Rihanna

Da Wikiquote, aforismi e citazioni in libertà.
Rihanna a Parigi nel 2010

Robyn Rihanna Fenty (1988 – vivente), cantante e attrice barbadiana.

Citazioni di Rihanna[modifica]

  • Ero una bambina un po' confusa, perché sono cresciuta con mia madre, che è nera. Sono stata cresciuta come una 'nera'. Ma una volta arrivata a scuola mi davano della 'bianca'. Mi fissavano e mi insultavano. Io non riuscivo a capire. Dal canto mio avevo visto gente di tutte le sfumature di pelle, e io ero chiara. Ora mi trovo in un mondo molto più grande.[1]
  • Il mio motto è essere fedele a me stessa.[2]
  • La cosa più difficile per me è rifiutare. Mi sento una stronza. Ma a volte non ho altra scelta.[1]
  • La mia etichetta non voleva che mi facessi questo look. Ma tagliandomi i capelli mi sono affermata come artista. Non mi interessa se piace o meno – questa sono io e basta.[1]
  • Lei è Beyoncé, io sono la nuova protégée di Jay-Z. Quando ci incrociamo ci salutiamo. Non siamo nemiche, ma non siamo nemmeno amiche amiche.[1]
  • Lui è uno dei miei migliori amici nel settore musicale. Mi fa sentire come un'adolescente — quando dovrei solo comportarmi e pensare come un'adulta. Mi fa sentire ancora una ragazzina.[1]

Citazioni tratte da canzoni[modifica]

Unapologetic[modifica]

Etichetta: Def Jam, 2012.

  • Siamo belli come diamanti nel cielo.
We're beautiful like diamonds in the sky. (da Diamonds)
  • Brilliamo luminosi come un diamante.
Shine bright like a diamond. (da Diamonds)
  • Cos'è l'amore senza tragedia?
What's love without tragedy? (da Love Without Tragedy/Mother Mary)

Note[modifica]

  1. a b c d e Citato in Allure magazine, gennaio 2008.
  2. Citato in Rihanna fa scandalo, VanityFair.it, 21 novembre 2012.

Altri progetti[modifica]