Impero mongolo

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Citazioni sull'Impero mongolo

Citazioni[modifica]

  • Arcieri e lancieri a cavallo, uomini con armature di cuoio e corazze in seta, tutti alzano la testa verso il podio dal quale Gengis parla. Il Grande Khan si definisce "il castigo di Dio". Gli uomini sorridono come lupi affamati. È l'alba del primo giorno dell'impero mongolo. (Age of Empires II)
  • Erano un popolo strano, questi mongoli; estremamente efficienti per certi aspetti e quasi infantili in altri. Persino la loro ferocia e crudeltà, per quanto fosse impressionante, ha una componente infantile. È questo infantilismo in loro, penso, che rende piuttosto attraenti questi feroci guerrieri. (Jawaharlal Nehru)
  • I mongoli devono avere delle leggi. Io le farò rispettare, anche se dovessi uccidere la metà di loro. Li costringerò ad obbedire. (Mongol)
  • Il potente impero Mongolo si espanse tra Asia ed Europa. Non c'era mai stato nella storia niente di paragonabile alle conquiste mongole; non c'era mai stato un impero così vasto. I mongoli dovevano davvero apparire i signori del mondo all'epoca. (Jawaharlal Nehru)
  • Vedo infinite orde di mongoli a cavallo che invadono e devastano la nostra terra. Vedo morte e distruzione. (Mongol)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]