Inverno: differenze tra le versioni

Jump to navigation Jump to search
335 byte aggiunti ,  2 anni fa
+1
Nessun oggetto della modifica
(+1)
*''Oh, [[Vento]], | se viene l'Inverno, potrà la [[Primavera]] essere lontana?'' ([[Percy Bysshe Shelley]])
*Se voglio dipingere la primavera bisogna ch'io sia in inverno. ([[Jean-Jacques Rousseau]])
*''Un pocheto te 'speti, | se anca xe la to ora, | ti, inverno. La foiuzza | rossa la xe ancora, || come 'na bandiereta, | che la trema al siroco, | e el ziel fa e disfa in pase | i su' colori. Un poco, || sì, ancora 'speta, inverno: | làssine gòder quieti | 'st'ultimo bel, fa ancora | contenti i povareti.'' ([[Virgilio Giotti]])
*''Verrà poi 'l verno, che di bianca neve | suol i poggi vestir, coprir la rosa, | e le piagge tornar aride e meste''. ([[Bernardo Tasso]])
*Gli alberi, fin nei più piccoli rami, pesanti di neve... Non si riusciva a saziarsene e ad andar via. ([[Johannes Brahms]])

Menu di navigazione