Eliab (figlio di Iesse)

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Eliab assiste all'unzione di Davide (Salterio di Parigi, X sec.)

Eliab, personaggio biblico, primogenito di Iesse.

Citazioni di Eliab[modifica]

  • [A Davide, che chiedeva informazioni su Golia] Ma perché sei venuto giù e a chi hai lasciato quelle poche pecore nel deserto? Io conosco la tua boria e la malizia del tuo cuore: tu sei venuto per vedere la battaglia. (Libri di Samuele)

Citazioni su Eliab[modifica]

  • Quando furono entrati, egli [Samuele] osservò Eliab e chiese: "È forse davanti al Signore il suo consacrato?". Il Signore rispose a Samuele: "Non guardare al suo aspetto né all'imponenza della sua statura. Io l'ho scartato, perché io non guardo ciò che guarda l'uomo. L'uomo guarda l'apparenza, il Signore guarda il cuore". (Libri di Samuele)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]