Lee Smolin

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search
Lee Smolin

Lee Smolin (1955 – vivente), fisico teorico statunitense.

  • Dunque non c’è mai stato un Dio, non c’è mai stato nessun pilota che ha fatto il mondo imponendo un ordine al caos rimanendone poi al di fuori ad osservare e a prescrivere. E Nietzsche è morto. Oggi anche lui è morto. L’eterno ritorno, la morte termica eterna non rappresentano più una minaccia: non verranno mai come non verrà mai il regno dei cieli. Il mondo ci sarà sempre, e sarà sempre diverso, più vario, più interessante, più vivo, ma sarà sempre il mondo nella sua complessità e incompletezza. […] Tutto l’Essere è nelle relazioni tra le cose reali, sensibili. Tutto ciò che abbiamo come legge naturale è un mondo che si è costruito da sé. (da La vita del cosmo, traduzione di Pier Daniele Napolitani, Giulio Einaudi, 1998, p. 382. ISBN 9788806149017)
  • Se la teoria delle stringhe è un errore, non è un errore futile. Si tratta di un errore profondo e pertanto in un certo senso meritevole. (citato in AA.VV., Il libro della scienza, traduzione di Martina Dominici e Olga Amagliani, Gribaudo, 2018, p. 313. ISBN 9788858015001)

Altri progetti[modifica]