbi italiani[modifica]

  • A cavallo d'altri non si dice zoppo.
  • Chi va con lo zoppo, impara a zoppicare.
  • È difficile zoppicare bene davanti allo sciancato.
  • Il timore fa trottare anche lo zoppo.
  • Nel paese degli zoppi, zoppicar non è vergogna.
  • Quando il padrone zoppica, il servo non va diritto.
  • Se il piede destro è zoppo, Dio rafforza il sinistro.

Siciliani[modifica]

  • La bona o la vera nova la porta lu zoppu.[1]
  • Quannu ti voi fari gabbu di lu zoppu, bisogna chi tu fussi drittu.[2]

Toscani[modifica]

  • A chi usa con lo zoppo, gli se n'appica.
  • Agli zoppi, grucciate.
  • Anche le zoppe si maritano.
  • Chi pratica lo zoppo impara a zoppicare.

Note[modifica]

  1. «La buona o la vera notizia la porta lo zoppo.» La verità o la buona nuova si sa tardi.
  2. «Chi burla lo zoppo badi d'esser diritto.» Chi burla altrui badi s'egli è degno d'esser burlato.

Altri progetti[modifica]