Porcospino

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
(Reindirizzamento da Porcospini)
Jump to navigation Jump to search
Un porcospino

Citazioni sul porcospino.

  • Come trottola avvolgendo il suo corpo circondato da aculei | giace, ed è impossibile morderlo o toccarlo. (Ione di Chio)
  • È comunque ancora più raffinata l'attenzione che il porcospino rivolge ai propri cuccioli. In pieno autunno, infilandosi sotto le viti e facendo cadere i grappoli d'uva a terra con le zampe, si rotola su di essi e se li applica addosso sugli aculei. Una volta, quando ero bambino, un porcospino offrì, a me che lo osservavo, lo spettacolo di un grappolo che strisciava e camminava allontanandosi: tanto voluminoso era il suo carico di acini mentre se ne andava in giro! Ebbene, dopo avere raccolto l'uva, la mamma porcospino, intrufolandosi nella sua tana, porse gli acini ai suoi piccoli perché potessero staccarglieli dal dorso e goderne a loro piacimento. (Plutarco)
  • I porcospini stanno bene vicini, ma non troppo. (Arthur Schopenhauer)
  • Molte astuzie conosce la volpe, una sola, ma grande, il porcospino. (Archiloco)
  • Una compagnia di porcospini, in una fredda giornata d'inverno, si strinsero vicini, vicini, per evitare, col calore reciproco, di rimanere assiderati. Ben presto, però, sentirono gli aculei l'uno dell'altro; il dolore li costrinse ad allontanarsi di nuovo. Quando poi il bisogno di riscaldarsi li portò ancora a stare insieme, si ripeté il precedente inconveniente; di modo che venivano sballottati fra due mali, finché non trovarono una moderata distanza reciproca, che rappresentava per loro la migliore posizione. (Arthur Schopenhauer)

Voci correlate[modifica]

Altri progetti[modifica]