Aforisma del 11 settembre di Wikiquote

Jump to navigation Jump to search

Il male immaginario è romantico, variato; il male reale tetro, monotono, desertico, noioso. Il bene immaginario è noioso; il bene reale è sempre nuovo, meraviglioso, inebbriante.
Venere di Milo.png Simone Weil