Modi di dire sefarditi

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Jump to navigation Jump to search

Raccolta di modi di dire sefarditi.

  • A la bezba le dizen ni tu miel, ni tu fiel.[1]
All'ape dicono né il tuo miele, né il tuo fiele.
Si dice per far intendere all'interlocutore che con lui non si vogliono stringere accordi.
  • Amargo como la fiel del gwerco.[2]
Amaro come il fiele del diavolo.
  • ¡Bendisho pato que tal gwevo mitió![3]
Benedetta anatra che depose questo uovo!
Esclamazione di fronte ad una clamorosa assurdità.
  • Cwando la rana críe pelos y la gallina tenga dientes.[4]
Quando alla rana crescano peli e la gallina abbia denti.
Mai.
  • Remendo de jhesha en sayo de seda.[5]
Rammendo di iuta su una tunica (o casacca) di seta.
Un dettaglio grossolano o volgare che rovina un insieme di notevole qualità o bellezza.

Note[modifica]

  1. Citato, con spiegazione, in Canteras Ortiz de Urbina, § 18.
  2. Citato in Canteras Ortiz de Urbina, §221.
  3. Citato, con spiegazione, in Canteras Ortiz de Urbina, §385.
  4. Citato in Canteras Ortiz de Urbina, §755.
  5. Citato in Canteras Ortiz de Urbina, §3771.

Bibliografia[modifica]

Voci correlate[modifica]

Spagna