Differenze tra le versioni di "Ultime parole da Twin Peaks"

Jump to navigation Jump to search
::{{spiegazione|Mentre Sarah Palmer ricorda di aver visto l'assassino della figlia Laura nella camera della ragazza, l'agente Cooper.}}
 
==Opere Canoniche==
==Serie==
{{cronologico}}
 
===Serie===
===[[I segreti di Twin Peaks (prima stagione)|Prima stagione]]===
 
====[[I segreti di Twin Peaks (prima stagione)|Prima stagione]]====
*Lui fa il barista lì, non lo sai? ('''Bernard Renault''')
::{{spiegazione|Incaricato sull'indagine della morte di Laura Palmer,l'agente speciale Dale Cooper scopre che alcuni cittadini di Twin Peaks, tra cui lo sceriffo Truman e i suoi vice, fanno parte di una società segreta anticrimine, i Bookhouse Boys, che combatte lo spaccio della droga: in particolare, essi hanno catturato Bernard Renault, corriere della droga fratello del criminale locale Jacques. Interrogandolo, Bernard si lascia sfuggire che Jacques è implicato nella morte di Laura, come sospettava Cooper: gli agenti provano a tendere una trappola al criminale, ma questi fiuta il pericolo e, dopo essere scappato, fa pagare la cauzione al fratello e ordine al piccolo criminale Leo Johnson, suo complice nello spaccio, di portarlo fuori dal paese. Leo adotterà però una soluzione drastica: la notte successiva, mentre si incontra con l'uomo d'affari Benjamin Horne, Leo gli mostra il cadavere di Bernard, ucciso perché non potesse dare ulteriori informazioni sulla morte di Laura.}}

Menu di navigazione