Discussione:Tommy Dreamer

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Discussione:Thomas Laughlin)
Jump to navigation Jump to search


Senza fonte[modifica]

  • Se mi manca la vecchia ECW? Sicuramente sì, la mia vita è cambiata molto negli ultimi tempi ma mi ritengo una persona fortunata, perché posso fare ancora quello che sto facendo. Gli ascolti televisivi cresceranno, per esempio quando io o Chavo Guerrero combattiamo gli ascolti dello show tendono a salire e a diventare i più alti che questa ECW totalizza.
  • Lavorando fianco a fianco con Vince McMahon, ho sviluppato un grande rispetto verso di lui. Certo, la ECW di oggi non è la ECW del passato, ma lui ha comprato anni fa la federazione e quindi può farne ciò che vuole. Ha la sua visione del wrestling e di come va gestito uno show, ma sa ascoltare le persone che ha intorno e questo lo rende una persona migliore. Io e lui abbiamo avuto dei dialoghi: lui mi diceva delle cose, io gli dicevo i miei pensieri, e non aveva paura di ammettere che aveva torto. Per questo lo rispetto.
  • Mi piace lo sviluppo che sta assumendo la ECW oggi, e c'è da dire che ci sono delle limitazioni rispetto alla vecchia ECW: anni fa, per esempio, la musica di entrata di Sandman e la mia erano illegali, non potevamo usarle ma lo facevamo. La WWE e Vince McMahon, invece, non possono permettersi di agire così, e anche lo stesso combattere tra il pubblico è un problema, cosa che non era invece in passato.
  • Amo ancora salire sul ring, combatto ormai dall'età di diciannove anni ed ora ne ho trentasette. A questa età mi sono tolto delle soddisfazioni, come ad esempio combattere due volte a Wrestlemania, e non ho intenzione di fermarmi fino a che il mio fisico non mi dirà "basta Tommy, è ora di fermarsi". Anche nel lavoro dietro le quinte mi trovo bene, amo scrivere storie e sono un tipo molto creativo... Mentalmente, mi sento un'artista.
  • "È stato interessante vedere un lottatore di boxe come Floyd Mayweather adattarsi al wrestling. Noi abbiamo molti buoni wrestler, come ad esempio Shelton Benjamin. Per quanto riguarda il discorso della credibilità delle arti marziali rispetto al wrestling, non saprei... posso dirti che molti appassionati di arti marziali credono che quel mondo abbia perso in credibilità e si sono allontanati da esso.
  • Credo che la scelta da parte della WWE di inserire nel proprio sito ufficiale notizie riguardanti altre federazioni, ad esempio TNA e ROH, sia una buona scelta. La WWE parla di wrestling in generale, e le persone così hanno la possibilità di ricercare le notizie su una fonte poco affidabile come determinati siti web oppure possono andare sul sito della WWE, che è sicuramente più credibile.
  • La WWE è incredibile per numero di fans: lo scorso anno, quando siamo andati a Detroit per Wrestlemania, avevamo a disposizione una scorta della polizia composta da tre furgoni, e in più chiudevano le strade per lasciarci passare. Nella vecchia ECW una cosa del genere non sarebbe mai potuta accadere. Questo successo è dovuto anche a tante persone che operano nell'ombra, che lavorano negli uffici della WWE e che svolgono un lavoro costante.
  • Sento di dover dare il massimo ogni volta che combatto negli show perché vengo pagato per fare questo. Io vado sul ring e mi trovo di fronte al pubblico, che è composto di persone che hanno pagato per vedermi e che di fatto contribuiscono a pagare il mio stipendio, con tutto ciò che ne consegue: mandare i miei figli a scuola, dare da mangiare alla mia famiglia...
  • No, mia moglie Beulah non tornerà nel mondo del wrestling. È tornata nel pay-per-view "One Night Stand" del 2005, e poi in quello del 2006, quando subì anche una Spear da Edge. Lei dice di sentirsi vecchia ormai, e per questo non pensa ad un suo ritorno. Si è anche infortunata alla caviglia non molto tempo fa, ed è felice di poter svolgere il suo ruolo di mamma, e vi assicuro che è una gran mamma. (dall'intervista Making Dreamer come true, Miami Herald, 16 aprile 2008)
  • In quel momento ero incavolato. Volevo che la mia intera carriera in ECW fosse trascorsa senza vincere titoli. Se ho vinto dei titoli è perché alcuni colleghi se ne sono andati. (dal DVD The Rise and Fall of ECW)