Differenze tra le versioni di "Poesie dai libri"

Jump to navigation Jump to search
+ Richard Adams
(+ Richard Adams)
*In Fenchurch Street, un "bel fanciullo, dall'abito costoso", trovavasi in piedi su una sorta di podio per dare al re il benvenuto della città. Ecco gli ultimi versi del suo saluto: ''Benvenuto, o re, con lo slancio grande di ogni cuore; | Benvenuto ancora, per quanto ogni lingua può parlare; | Gioiosamente, menti e cuori ti accolgon con amore. | Dio ti conservi, preghiamo, e lunga vita ti possa dare!'' ([[Mark Twain]])
*Persino il principe le aveva chiesto ridendo se apprezzasse l'ultimo parto poetico di suo marito.<br>«L'ho composto mentre mi annodavo la cravatta», aveva dichiarato Sir Percy al suo gruppo di ammiratori.<br>La cercan qui, la cercan là,<br>dove si trovi nessuno lo sa.<br>Che catturare mai non si possa,<br>quella dannata Primula Rossa? ([[Emma Orczy]])
*Quella stessa mattina, al mio arrivo, avevo trovato, su alcuni scaffali, compreso quello delle anticaglie, dei cartellini stampati, sui quali era scritto in caratteri gotici:<br>Belli da guardare,<br>deliziosi da toccare,<br>ma se li fai cadere<br>li devi pur PAGARE!<br>([[Richard Adams]])
*''Quelli più forti | tra tutti gli uomini | non fanno nulla | parlano solamente | parlano di continuo.'' ([[Muriel Barbery]])
 

Menu di navigazione