Giuseppe Abbagnale

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Giuseppe Abbagnale (1959 – vivente), ex canottiere italiano.

Citazioni di Giuseppe Abbagnale[modifica]

  • [Su Pietro Mennea] Aveva un carattere particolare, quello tipico di una persona abituata a lottare in prima linea, a confrontarsi in uno sport individuale. Me lo ricordo come un grande e serio professionista negli allenamenti, maniacale nel suo organizzarsi la giornata nei minimi particolari, molto mticoloso e integerrimo, anche troppo, con se stesso. Con lui ho condiviso due Olimpiadi, l'ultima è quella dove ha fatto anche da portabandiera per l'Italia. Che dire? È stato un grande dal punto di vista atletico c'è poco da fare: nessuno nel suo ambito, è stato come lui. Ancora non si trovano fra i giovani, velocisti di quel calibro.[1]
  • La nostra immagine di famiglia Abbagnale è ancora vivida. Veniamo contattati per partecipare a convegni ed eventi per cui ritengo che i nostri risultati sono ancora impressi nella mente di tanti italiani e questo ci onora. Il canottaggio nazionale grazie alle nostre gare e vittorie è salito alla ribalta delle cronache, ma oggi posso affermare che il canottaggio poggia su basi solide, con talenti che si stanno affermando in ogni specialità, per cui sono convinto che la famiglia Abbagnale è parte integrante di questa storia remiera che continua ad essere scritta da tanti altri ragazzi e ragazze.[2]
  • [Su Giampiero Galeazzi] Lui è stato il cantore delle mie vittorie e di quelle degli altri atleti medagliati di questo sport.[3]

Note[modifica]

  1. Citato in Morto Mennea, Sara Simeoni: "Se n'è andato un pezzo della mia vita", Repubblica.it, 21 marzo 2013.
  2. Dall'intervista di Mattia Di Lorenzo, Giuseppe Abbagnale non si è mai fermato., rivistacontrasti.it, 18 Ottobre 2019.
  3. Dall'intervista di Franco Vittadini, Giuseppe Abbagnale: come presidente della Federazione punto a…, rivistacontrasti.it, 20 novembre 2012.

Altri progetti[modifica]