Monsters & Co.

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Monsters & Co)
Jump to navigation Jump to search

Monsters & Co.

Immagine Monsters, Inc. logo.svg.
Titolo originale

Monsters, Inc.

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2001
Genere animazione
Regia Pete Docter, Lee Unkrich, David Silverman
Sceneggiatura Andrew Stanton, Daniel Gerson, Rhett Reese, Jonathan Roberts
Produttore Darla K. Anderson
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Monsters & Co, film d'animazione statunitense del 2001, regia di Pete Docter.

Frasi[modifica]

  • Mi servono spaventatori sicuri di sé, tenaci, duri, intimidatori! Mi servono spaventatori come... come... James P. Sullivan! (Waternoose)
  • Lo san tutti, è il nostro motto! Lo spavento arriva a letto! (Mike)
  • Ehi, genio! Vuoi sapere perché ho comprato la macchina? Per guidarla! Hai presente la strada con un "pe pe" e un "bruom bruom"...? (Mike)
  • Ehi? C'è nessuno? C'è una porta, qui... (Sulley)
  • [A Sulley] Palla! (Boo)
  • Boo! (Boo)
  • [A Sulley] Gatto! (Boo)
  • Pigiama party eh eh! (Sulley)
  • Sei il capo, sei il capo, sei il grande capo peloso! (Mike)
  • Se non vedo una nuova porta nella mia postazione entro 5 secondi, t'infilerò personalmente nel Tritaporte!! (Randall)
  • Ehi, grazie ragazzi, c'è mancato un pelo! (George)
  • Un intero reparto spaventi fuori uso... cosa c'è di peggio? (Waternoose)
  • Un bambino è volato sopra di me, e ha fatto esplodere un auto con i suoi occhi laser! (Un mostro al giornalista)
  • [A Boo] Ehi, quello è il mio letto, me lo riempi tutto di germi! (Sulley)
  • Le copie rosa alla contabilità, le fucsia a Roz. No, quelle fucsia vanno agli acquisti, quelle ocra sono per Roz... Non ho idea di che colore sia il pulce. [guardano le pratiche] Ah è questo il pulce. (Sulley)
  • [Rivolto a Mike] Io sto per rivoluzionare l'industria dello spavento. Ci riuscirò e perfino il grande James P. Sullivan sarà costretto a lavorare per me. (Randall)
  • [Rivolto a Sulley] È troppo tardi! Siamo esiliati, genio! Siamo nel mondo umano! Oh, che idea grandiosa andare dal tuo vecchio amico Waternoose! Peccato che anche lui fosse invischiato in questa storia! Non dovevi fare altro che ascoltarmi! Solo per una volta! Ma tu non l'hai fatto, vero? E non mi ascolti neanche adesso!!! (Mike)
  • [A Sulley e Mike] Benvenuti sull'Himalaya! (Yeti)
  • [A Sulley] Eh poverino... io ti capisco! Non è bello essere esiliati! Prendi il mio amico Bigfoot, quando fu esiliato si fabbricò un enorme pannolino di foglie di ortica eh eh eh! E se lo mise in testa a mo' di corona... si proclamò Re Pizzico! (Yeti)
  • [Rivolto a Sulley] Vorresti andare al villaggio? Ascolta, regola numero uno da queste parti: sempre, no... mai uscire se c'è una tempesta! (Yeti)
  • [Rivolto a Sulley] Noi?! Ehi ehi ehi, noi?! No... non c'è nessun noi questa volta, amico. Se tu vuoi andare là fuori e morire assiderato... accomodati pure... ma lo farai da solo. (Mike)
  • [A Sulley, mentre sta andando in azione per salvare Boo] Aspetta, ho dell'altro gelato! (Yeti)
  • Non sai da quanto tempo desideravo farlo, Sullivan. (Randall)
  • Rapirei mille bambini pur di non far morire questa azienda! (Waternoose)
  • [Rilanciando il video sulle parole di Waternoose a far vedere alla CDA] Ripassiamo la mia scena preferita. Che ne dite? (Mike)
  • [Rivolto a Sulley, mentre viene arrestato dalla CDA] Ma che fate?! Toglietemi le mani di dosso! Non potete arrestarmi! Ora sarai soddisfatto, Sullivan! Hai distrutto l'azienda, la Monsters & Co. è morta! E ora chi darà alla gente le urla che servono?! La crisi energetica non farà che peggiorare grazie a te!! (Waternoose)

Dialoghi[modifica]

TriangleArrow-Right.svg Citazioni in ordine temporale.

  • Esaminatrice: Basta cosi Signor Bile vero?
    Bile: Uh... gli amici mi chiamano Muco.
    Esaminatrice: A-ah. Signor Bile, può dirci in cosa ha sbagliato?
    Bile: Sono caduto?
    Esaminatrice: No, no, prima di cadere! [Agli assistenti] Chi mi dice qual è stato il grave errore del signor Bile? Nessuno? [Uno degli assistenti tossisce] Ah! Rivediamo il filmato! Ah, ecco! Pa pa pa pa pa pa pa pa pa... lì, visto? La porta! L'ha lasciata aperta! E lasciare la porta aperta è il peggior errore che un dipendente possa fare, perché...?
    Bile: Uh... potrebbe fare entrare uno spiffero?
    Waternoose: Potrebbe far entrare un bambino!
    Esaminatrice: Ah, signor Waternoose!
    Waternoose: Non c'è nulla di più tossico e letale di un cucciolo umano. Basta un suo tocco e siete morti! Se lasciate la porta aperta, un bambino potrebbe entrare nella nostra fabbrica, nel mondo dei mostri!
  • Sulley: Non mi ricordo di aver chiesto la sveglia, Mikey!
    Mike: Meno chiacchiere e più azione, mollacchione!
  • Sulley: Ehi, Ted! Buongiorno! Hai visto, Mike? Ted va a lavorare a piedi!
    Mike: Bella forza, gli bastano cinque passi ed è arrivato!
  • Mike: Cipollottolina!
    Celia: Oh! Orsottopotto!
    Mike: Buon compleanno!
    Celia: Oh, Orsottolino, te lo sei ricordato! Ciao, Sulley-Malley!
    Sulley: Uh... ciao, Celia-Bilia... buon compleanno.
  • Celia: Harryhausen's? Ma come hai fatto, è impossibile trovare posto lì!
    Mike: Non per Orsottolino. Ci vediamo all'ora d'uscita, Non un minuto più tardi.
    Celia: Ok, tesoruccio puccio.
    Mike: Pensa a cose romantiche! Tu, con me, io con te, sempre insiemeeee...
  • Mike: Sai amico? È quella giusta! È così! È quella giusta!
    Sulley: Sono contento per te!
    Mike: Oh grazie per avermi trovato quella prenotazione!
    Sulley: Oh figurati! La trovi a nome di "Orsottolino".
    Mike: Oh ottima... No, scusa. Non fai ridere nessuno.
  • Mike: Mi dai il tuo odorante?
    Sulley: Sì, che preferisci? "Miasmi d'Oriente", oppure "Acqua fetida"?
    Mike: Ce l'hai "Cozze al sole"?
    Sulley: No.
    Mike: E "Cane bagnato"?
    Sulley: Sì. Impuzzolentiscitici!
  • Randall: Wazowski!!!
    Mike: Aargh!
    Randall: Eh eh eh. Ma guarda un po'. Si spaventano i piccoli umani e... i piccoli mostri!
    Mike: Non mi hai fatto paura! Ho... un'allergia. Cough! Cough!
    Randal: U-uh. Certo.
    Sulley: Ehi Randall, risparmiati per il reparto Spaventi!
    Randall: Oggi mi sento in forma, Sullivan! Farò prendere dei tremendi spaventi! Vedrai quanti punti farò!
    Mike: Bene Randall! È fantastico! Sarà ancora più umiliante quando noi batteremo il record per primi! Ha ha!!
    Randall: Shh shh shh shh! La senti? C'è aria di... cambiamenti... [Se ne va]
    Mike: [Imitando Randall] "La senti? C'è aria di cambiamenti" È ripugnante! Uno di questi giorni io ti farò... ti farò... ti farò dare una lezione da qualcuno!
  • Sulley: Ehi. Che vinca il mostro migliore!
    Randall: Lo farò di certo.
  • Arbitro: Questa settimana abbiamo perso 58 porte.
    Waternoose: Ah, i bambini di oggi... Non si lasciano spaventare come una volta!
  • Waternoose: Un intero reparto spaventi fuori uso... cosa c'è di peggio? Ah che giornata!
    Sulley: Attraversiamo un brutto periodo signore, ma sappiamo che lei ci aiuterà a superarlo!
    Waternoose: Ah, dillo al consiglio d'amministrazione! [Beve un caffè] James, questa azienda appartiene alla mia famiglia da ben tre generazioni. Farei qualsiasi cosa per evitare di dover chiudere!
    Sulley: Oh, anche io signore!
    Waternoose: Certo... senti, mi servirebbe il tuo aiuto, James.
    Sulley: Qualsiasi cosa signore!
    Waternoose: Sai, abbiamo preso delle nuove reclute e francamente sono... sono...
    Sulley: Inesperti?
    Waternoose: No, una schifezza! E pensavo che magari potevi fare un salto domani e dare loro una dimostrazione. Farli vedere come si fa ad essere un grande spaventatore, eh?
    Sulley: Comincerò con il vecchio "Salta e ruggisci" alla Waternoose!! [Urla spaventando Waternoose]
    Waternoose: Oh oh oh si! Questo è il mio ragazzo!!
  • Mike: Lascia che te lo dica, amico! Quando guardo quel suo visino, il cuore mi va in... Aaargh!
    Roz: Salve, Wazowski! Ti aspetta una seratina niente male?
    Mike: Eh... be'... già...
    Roz: Avrai archiviato le tue pratiche a dovere, allora. Per una volta.
    Mike: ...
    Roz: Il tuo attonito silenzio è molto rassicurante.
  • Mike: Vattene via, stai rovinando tutto!
    Sulley: Sono andato a prendere le tue pratiche, ma c'era una porta!
    Mike: Cosa? Una porta?
    Sulley: E Randall era lì.
    Mike: Un momento. Randall? Ew. Quell'imbroglione vuole gonfiare il suo punteggio.
  • Sulley: Ehi, Mike. Credo che sia stanca.
    Mike: Be'... perché non trovi al coso un posto dove dormire, mentre io penso a un piano!
  • Sulley: Ehi Mike, potrà sembrarti pazzesco, ma non credo che la bimba sia pericolosa.
    Mike: Be', allora teniamocela! Ho sempre desiderato un cucciolo in grado di uccidermi!
    Sulley: No senti, perché non la rimettiamo nella sua porta?
    Mike: Cosa?
    Sulley: Mike, pensaci un attimo, se la rimandiamo indietro, non sarà successo niente e tutto tornerà come prima!
    Mike: Cos'è, uno scherzo? Hai voglia di scherzare? [Sulley alza le spalle] Sulley, direi che considerate le circostanze sono stato molto comprensivo nei tuoi confronti, ma questa è un'idea spaventosa! Che cosa vorresti fare? Camminare in mezzo alla gente con quell'affare? E poi entriamo belli belli in passo di danza in fabbrica??
  • Waternoose: [Mentre parla con alcuni agenti della CDA] Signori, la sicurezza è la prima delle nostre preoccupazioni, se c'è qualcosa che...
    Boo: Boo!
    Waternoose: Non adesso, non adesso... oh ciao piccolino! Da dove spunti fuori?
    Sulley: Signor Waternoose!!
    Waternoose: Ah, James! Questa è roba tua?
    Sulley: Uh... veramente questa è la figlia della sorella di mia cugina, signore.
    Mike: Sì, oggi è la giornata del Porta Un Lontano Parente Sul Lavoro!
    Waternoose: Hmm. Mi è sfuggita la circolare. Beh, senti James, vieni al Simulatore dopo pranzo e dacci quella dimostrazione di spavento di cui abbiamo parlato, ricordi?
    Sulley: Si... oh signore, forse però...
    Agente CDA: Scusi, signor Waternoose?
    Waternoose: Uh, si si arrivo... allora ci vediamo questo pomeriggio, James! Sempre che questi signori non ci facciano chiudere...
    Sulley: Oh poveri noi...
    Mike: [Ironico] Una lezione di spavento? Oh perché sono sempre l'ultimo a saperlo? Portiamoci anche la figlia della sorella di tua cugina, sarà un successone!
  • Sulley: Gira gira il mondo, ti trovo in un secondo! Ucci, ucci, sento odor...
    Mike: Ma che stai facendo!?
  • [Tra due spazzini:]
    – E allora io le ho detto: se mi parli un'altra volta in questo modo, tra noi è finita!
    – Oh! E lei che ha detto?
    – Conosci mia madre: mi ha spedito in camera mia!
  • Sulley: Mike, quella non è la porta di Boo!
    Mike: Boo? Che cos'è Boo?
    Sulley: È così che ho deciso di chiamarla! Perché, non ti piace?!
    Mike: Sulley, non devi darle un nome! Quando dai un nome a una cosa, ti ci affezioni! Su riporta quell'affare dove stava! Da' retta a me!... [Si accorge che tutti lo stanno guardando] Oh! Oh, salve! Stiamo facendo le prove per la nuova recita aziendale... si intitola... "Su, Riporta Quell'Affare Dove Stava, Dà Retta A Me"! È un musical! Su riporta quell'affare dove stava, dà retta a me! Retta a meee! Retta a meee! Eeee.. stop!
  • Mike: Ce la siamo tolta dai piedi...
    Randall: Che state facendo, voi due?
    Impiegato: Le prove di un musical!
    Mike: Ce la siam tolta dai pièèèè!
    Randall: Zitto, Wazowski! Che dici di quella bambina scappata Sullivan? Pazzesco.
    Sulley: Oh si, pazzesco, eh...
    Randall: Si mormora che le tracce della bambina portano a questa fabbrica. Tu non hai visto niente vero?
    Sulley: Oh... be'... oh, no.
  • Celia: Quella di ieri è stata una delle peggiori serate della mia vita! In assoluto!
    Mike: Ma cipollottola, credevo che ti piacesse il sushi!
    Celia: Sushi? Sushi!
  • Randall: Dov'è la bambina??
    Mike: Bambina? Quale bambina?
    Randall: È qui nella fabbrica, non è vero?
    Mike: Ah! Non dare la colpa a me! Non sarebbe mai uscita dalla sua porta se tu non avessi barato ieri notte!
    Randall: Barato?! Barare io? Bene, d'accordo, credo di sapere come aggiustare tutto. Cosa succede fra cinque minuti quando si sente il fischio?
    Mike: Eh... becco un'ammonizione?
    Randall: Se ne vanno tutti a pranzo! E il che significa che il reparto spaventi sarà...
    Mike: ...verniciato?
    Randall: Vuoto!! Sarà vuoto!! Vuoto, idiota!! Lo vedi quell'orologio? Quando la lancetta lunga sarà su e anche la lancetta corta sarà su, la porta della bambina sarà nella mia postazione. Ma quando quella lunga sarà giù, la porta non ci sarà più. Hai mezz'ora di tempo per rimetterci dentro la bambina. È chiaro il concetto? [Mike annuisce dolorante]
  • Sulley: Mi sembra di sentire ancora la sua vocina!
    Boo: Mike Wazowski!
    Mike: Ehi, la sento anch'io!
    Piccolo Mostro #1: Mike Wazowski!
    Piccolo Mostro #2: Mike Wazowski!
    Boo: Mike Wazowski!
    Mike: Quanti ragazzini hai, lì dentro?!
  • Randall: [Quando scopre di aver rapito Mike e non Boo] Wazowski!! Dov'è la bambina, ínfido monocolo?
    Mike: Primo di tutto direi "infido". Se vuoi minacciarmi, fallo come si deve! Seconda cosa, sei pazzo se credi che rapirmi ti aiuterà a battere il record con l'imbroglio!!
    Randall: [Ride] Credi ancora che si tratti di quello stupido record di spaventi?
    Mike: Beh... ci credevo fino a quando non hai ridacchiato in quel modo. E ora sto pensando che dovrei uscire di qui!
    Randall: [Imprigiona Mike alla sedia] Io sto per rivoluzionare l'industria dello spavento. Ci riuscirò e perfino il grande James P. Sullivan sarà costretto a lavorare per me!
    Mike: Beh, mi sembra che tu ti sia dato molto da fare...
  • Waternoose: No no no no no no. E questo che cos'era? Devi spaventare il bambino non farlo dormire!
    Bile: Stavo tentando un approccio iena-barra-ninja, signore, con un'aggiunta di qualche sibilo. Psssss.
    Waternoose: Quante volte devo ripetertelo? È una questione di portamento! Del modo in cui entri nella stanza!
  • Sulley: [Mentre prepara una slitta per raggiungere il villaggio] Dobbiamo tornare da Boo! [Viene colpito da una palla di gelato e quando Sulley si gira, lo Yeti indica Mike infuriato]
    Mike: Boo?? E noi due?? [Gli lancia un'altra palla di gelato] Da quando è arrivata quella bambina, non hai più voluto darmi retta! E guarda dove siamo finiti!! [Gli lancia un'altra palla di gelato] Oh, noi stavamo per battere il record, Sulley! Sarebbe stato un successone!!
    Sulley: [Senza guardarlo] Non ha più importanza ora!
    Mike: Non ha più importanza? Nah, aspetta un momento... non ha più importanza?? [Sulley sospira] D'accordo, questo è "no"! Bene ho capito! Quindi adesso salta fuori la verità, non è così?
    Yeti: [Ironico] Oh, ma guardate un po', abbiamo finito il gelato... eh, vado... vado fuori un'attimo a farne dell'altro...
  • Waternoose: Finalmente! Non mi sarei mai dovuto fidare di te! Per colpa tua ho esiliato il mio miglior Spaventatore!
    Randall: Ah, ormai non ci serviranno più gli Spaventatori! E Sullivan ha avuto quello che si meritava!
    Waternoose: Sullivan era uno Spaventatore come tu non sarai mai!
  • Waternoose: [A Randall, a terra dopo aver subito un pugno da Sullivan] Alzati!! Non possiamo lasciare testimoni!
    Randall: Non ce ne saranno...
  • Sulley: Sono contento che tu sia tornato, Mike!
    Mike: Qualcuno deve pur badare a te, grossa palla di pelo!!

Altri progetti[modifica]