Differenze tra le versioni di "Padre Pio da Pietrelcina"

Jump to navigation Jump to search
m
fix citazione
(Corretto: "da percorrere")
m (fix citazione)
===[[Papa Giovanni Paolo II]]===
*Se la [[Provvidenza]] divina ha voluto che egli agisse senza mai spostarsi dal suo convento, quasi "piantato" ai piedi della Croce, ciò non è senza significato. Il divin [[Gesù Cristo|Maestro]] ebbe un giorno a consolarlo, in un momento di particolari prove, dicendogli che "sotto la Croce s'impara ad amare" (''Epist.'' I, p.339).
* Sul volto di Padre Pio risplendeva la luce della risurrezione. Il suo corpo, segnato dalle "stimmate", mostrava l'intima connessione tra morte e [[risurrezione]], che caratterizza il mistero pasquale. Per il Beato di Pietrelcina la condivisione della Passione ebbe toni di speciale intensità: i singolari [[carisma|doni]] che gli furono concessi e le sofferenze interiori e mistiche che li accompagnavano gli consentirono di vivere un'esperienza coinvolgente e costante dei patimenti del Signore. (2 maggio 1999<ref>Citato in {{cita web | url = [http://w2.vatican.va/content/john-paul-ii/it/homilies/1999/documents/hf_jp-ii_hom_02051999_padre-pio.html | titolo = ''Omelia di Giovanni Paolo II per il rito di beatificazione di Padre Pio da Pietralcina''], | data = 2 maggio 1999 | città = Piazza san Pietro |editore = ''Liberia Editrice Vaticana}}, ''vatican.va''., URL2 archiviatomaggio il [http://archive1999.is/lFbnf/ 19 settembre 2015]</ref>)
 
===[[Mario Guarino]]===
798

contributi

Menu di navigazione