Differenze tra le versioni di "Carl Sagan"

Jump to navigation Jump to search
m
+wikilink
(→‎Bibliografia: sottotitolo)
m (+wikilink)
*In una [[società]] impregnata di tecnologia come la nostra, ma sempre più assediata da nuovi profeti, impeti di irrazionalità e falsa ricerca del meraviglioso, allontanarsi dalla scienza o permettere che venga demonizzata, significa in realtà consegnarci ai veri demoni: l'irrazionalità, la superstizione, il pregiudizio, ed entrare in un'epoca di nuovo oscurantismo.
*La pratica dello [[scetticismo]] è pericolosa per il potere costituito. Lo scetticismo minaccia le istituzioni. Se noi insegniamo a tutti, compresi per esempio gli studenti delle scuole superiori, abitudini di pensiero scettico, essi non limiteranno il loro scetticismo agli ufo, alla pubblicità degli analgesici, e a presunti personaggi vissuti 35000 anni fa che ci parlano attraverso medium. Essi potrebbero cominciare a porsi domande sulle istituzioni economiche, o sociali, o politiche, o religiose.
*Le [[equazione|equazioni]] dovevano rappresentare la natura, e la natura, secondo [[James Clerk Maxwell|Maxwell]], doveva essere bella ed elegante. [...] Questo giudizio, in parte estetico, da parte di un fisico secchione, del tutto sconosciuto tranne che a pochi altri scienziati accademici, ha fatto di più per plasmare la nostra civiltà di dieci presidenti e primi ministri scelti a piacere. (traduzione di Libero Sosio, Baldini&Castoldi)
*Se tutti capissero che l'affermazione di una [[verità]] scientifica o storica richiede la presentazione di prove adeguate prima di essere accettata, non ci sarebbe spazio per la pseudoscienza.
*Strumenti per il pensiero scettico.

Menu di navigazione